cultura

Giancane e Pinguini Tattici Nucleari chiudono la Festa Allegrona 2018

sabato 7 luglio 2018
Giancane e Pinguini Tattici Nucleari chiudono la Festa Allegrona 2018

Prosegue spedita l'undicesima edizione della "Festa Allegrona", il festival ad ingresso gratuito che unisce musica live e stand gastronomici organizzato dall’Associazione GAS. Sul palco di Allerona Scalo domenica 8 luglio fa tappa Giancane per presentare "Ansia e disagio", l’ultimo disco di inediti uscito lo scorso novembre per Woodworm Label (distr. Artist First/Audioglobe) che in 11 pezzi racchiude osservazioni pungenti, ironia e una profonda curiosità nei confronti degli stati ansiosi, propri o altrui.

Senza dismettere la vocazione folk’n’roll e country-neomelodica che l’hanno reso celebre, Giancane inaugura una nuova stagione compositiva, inventando una nuova grammatica cantautorale di chiara provocazione e vocazione popolare, adatta a qualsiasi età. Come rivela la copertina, il booklet del disco contiene 11 giochi, uno per ciascun brano del disco, ispirati alla Settimana Enigmistica e dedicati all’ansia e al disagio: cruciverba, rebus, enigmi e passatempi.

Il disco, è stato anticipato dal video di "Disagio", diretto dallo stesso Giancane, e dal video "Limone", prodotto da Chef Rubio, con la sua società di produzione audiovisiva indipendente TUMAGA, e Image Hunters, apprezzata film company romana. A maggio è stato pubblicato "Ipocondria", il nuovo singolo e video di Giancane feat. Rancore. Quest'ultimo è anche il primo video musicale interamente disegnato dal fumettista Zerocalcare, la cui arte si anima sullo schermo, realizzando una perfetta ambientazione per il singolo di Giancane.

Tra le nuove date, in continuo aggiornamento, annunciata anche l’importante partecipazione di Giancane a Roma - Ardeforte, in concerto lunedì 16 luglio a chiusura della serata di presentazione del libro “Macerie Prime: Sei Mesi Dopo” di Zerocalcare. Prima, però, l'appuntamento è per giovedì 12 luglio a Montefiascone in occasione di "A Tuscia Birra" e ancora in provincia di Viterbo, sabato 11 agosto alla Festa del Vino di Vignanello nell'ambito di "Ansia e Disagio Tour".

Componente del celebre gruppo romano “Il Muro del Canto”, Giancane è un cantautore folk e rock’n’roll, dal grande senso dell’umorismo e dalla chiara vocazione country. Il suo primo album si chiama “Una vita al top” ed è uscito alla fine del 2015, preceduto solamente da un EP, “Carne”, venduto in comodi vassoi in polistirolo da macelleria. "Una vita al top” è un album country-neomelodico, d’orientamento western, ricco di rime selvagge. Giancane, come un cowboy metropolitano, si aggira per le vie della città: la sua chitarra è carica a pallettoni country folk e rock’n’roll, che il cantautore usa senza pudore. Cambia outfit, Giancane, ma tiene con sé la consueta museruola, tanto amata e tanto odiata.

Esaurita la prima tiratura, il 22 ottobre 2016 esce “Una vita al Top Deluxe”, che viene accolto con entusiasmo da critica e pubblico. Hanno parlato di “Una vita al Top” diverse riviste specializzate e testate, tra cui Repubblica (ed. nazionale), il Messaggero e Il Mattino e riviste online come Rolling Stone, XL di Repubblica, Rockit e molte altre ancora. Il tour di “Una vita al Top” e “Una vita al Top Deluxe” conta oltre 150 date di presentazione in tutta Italia, compresi diversi sold out.

Subito dopo l'apertura del concerto di sabato 8 luglio ad Allegrona, sarà la volta dei "Pinguini Tattici Nucleari", considerati la band più irreverente della scena indipendente italiana. Il loro tour estivo, organizzato da BPM Concerti, li vedrà impegnati sui palchi di importanti e suggestivi festival su e giù per l’Italia. Gli show avranno ancora una volta protagonista "Gioventù Brucata", l’album uscito ad aprile 2017 e accompagnato da un tour di oltre 80 date e numerosissimi sold out per tutta la penisola.

Ironia e critica sociale, citazioni e giochi di parole, riflessività e spensieratezza: le canzoni dei Pinguini Tattici Nucleari compongono un Tetris inedito e imprevedibile. Ai testi brillanti si affiancano sonorità mai scontate e atmosfere ora rock, ora pop, ora prog, ora reggae, che confermano una maturità musicale assoluta. Riff energici, arrangiamenti delicati, tecnicismi mai fini a sé stessi trovano nei brani della band bergamasca un fil rouge impossibile da etichettare. I loro concerti regaleranno anche quest’estate performance coinvolgenti, ironiche e imprevedibili.

La band nasce dopo che i componenti si incontrano per caso all'aggregazione politica-sociale di cui fanno parte schierata contro Dio, Satana, Santana, Majin Bu e i Calzolai. Comprende minoranze etniche quali bruchi, dépliant che vengono lasciati nei parabrezza delle auto e le varie sfumature del colore indaco. L'intesa tra loro era lampante, i componenti hanno deciso di frequentarsi anche al di fuori dall'organizzazione. Crediamo in sette fondamentali valori: la stupidità, la tracotanza, l'amore per i geni della lampada, una magica etnia inesistente che raggruppa le persone di carnagione blu, (...), nel purgatorio si vota Fratelli d'Italia, l'utilizzo della parola "dunque".

I Pinguini Tattici Nucleari nascono (per caso) nel 2012 (che casualmente corrisponde all’anno di inizio carriera di Van Basten) e sono capitanati da Riccardo Zanotti nonché̀ il principale compositore delle canzoni, Nicola Buttafuoco "il Cotoletto", Elio Biffi "Bandolero Seducente", Lorenzo Pasini "Cosa?", Simone Pagani "Perditore di targhe" e Matteo locati “Tamagotchi”. L'esordio discografico risale al 2012 con l'EP “Cartoni Animali”, seguito nel 2014 dal primo disco “il re è Nudo” e nel 2015 da “Diamo un Calcio all’Aldilà”. Nell’aprile 2017 esce il loro ultimo disco, dal nome “Gioventù Brucata”, un mix caleidoscopico di generi e tematiche che fin da subito ottiene un ottimo riscontro di pubblico e critica.

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno