cultura

"Civita Cinema 2018". Film, incontri, spettacoli e contaminazioni di arte e musica

mercoledì 13 giugno 2018
di Davide Pompei
"Civita Cinema 2018". Film, incontri, spettacoli e contaminazioni di arte e musica

Né festival, né mostra. Ma "cantiere di un lavoro da coltivare tutto l'anno, con le scuole, giocando anche la partita della film location, per portare le produzioni a girare sul territorio, e quella dell'Università degli Studi della Tuscia con cui sviluppare un Master in Turismo, Cinema e Comunicazione". Felice sintesi di due livelli di fruizione, sia del film che del territorio. Da vedere e da godere. Nell'idea, fondata, che "il cinema non è il film che viene proiettato nella sala cinematografica ma la somma di fatica, competenza e professionalità delle maestranze che lavorano alla sua realizzazione".

Contrari ad eventi a spot che non crescono insieme al territorio e tenendo conto delle specificità che quest'ultimo sa esprimere, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, direttori artistici di "Civita Cinema 2018" martedì 12 giugno nello Spazio Attivo "Lazio Innova" hanno svelato i nomi ingaggiati per la seconda edizione, in programma da martedì 19 a domenica 24 giugno che, tra tecnici e staff, vede al lavoro per fare dell'appuntamento "un contenitore propulsivo per una delle realtà turistiche più significative del Centro Italia" una squadra di circa trenta persone.

Oltre trenta anche gli eventi e più di cinquanta gli ospiti attesi nei sei giorni che omaggiano la settima arte. Oltre al sindaco Francesco Bigiotti e al vicesindaco Luca Profili, presenti per la direzione del festival anche Giancarlo Necciari e Davide Sarchioni, oltre a Marco Sensi, direttore delle Terme dei Papi di Viterbo dove da venerdì 24 agosto a venerdì 28 settembre torna per il secondo anno "Cinema & Terme", e al dirigente di Italiana Assicurazioni Stefano Flemma, entrambi main sponsor dell'evento.

Come annunciato, l'apertura, martedì 19 giugno alle 22, è affidata al funambolo-filosofo Andrea Loreni, che per la prima volta dalla notte di riprese del 3 aprile 1954 ripeterà la traversata nel cielo di Piazza Cavour su un cavo d'acciaio sospeso ad oltre dieci metri dal suolo, in omaggio a Federico Fellini che qui girò il film Premio Oscar "La Strada" per far rivivere la stessa emozione dell'esibizione de "Il Matto", interpretato da Richard Basehart, in verità la sua controfigura Giovanni Callegari, al termine della processione che attraversa Bagnoregio, sotto lo sguardo affascinato di Gelsomina (Giulietta Masina). Scena simbolo della pellicola, proiettata alle 22.30 alla presenza di chi 64 anni fa fu comparsa, più o meno consapevole.

In particolare Navina Scorsino, Ascenzio Artemi e Francesco Trucca, ovvero la sposa e il bambino del film e il nipote di Ugo Trucca, autore del motocarro di Zampanò. Una copia di quest'ultimo è esposta al Museo Taruffi. Presenti, il direttore Flavio Verzaro e l'assessore regionale al turismo Lorenza Bonaccorsi. Il recordman apparso anche nell'originale "Il Racconto dei Racconti" di Matteo Garrone si racconta, invece, mercoledì 20 giugno alle 17 in Piazza San Donato lasciando spazio un'ora dopo all'incontro con l'attrice Bianca Nappi. Alle 21.30, in Piazzale Biondini, incontro con il regista Alessandro Aronadio e proiezione della commedia "Io c'è" con Edoardo Leo e Margherita Buy.

Editoria e serie tv sono al centro giovedì 21 giugno alle 17 in Piazza San Donato dell'incontro con Tommaso Matano e Angela Maiello, alle 18 invece spazio a Simona Pampallona, fotografa di scena sul set di "Lazzaro Felice" per scoprire i dettagli del mestiere, anche attraverso alcuni scatti realizzati nella Valle dei Calanchi. Alle 21.30 in Piazzale Biondini ad introdurre il film di Gabriele Muccino "A casa tutti bene" c'è il montatore Claudio Di Mauro. Si prosegue poi venerdì 22 giugno alle 17 in Piazza San Donato con Mattia Marcucci, giovane attore viterbese protagonista di game series.

Alle 18 il cuore di Civita di Bagnoregio si fa arena per l'incontro con Fulvio Lucisano e Giulio Steve, rispettivamente presidente e produttore esecutivo della Casa di Produzione e Distribuzione IIF Italian International Film, mentre alle 21.30 torna in Piazzale Biondini il regista Alessandro Genovesi, per presentare la commedia "Puoi baciare lo sposo" girata proprio a Civita l'estate scorsa. Sabato 23 giugno alle 17 in Piazza San Donato, l'incontro con Gabriele Mayer per parlare di sartoria e costumi. Suoi, quelli del film "Contestazione Generale" girato a Civita e Bagnoregio nel 1970. Alle 18 arriva Enrico Lucherini, protagonista nel 2014 del documentario "Ne ho fatte di tutti i colori" che racconta il suo lavoro di comunicatore che di recente ha toccato anche Civita, set della commedia "Questione di Karma".

Alle 21.30 Piazzale Biondini accoglie Giuseppe Tornatore, il regista siciliano legato a Civita al punto da comprarvi casa e ambientare qui una scena del film in proiezione "L'Uomo delle Stelle". Domenica 24 giugno alle 17 in Piazza San Donato Ago Panini, uno dei registi italiani più affermati, racconta come nasce un trailer pubblicitario. Un'ora dopo, si dividono la scena per un'intervista doppia, due attori coetanei come Nicolas Vaporidis e Matteo Branciamore. Alle 21.30 in Piazzale Biondini, invece, torna a "Civita Cinema" Edoardo Leo con lo spettacolo di letture semiserie e tragicomiche "Ti racconto una storia", arricchito dalle improvvisazioni musicali di Jonis Bascir.

E se da "La Strada" ad oggi sono dieci i film italiani qui girati, sono almeno sette quelli su cui viene portata l'attenzione in varia forma. "Vetrina della capacità del cinema di unire insieme ogni tipo di arte", "Civita Cinema" lascia spazio, però, anche a contaminazioni con la musica. Quella della Movie Dream Band, costituita per l'occasione da Marcello Balena (sax soprano, tenore), Stefano Angeli (pianoforte), Piero Ranucci (basso e contrabbasso), Pietro Fumagalli (batteria, percussioni) e quella live, in abbinamento ai cocktail di Magna Cinema Coffe and Food.

Martedì 19 giugno alle 19 in Piazza Cavour, il concerto "Nino Rota e la musica dell'anima". Mercoledì 20 giugno alle 19 in Piazza San Donato "Cinema e Jazz, un'identità culturale americana", concerto aperto da "A night full of stars" di Francesco Lo Turco. Giovedì 21 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La musica pericolosa di Nicola Piovani. Venerdì 22 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La grande musica sul set di Quentin Tarantino". Sabato 23 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La musica di Morricone nel cinema di Tornatore". Domenica 24 giugno alle 19 in Piazza San Donato "Burt Bacharach, il genio anomalo del pop".

L'arte contemporanea trova degna rappresentazione sabato 23 giugno alle 11 a Palazzo Alemanni con la proiezione video "anthro-pop-gonia" alla presenza del regista Mustafa Sabbagh. Domenica 24 giugno alle 11, sempre a Palazzo Alemanni proiezione di "S.N. Via Senza Nome Casa Senza Numero" e talk con il regista Cosimo Terlizzi. Media partner della manifestazione, infine, sarà Marcopolo Tv (canale 222 del digitale terrestre), il noto contenitore tematico dedicato a viaggi, avventura e ai luoghi più suggestivi del mondo. "Un'occasione importante di promozione del territorio e della bellezza di Civita, così come della qualità di 'Civita Cinema'. In particolare, sul portale web saranno trasmessi due promo: uno su 'Civita Cinema 2018' e l'altro sulla performance del funambolo Andrea Loreni, chiamato ad aprire sulle orme di Federico Fellini l'edizione di quest'anno".

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti. Per l'intera durata del festival, l'accesso a Civita di Bagnoregio è gratuito a partire dalle 16.30. In caso di maltempo, pronto il Piano B all'Auditorium Comunale "Vittorio Taborra" o al Cinema "Alberto Sordi" di Bagnoregio.

Per ulteriori informazioni:
www.civitacinema.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni