cultura

Corteo Storico e Banchetto Medioevale in piazza con la Pro Loco

giovedì 9 agosto 2018
Corteo Storico e Banchetto Medioevale in piazza con la Pro Loco

Tutto pronto per l’atteso appuntamento con il Banchetto Medioevale, fissato a Monte Castello di Vibio, per domenica 12 agosto. I volontari della Pro Loco stanno lavorando da tempo all’organizzazione di questo evento, che anche se si svolge in una sola giornata fino a tarda notte, viene ogni anno arricchito di particolari, scene di vita medioevale, lotte e giochi popolari tra le Contrade del paese. In effetti Monte Castello di Vibio, per la sua struttura non ha bisogno di tanti trucchi per ritornare al Medioevo, e così ci si dedica più alla ricerca di eventi storici di quel tempo, attraverso l’antico Statuto Comunale del 1516 (la prima stesura è certamente precedente). In esso si trovano tanti spunti e come allora, anche oggi le piazze sono il centro della vita sociale.

Nel pomeriggio il Corteo storico sfilerà per le vie del paese e questa è l’occasione più attesa soprattutto per i piccoli che si potranno vestire come i loro piccoli antenati. Saranno rievocati momenti storici come il giuramento del Podestà ed altri personaggi storici legati a questo paese e si svolgeranno giochi popolari, lotte ed altri divertimenti, in attesa di vedere l’esibizione degli sbandieratori. Numerosi saranno anche gli espositori che renderanno più accogliente l’antico borgo, capaci di attrarre le curiosità dei tanti appassionati del genere.

Poi dalle 20,00 il grande “Banchetto Medioevale” che sarà servito nelle piazze principali del paese. Il Menù propone una serie di portate dall’antipasto al dolce, rigorosamente prese dal vecchio ricettario montecastellese, gustare il vino e danzare fino a tarda notte. Per partecipare al banchetto occorre prenotare: tel. 3667414134 / 348 5520571 o per E-mail: prolocomontecastello@libero.it.

In caso di maltempo la cena si svolgerà lunedì 13 agosto sempre alle ore 20,00. La Pro Loco sin da ora desidera ringraziare tutti coloro che a vario titolo, rubando del tempo ai propri affetti, si è reso disponibile per allestire la manifestazione, in particolare la Confraternita dell’Addolorata con la quale abbiamo stretto una proficua collaborazione, sempre pronta a rispondere con generosità quando si tratta di fare il bene della comunità, ed augura ai visitatori che attraverso questa giornata, vissuta con il sapore antico, faccia germogliare nei loro cuori il desiderio di tornare. Certo, fra tante manifestazioni del genere, è sempre difficile distinguersi, ma ormai l’appuntamento a Monte Castello di Vibio, rappresenta il fulcro di tante iniziative che si snodano durante il corso dell’anno, grazie all’alto senso civico dei suoi pochi abitanti e al valore del volontariato, risorsa inesauribile di questa comunità.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio