cultura

Arrivano "Le Domeniche dei Borghi". Tre itinerari tra storia, arte e sapori

venerdì 9 novembre 2018
di Davide Pompei
Arrivano "Le Domeniche dei Borghi". Tre itinerari tra storia, arte e sapori

Tre proposte tra novembre e dicembre per scoprire le perle della Valnestore. Tre date autunnali per conoscere in maniera più approfondita e da punti di vista diversi il territorio di questo lembo di Umbria, a confine con quello dell'Orvietano, ma già nelle "Terre del Perugino". È con questi presupposti che debutta "Le Domeniche dei Borghi", una nuova iniziativa promozionale fortemente voluta dall'Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Piegaro ed organizzata da Sistema Museo.

A cavallo di storia, arte ed enogastronomia da conoscere e apprezzare come piacere solitario, in coppia, comitiva o formato famiglia avventurandosi in itinerari e degustazioni che consentono di apprezzare luoghi meno conosciuti, abbinando la facile e felice formula della visita guidata all'assaggio dei prodotti tipici locali. Olio e vino, in testa, ma anche salumi, formaggi, tipologie di miele e quant'altro di buono il cuore verde d'Italia non mai smesso di offrire.

Si parte domenica 11 novembre alle 10 – ritrovo in Piazza Verneuil en Halatte – per un tour che comprende la visita al Museo del Vetro di Piegaro e una passeggiata per il centro storico. Sarà possibile, inoltre, assistere alla dimostrazione di impagliatura dei fiaschi. A seguire, la degustazione di olio e vini a cura dell’Associazione Culturale “Il Borgo”. Nella stessa giornata l'Associazione “Anello del Fiume d'Oro” propone un'emozionante escursione sul Monte Arale.

Sette chilometri di tragitto da percorrere a piedi con tenuta da trekking per conoscere un luogo naturale pieno di fascino. Il percorso scelto prevede soste artistiche, culturali e rifocillanti fino a giungere alla Croce del Redentore. Per domenica 18 novembre a partire dalle 10, invece, il tour comprende la visita alla Chiesa e all'Oratorio di Gaiche e poi alla Chiesa e alla Torre dell'Orologio di Castiglion Fosco. Qui, la degustazioni a cura del locale Circolo Acli.

Con la mente già proiettata alle festività di fine anno, domenica 2 dicembre alle 10 si fa tappa al borgo di Cibottola – il ritrovo è vicino al castello – visitandone in particolare Chiesa e Abbadia dei Sette Frati. Dopo la visita guidata sarà possibile effettuare le degustazioni a base di olio, vino e dolci allo zafferrano preparati per l'occasione dal personale degli agriturismi umbri “A Casa di Sara” e “Agriturismo Fratres”. Il costo è di 10 euro, compresa la degustazione.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:

366.9576262 – museodelvetro@comune.piegaro.pg.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"