cultura

"Scoprendo l'Umbria: Luce". Anteprima del progetto a Palazzo dei Sette

venerdì 3 agosto 2018
"Scoprendo l'Umbria: Luce". Anteprima del progetto a Palazzo dei Sette

Un nuovo sguardo su musei, chiese e luoghi significativi alla ricerca dell’inaspettato. La città di Orvieto presenta da domenica 12 agosto a martedì 18 settembre l’anteprima del progetto "Scoprendo l’Umbria: Luce", realizzato dalla Regione Umbria e prodotto da Sistema Museo, che fa seguito a quello dello scorso anno con la mostra Tesori della Valnerina a Spoleto. Il progetto ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio culturale umbro. La mostra, allestita a Palazzo del Sette e patrocinata dal Comune - Assessorato alla Cultura, si compone di dieci foto di grande formato con suggestive immagini dai musei e luoghi culturali della regione.

L’inaugurazione si terrà sabato 11 agosto alle ore 18.00 presso la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette, alla presenza del Sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, dell’Assessore alla Cultura, Alessandra Cannistrà, del presidente di Sistema Museo, Gianluca Bellucci e del fotografo Marco Giugliarelli, autore degli scatti. La mostra è ad ingresso libero.

L’Umbria agli eventi sismici del 2016 reagisce con la luce, attraverso l’esplorazione e la valorizzazione della regione con un nuovo punto di vista. Palazzi storici, musei, conventi e luoghi significativi sono (ri)scoperti a luci spente. Le luci sono puntate, di giorno e di notte, sui protagonisti del progetto: tutti quei luoghi meno conosciuti del sistema dei beni culturali dell’Umbria, ma che di per sé costituiscono parte integrante di un territorio e delle sue città diventando, di fatto, un bene culturale diffuso.

La mostra ad Orvieto è anche l’occasione importante per il rilancio di Palazzo dei Sette come sede espositiva privilegiata per linguaggi innovativi e contemporanei. "Grazie all’ingresso di Sistema Museo in ATI con Cooperativa Carli e alla condivisione di un progetto culturale che può valorizzare in modo integrato Pozzo e Torre del Moro - spiega l’Assessore alla Cultura, Alessandra Cannistrà - Orvieto presenta l’anteprima del progetto ‘Scoprendo l’Umbria: Luce’, che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale della nostra regione. Palazzo dei Sette insieme alla Torre del Moro, è da sempre anche centro di espressività e aggregazione della vita sociale, fulcro dell’offerta culturale di Orvieto dopo l’esperienza mirata della mostra dedicata a UJW#25, con questa mostra riattiviamo ora le sue potenzialità, espresse fino ai primi anni 2000 da mostre di livello.

Siamo lieti, pertanto, che la Regione Umbria abbia scelto Orvieto per ospitare l’anteprima di questo interessante progetto di valorizzazione. Una mostra realizzata in partnership con gli attuali gestori dell’adiacente Torre del Moro, la società Sistema Museo e la Cooperativa Luigi Carli, che sono determinati a condividere il rilancio di questo asset orvietano".

Ciò che sarà possibile ammirare nella mostra di Orvieto è l’anteprima della campagna fotografica che la Regione Umbria sta realizzando in questi mesi in diverse città, alla scoperta di luoghi culturali rappresentativi della storia e dell’arte di una regione straordinaria. Nelle terre di Giotto, Signorelli, Perugino e Burri ogni museo diventa testimone del legame tra comunità e territorio. Con oltre 170 tra musei, ecomusei e siti archeologici, la significativa rete museale regionale è lo strumento principale per conoscere le città, i borghi e il paesaggio dell’Umbria.
"Scoprendo l’Umbria" è dunque un invito ad immergersi in centinaia di proposte e curiosità in grado di suscitare emozioni intense in chi le vive.

Orari di apertura della mostra:
Agosto aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20
Settembre aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19
Ingresso libero

Per ulteriori informazioni:

Sistema Museo Call center 0744.422848 (aperto da lunedì a venerdì 9-17, sabato 9-13 festivi esclusi); Torre del Moro 0763.344567 callcenter@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"