cultura

Al via il laboratorio del Teatro Null con Gianni Abbate

lunedì 12 novembre 2018
Al via il laboratorio del Teatro Null con Gianni Abbate

Il Teatro Null, Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina, propone da martedì 20 novembre, presso la sua sede Podere Porcino Civitella D’Agliano, un laboratorio sul teatro tenuto dall’attore, regista e drammaturgo Gianni Abbate. Attivo sulle scene dal 1976 come professionista, ha lavorato non solo in teatro ma anche in cinema, televisione e radio.

E' stato al fianco di grandi attori, come Carlo Giuffrè, nella sua compagnia per ben tre anni, con Luca De Filippo, Mastroianni, Benigni, Pupella Maggio e tanti altri. Come autore ha ricevuto importanti riconoscimenti, una segnalazione del Premio IDI, secondo classificato al Napoli Drammaturgia in Festival, primo classificato al concorso Teatro di parola a Genova.

Per quanto riguarda il laboratorio è diviso in due parti: la prima sul mestiere della recitazione e la seconda sulla scrittura teatrale. Sono due laboratori in uno che andranno di pari passo, i pezzi dell’uno si andranno a incastrare perfettamente nell’altro per comporre un evento spettacolare. Ecco come saranno strutturati. Il primo metterà a fuoco gli strumenti fondamentali dell’arte dell’attore: il proprio corpo, la propria voce, lo spazio fisico in cui si agisce e la capacità di guardarsi da fuori per sorvegliare l’efficacia e la coerenza del proprio racconto scenico.

Su questi fondamentali si eserciteranno i partecipanti, prima analizzandoli separatamente e poi nella loro interrelazione scenica. Attraverso improvvisazioni guidate e la composizione di brevi scene, i partecipanti impareranno a percepire e a leggere le linee di forza drammaturgiche che si generano tra gli attori, per arrivare poi allo studio della costruzione di un racconto scenico efficace e coerente.

Infine il testo e il mestiere della scrittura teatrale. Il tema centrale sarà la riflessione su come raccontare una storia a teatro, ovvero sulla elaborazione di una drammaturgia che ha come scopo la creazione di personaggi e di relazioni tra loro, attraverso la ricognizione di varie tecniche possibili e le sue verifiche pratiche.

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che vogliono coltivare la passione del teatro, imparando e perfezionando l'arte della recitazione e del testo. I due laboratori sono concepiti per consentire agli allievi un’evoluzione graduale e guidata. Un laboratorio, quindi, non solo per la crescita artistica, ma anche per quella personale. Il laboratorio terminerà il 25 maggio con la presentazione di un saggio finale. Il costo è di 50 euro mensili. Appuntamento al Podere Porcino martedì 20 novembre alle ore 18 per un incontro preliminare.

Per ulteriori informazioni: 347.1103270 - www.iportidellateverina.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate