cultura

"Amiata Musei Aperti". Ingresso gratuito e visite guidate a un patrimonio di tradizioni

venerdì 30 novembre 2018
di Davide Pompei
"Amiata Musei Aperti". Ingresso gratuito e visite guidate a un patrimonio di tradizioni

Musei ad ingresso gratuito e visite guidate alla scoperta di un territorio al confine con Umbria e Lazio, come quello della bassa Toscana, ricco di storia e natura. La proposta arriva per il fine settimana dalle strutture del Sistema Museale Amiata in provincia di Grosseto che, a loro volta, fanno parte della più ampia rete Musei di Maremma ed offre l'opportunità di conoscere un'offerta culturale variegata e interessante, non solo dal punto di vista storico ma anche sociologico.

Dall’arte medievale fino a quella contemporanea, dai musei etnografici a quelli storici, del costume e delle tradizioni amiatine, è proprio per valorizzare questo ricco patrimonio culturale, che l’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana di recente ha promosso un sistema di bigliettazione integrata che consente l’accesso da un museo all’altro con un biglietto unico. In via eccezionale, sabato 1° e domenica 2 dicembre, in occasione dell'iniziativa "Amiata Musei Aperti", l’ingresso sarà libero e gratuito. Questo, il programma delle aperture e delle visite guidate organizzate dai musei.

Il Castello Aldobrandesco di Arcidosso effettuerà l’apertura gratuita dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. Per le Collezioni di Palazzo Nerucci di Castel del Piano (nella foto, sotto) apertura e visite guidate gratuite dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. Alla Casa Museo di Monticello Amiata (nella foto, al centro) apertura gratuita, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30 con possibilità di visitare, negli stessi orari, anche il Santuario della Madonna di Val di Prata e la Sorgente dell’Apparizione.

A Castell’Azzara, invece, alla Miniera del Cornacchino sono previste visite guidate dalle 9.30 alle 12.30 al costo di 3 euro a persona (massimo 6). Necessaria, la prenotazione al numero 338.7911311. Ritrovo in Piazza Gramsci di Castell’Azzara, di fronte al chiosco dell’Acqua Bona, muniti di mezzo proprio per percorrere circa 3 chilometri fino al sito minerario. Visite guidate, dalle 9.30 alle 12.30, al costo di 3 euro a persona anche alla Villa Sforzesca fatta costruire nel 1576.

A Santa Fiora il Museo delle Miniere apre gratuitamente dalle 10 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 18.30, proponendo guidate al centro storico e alla Peschiera, a partire dalle 10.30, al costo di 5 euro a persona. Il Museo Mineralogico di Semproniano sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30 proponendo oltre alla visita guidata gratuita, anche attività didattiche per bambini e famiglie, ogni mezz’ora dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.30.

Da qui partono due percorsi: il primo artistico-culturale che si snoda tra le vie del borgo con le “Soste degli Artisti”, tra cui Brigitte Schneider (pittrice), Luana Beconi (ceramista), Francesco Milazzo (fotografo), Giotto Senzanonno (pittore e scultore) e Rolf von der Heydt (fotografo), e le “Soste della Memoria” – Olio, Vino e Legno – dedicate alla cultura materiale contadina. La visita è organizzata ogni mezz'ora dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30, al costo di 5 euro a persona.

Il secondo percorso è naturalistico e gastronomico e prevede la visita al Nano Park dell'Oliveta Millenaria di Fibbianello e al Caseificio la Valle degli Ulivi con degustazione dei prodotti. La visita è organizzata con cadenza orario dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 16, al costo di 5 euro a persona. Per questo percorso è gradita la prenotazione, anche il giorno stesso, ai numeri 347.3535346 o 348.5918616.

Per ulteriori informazioni:
www.museiamiata.itwww.museidimaremma.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate