cultura

"The Moonlight Concerts". Musica e degustazioni dalla Terrazza di Montarale

venerdì 20 luglio 2018
di Davide Pompei
"The Moonlight Concerts". Musica e degustazioni dalla Terrazza di Montarale

Da Mozart a Chopin, da Vivaldi a Beethoven. Nell'estate che trabocca di musica classica e invita alla scoperta di luoghi pieni di suggestione in cui ascoltare le interpretazioni dei grandi compositori, si fanno largo tre appuntamenti d'eccezione realizzati in collaborazione con la Pro Loco di Montegabbione, l'Associazione Culturale "Museo in Musica" e l'Associazione Giovanile Musicale "A.Gi.Mus" nel cuore umbro della Riserva Naturale del Montarale, sulla terrazza panoramica in località La Fabbricaccia – al chilometro 2 di Via di Montarale – che lascia scorgere in lontananza Monteleone d'Orvieto e Città della Pieve fino al Monte Cetona e all'Amiata.

Ad inaugurare la mini-rassegna "The Moonlight Concerts" martedì 24 luglio alle 20.30 non poteva che essere la Sonata al Chiaro di Luna di Beethoven, considerata un caposaldo della grande classica di tutti i tempi, nell’interpretazione del virtuoso e poetico pianista Sebastiano Brusco che ne eseguirà l’Allegretto. Il "purosangue del pianoforte" come il Maestro Valentino di Bella ha definito l'esecutore pianistico di prestigiosi concerti in tutta Europa, fino al Canada e agli Stati Uniti, chiuderà la sua performance con brani di Mozart, Schubert e Chopin.

Il violoncello di Marco Algenti, musicista che ha all’attivo numerose collaborazioni anche nel teatro e nel cinema ed è autore di colonne sonore prodotte da Rai, Mediaset e Fandango, incontra il pianoforte di Lisa Francese, compositrice e direttrice artistica di diverse iniziative musicali diplomata con il Maestro Enrico Pieranunzi all'imbrunire di martedì 31 luglio. Insieme eseguiranno la Sonata Op.5 n.1 per violoncello e pianoforte, sempre di Beethoven, e chiuderanno poi la serata con la Sonata Op.105 di Schumann.

Cala idealmente il sipario, il terzo ed ultimo appuntamento che venerdì 3 agosto, alla stessa ora, farà risuonare le Quattro Stagioni di Vivaldi, nella magistrale interpretazione di Soichi Ichikawa, musicista giapponese, laureato all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e con all’attivo straordinarie interpretazioni concertistiche sia in Europa che in Giappone. Il suo violino si unisce a violino, viola, violoncello e pianoforte che costituiscono il Viva Vivaldi Ensemble.

Nei 15 euro del costo del biglietto d'ingresso - 10, per i bambini - è compresa anche una degustazione dei vini provenienti dalla Cantina Carcaia, la Cantina Corini e la Meson Nardi di Paola Chiappini, prevista al termine di ogni concerto, rinnovando così anche per il 2018 il felice binomio "Vino e Musica".

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
389.1533055 - museoinmusica@gmail.com

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 marzo

Semaforo mobile blocca il traffico sul Ponte dell'adunata

Comprensorio e Intercomunale del Pd pronti per le Regionali, ampio consenso su Galanello

Coppia di Ficulle vittima della truffa della casa di legno, i carabinieri denunciano due messinesi

La Conferenza permanente delle Donne Democratiche di Orvieto elegge portavoce Alice Leonardi

Il clero della diocesi di Orvieto-Todi in ritiro spirituale a Spagliagrano

Zambelli Orvieto: sarà una Coppa Italia di grande attrattiva

Un logo per Civita di Bagnoregio. Via al concorso di idee per realizzarlo

Polemica rientrata, la sala piccoli interventi dell'ospedale è operativa

Le iniziative a cura del Centro di Documentazione Popolare di Orvieto

Il Lions Club vicino al Gruppo Fai di Orvieto per le Giornate di Primavera

Rupe di Sugano. Entro fine estate, via agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Nuova data per la tappa di Orvieto del tour "In strada con sicurezza"

Sacripanti (FdI-An): "Affidare quanto prima il Centro Congressi a soggetti esterni competenti"

Royale Confrerie Prestige des Sacres. Serata di beneficenza per sostenere la lotta contro il cancro

Sul palco di "Amateatro" è la volta di "Come d'Autunno"

La Farsiccia di Archeofood pronta a conquistare il San Giovanni di Orvieto

A Camorena le celebrazioni in ricordo del sacrificio dei Sette Martiri orvietani

"SNS Meeting" al Palazzo dei Congressi. Attività svolta e programmi di gestione e di sviluppo

Verso la candidatura del merletto italiano come patrimonio immateriale dell'Unesco

Cerimonia delle Candele e due nuovi ingressi per la Fidapa di Orvieto

Centrale a biomasse. Ancora un contributo per capire meglio

Perché aderire all’associazione Libera. Anche in Umbria occorre impegnarsi contro le mafie

Buoni frutti dall'impegno politico di Emily Umbria: molte le socie elette. Nell'immediato un'iniziativa politica il 7 aprile e la piena attuazione sul lavoro dei diritti per le pari opportunità

Settimana della Cultura: '...che il buon Dio ci faccia ritornare a casa sani e salvi e vincitori'. Lettere e cartoline di soldati della I guerra mondiale. All'Archivio di stato di Orvieto fino al 30 aprile

Settimana della Cultura: 25-31 marzo 2008. Domenica 30 Marzo visite guidate presso i tre Antiquarium Comunali di Baschi, Lugnano in Teverina e Tenaglie

Un voto a sinistra per una scelta di parte. Mercoledì 26 marzo incontro-dibattito con il candidato al Senato Giuseppe Ricci: ore 21 a Palazzo dei Sette

La valorizzazione della Tuscia passa per il Casello autostradale Nord. Soddisfazione di Assocommercio per il comune impegno dei Comitati dell'aeroporto di Viterbo e del Casello Nord

La Nuova Biblioteca Luigi Fumi si arricchisce della donazione Giuseppe Gadda Conti

Il Dottor Terrezza confermato direttore sanitario alla Divina Provvidenza di Ficulle. 600 firme a suo sostegno

Protestano i lavoratori dell'autogrill di Fabro chiuso per inagibilità. Summit in Prefettura per trovare una celere soluzione

Confagricoltura Orvieto chiede coinvolgimento e trasparenza sulla centrale a biomassa

Giovedì 27 marzo a Orvieto incontro alle 21 con Giampiero Bocci e Carlo Emanuele Trappolino. Altri incontri a Viceno, Castelgiorgio, Porano