cultura

"Civita Cinema 2018". Film, incontri, spettacoli e contaminazioni di arte e musica

mercoledì 13 giugno 2018
di Davide Pompei
"Civita Cinema 2018". Film, incontri, spettacoli e contaminazioni di arte e musica

Né festival, né mostra. Ma "cantiere di un lavoro da coltivare tutto l'anno, con le scuole, giocando anche la partita della film location, per portare le produzioni a girare sul territorio, e quella dell'Università degli Studi della Tuscia con cui sviluppare un Master in Turismo, Cinema e Comunicazione". Felice sintesi di due livelli di fruizione, sia del film che del territorio. Da vedere e da godere. Nell'idea, fondata, che "il cinema non è il film che viene proiettato nella sala cinematografica ma la somma di fatica, competenza e professionalità delle maestranze che lavorano alla sua realizzazione".

Contrari ad eventi a spot che non crescono insieme al territorio e tenendo conto delle specificità che quest'ultimo sa esprimere, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, direttori artistici di "Civita Cinema 2018" martedì 12 giugno nello Spazio Attivo "Lazio Innova" hanno svelato i nomi ingaggiati per la seconda edizione, in programma da martedì 19 a domenica 24 giugno che, tra tecnici e staff, vede al lavoro per fare dell'appuntamento "un contenitore propulsivo per una delle realtà turistiche più significative del Centro Italia" una squadra di circa trenta persone.

Oltre trenta anche gli eventi e più di cinquanta gli ospiti attesi nei sei giorni che omaggiano la settima arte. Oltre al sindaco Francesco Bigiotti e al vicesindaco Luca Profili, presenti per la direzione del festival anche Giancarlo Necciari e Davide Sarchioni, oltre a Marco Sensi, direttore delle Terme dei Papi di Viterbo dove da venerdì 24 agosto a venerdì 28 settembre torna per il secondo anno "Cinema & Terme", e al dirigente di Italiana Assicurazioni Stefano Flemma, entrambi main sponsor dell'evento.

Come annunciato, l'apertura, martedì 19 giugno alle 22, è affidata al funambolo-filosofo Andrea Loreni, che per la prima volta dalla notte di riprese del 3 aprile 1954 ripeterà la traversata nel cielo di Piazza Cavour su un cavo d'acciaio sospeso ad oltre dieci metri dal suolo, in omaggio a Federico Fellini che qui girò il film Premio Oscar "La Strada" per far rivivere la stessa emozione dell'esibizione de "Il Matto", interpretato da Richard Basehart, in verità la sua controfigura Giovanni Callegari, al termine della processione che attraversa Bagnoregio, sotto lo sguardo affascinato di Gelsomina (Giulietta Masina). Scena simbolo della pellicola, proiettata alle 22.30 alla presenza di chi 64 anni fa fu comparsa, più o meno consapevole.

In particolare Navina Scorsino, Ascenzio Artemi e Francesco Trucca, ovvero la sposa e il bambino del film e il nipote di Ugo Trucca, autore del motocarro di Zampanò. Una copia di quest'ultimo è esposta al Museo Taruffi. Presenti, il direttore Flavio Verzaro e l'assessore regionale al turismo Lorenza Bonaccorsi. Il recordman apparso anche nell'originale "Il Racconto dei Racconti" di Matteo Garrone si racconta, invece, mercoledì 20 giugno alle 17 in Piazza San Donato lasciando spazio un'ora dopo all'incontro con l'attrice Bianca Nappi. Alle 21.30, in Piazzale Biondini, incontro con il regista Alessandro Aronadio e proiezione della commedia "Io c'è" con Edoardo Leo e Margherita Buy.

Editoria e serie tv sono al centro giovedì 21 giugno alle 17 in Piazza San Donato dell'incontro con Tommaso Matano e Angela Maiello, alle 18 invece spazio a Simona Pampallona, fotografa di scena sul set di "Lazzaro Felice" per scoprire i dettagli del mestiere, anche attraverso alcuni scatti realizzati nella Valle dei Calanchi. Alle 21.30 in Piazzale Biondini ad introdurre il film di Gabriele Muccino "A casa tutti bene" c'è il montatore Claudio Di Mauro. Si prosegue poi venerdì 22 giugno alle 17 in Piazza San Donato con Mattia Marcucci, giovane attore viterbese protagonista di game series.

Alle 18 il cuore di Civita di Bagnoregio si fa arena per l'incontro con Fulvio Lucisano e Giulio Steve, rispettivamente presidente e produttore esecutivo della Casa di Produzione e Distribuzione IIF Italian International Film, mentre alle 21.30 torna in Piazzale Biondini il regista Alessandro Genovesi, per presentare la commedia "Puoi baciare lo sposo" girata proprio a Civita l'estate scorsa. Sabato 23 giugno alle 17 in Piazza San Donato, l'incontro con Gabriele Mayer per parlare di sartoria e costumi. Suoi, quelli del film "Contestazione Generale" girato a Civita e Bagnoregio nel 1970. Alle 18 arriva Enrico Lucherini, protagonista nel 2014 del documentario "Ne ho fatte di tutti i colori" che racconta il suo lavoro di comunicatore che di recente ha toccato anche Civita, set della commedia "Questione di Karma".

Alle 21.30 Piazzale Biondini accoglie Giuseppe Tornatore, il regista siciliano legato a Civita al punto da comprarvi casa e ambientare qui una scena del film in proiezione "L'Uomo delle Stelle". Domenica 24 giugno alle 17 in Piazza San Donato Ago Panini, uno dei registi italiani più affermati, racconta come nasce un trailer pubblicitario. Un'ora dopo, si dividono la scena per un'intervista doppia, due attori coetanei come Nicolas Vaporidis e Matteo Branciamore. Alle 21.30 in Piazzale Biondini, invece, torna a "Civita Cinema" Edoardo Leo con lo spettacolo di letture semiserie e tragicomiche "Ti racconto una storia", arricchito dalle improvvisazioni musicali di Jonis Bascir.

E se da "La Strada" ad oggi sono dieci i film italiani qui girati, sono almeno sette quelli su cui viene portata l'attenzione in varia forma. "Vetrina della capacità del cinema di unire insieme ogni tipo di arte", "Civita Cinema" lascia spazio, però, anche a contaminazioni con la musica. Quella della Movie Dream Band, costituita per l'occasione da Marcello Balena (sax soprano, tenore), Stefano Angeli (pianoforte), Piero Ranucci (basso e contrabbasso), Pietro Fumagalli (batteria, percussioni) e quella live, in abbinamento ai cocktail di Magna Cinema Coffe and Food.

Martedì 19 giugno alle 19 in Piazza Cavour, il concerto "Nino Rota e la musica dell'anima". Mercoledì 20 giugno alle 19 in Piazza San Donato "Cinema e Jazz, un'identità culturale americana", concerto aperto da "A night full of stars" di Francesco Lo Turco. Giovedì 21 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La musica pericolosa di Nicola Piovani. Venerdì 22 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La grande musica sul set di Quentin Tarantino". Sabato 23 giugno alle 19 in Piazza San Donato "La musica di Morricone nel cinema di Tornatore". Domenica 24 giugno alle 19 in Piazza San Donato "Burt Bacharach, il genio anomalo del pop".

L'arte contemporanea trova degna rappresentazione sabato 23 giugno alle 11 a Palazzo Alemanni con la proiezione video "anthro-pop-gonia" alla presenza del regista Mustafa Sabbagh. Domenica 24 giugno alle 11, sempre a Palazzo Alemanni proiezione di "S.N. Via Senza Nome Casa Senza Numero" e talk con il regista Cosimo Terlizzi. Media partner della manifestazione, infine, sarà Marcopolo Tv (canale 222 del digitale terrestre), il noto contenitore tematico dedicato a viaggi, avventura e ai luoghi più suggestivi del mondo. "Un'occasione importante di promozione del territorio e della bellezza di Civita, così come della qualità di 'Civita Cinema'. In particolare, sul portale web saranno trasmessi due promo: uno su 'Civita Cinema 2018' e l'altro sulla performance del funambolo Andrea Loreni, chiamato ad aprire sulle orme di Federico Fellini l'edizione di quest'anno".

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti. Per l'intera durata del festival, l'accesso a Civita di Bagnoregio è gratuito a partire dalle 16.30. In caso di maltempo, pronto il Piano B all'Auditorium Comunale "Vittorio Taborra" o al Cinema "Alberto Sordi" di Bagnoregio.

Per ulteriori informazioni:
www.civitacinema.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 ottobre

"Gli Scalzi di Orvieto: storia di una Confraternita". Presentazione del libro di Luca Giuliani e visita alla chiesa

Riparte "Train...to be cool". La Polizia Ferroviaria di nuovo nelle scuole

"Etruria e Roma". All'Unitre, le lezioni di storia antica a cura di Giuseppe M. Della Fina

Autovelox sulla Cimina. Moneta rassicura: "Serve per controllare revisione e assicurazione"

"Autumn in Todi, suoni e sapori d'autore" nella Città di Jacopone

Pietro

"Giulia Farnese, la Bella". Visita guidata teatralizzata al Castello Orsini

"Dirty Dancing" al Mancinelli. Atteso ritorno per la Compagnia Mastro Titta

"A spasso con ABC" per le meraviglie del Lazio. Narratori del futuro in cerca di un altro sguardo

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. All'ordine del giorno, scuole e strade

"Progettare in Europa". Trenta associazioni al corso di formazione del Cesvol

Nuovi orari di apertura al pubblico degli Uffici Demografici

Un libro per ricordare l'ex sindaco Palozzi, a quindici anni dalla scomparsa

Aperto un conto corrente per sostenere il restauro della Chiesa di Titignano

Al Csco inaugurato il corso per "Tecnico specializzato in accoglienza". In mostra l'arte di Fasasi

Grossi all'Unitus per "Gli usi civici nella Tuscia: la storia, il regime giuridico e l'utilizzazione economica"

E45-E55 Orte-Mestre, via all'ammodernamento delle barriere di sicurezza per oltre 78 milioni di euro

"Un pomeriggio dal dottor Cechov". Appuntamento in Biblioteca per "Libriamoci"

Verso la tariffa puntuale dei rifiuti. L'esecutivo approva il progetto di implementazione del sistema

La lotta all'ictus per tutta l'Umbria riparte da Orvieto

Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

Dalla Tuscia all'Amiata, fino in Val d'Orcia. Dove l'autunno si lascia gustare

Olio protagonista con "Frantoi Aperti". Fiumi di oro verde irrigano l'Umbria

La valutazione dell'annata olearia 2016, la vicinanza della Regione al comparto

Dei fiori e di ricordi

Orvieto Fc, vittoria in rosa contro Agello

"Scantinate nel borgo". Tre giorni da bere, tra cantine aperte e sapori tipici

L'Umbria da Papa Francesco. Anche San Venanzo partecipa al pellegrinaggio giubilare

La "Fiera della Castagna e dei Prodotti Tipici della Montagna" compie trent'anni

Ad Ospedaletto gli "Amici del Monte Peglia" organizzano la Fiera della Castagna

Umbria Jazz Winter, aperte le prevendite. Ecco chi arriva a fine anno

Via libera all'accordo di programma per nuovi servizi sanitari. Investimenti per oltre 33 milioni di euro

Ad Orvieto Scalo apre "Rosso Vivo". Nuova pizzeria nei locali dell'ex Coop

A cena con Paci e Ceccherini, a Porta d'Orvieto arriva "La Iena del Don Matteo"

"Tutti per uno". Pranzi e cene di solidarietà nel Lazio per ricostruire l'Alberghiero di Amatrice

Vetrya Orvieto Basket all'esordio casalingo in campionato

Manutenzione in arrivo sulle strade comunali, ecco i centri abitati e zone esterne interessate

"La salute è servita. Come è cambiata la mensa scolastica". In distribuzione l'opuscolo informativo

Gnagnarini fa chiarezza sulla situazione finanziaria del Comune

Di Girolamo ufficializza le dimissioni in Consiglio provinciale

A Caprarola via al ciclo "Esodi". Per parlare di migrazioni, accoglienza e integrazione

In basilica concerto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato

"Lago nostro, futuro nostro". Proiezione al Museo della Navigazione delle Acque Interne

"AironeLab: adotta un laboratorio. C'è bisogno di te!"

Manutenzione stradale, presto i lavori. Approvato l'odg presentato da Luciani

Polemiche sui conguagli in bolletta, la Sii chiarisce i contorni della vicenda

Al Museo del Fiore, per imparare a costruire una mangiatoia per gli uccellini

Vendemmia amorosa

In 500 tra volontari e disabili Unitalsi per la Giornata del Malato

Due solitudini e un abito. La sartoria di Pino Strabioli e Alice Spisa convince il Mancinelli

Alzheimer: una lotta contro la disabilità. Un convegno per comprenderlo

Gli allievi dei corsi estivi ospiti a Milano della stagione concertistica di Casa Verdi

Vergaglia (M5S) interroga l'assessore su sviluppo e marketing territoriale per Bardano

Assegnato a Robert Triozzi il premio internazionale "The heart before all"

Linux Day 2014. Il 25 ottobre la giornata dedicata al software libero ed open source.

Di odio si muore tutti

Orvieto Felice e le idee nuove (nuove?) per la cultura.

Pregiudicato denunciato. In macchina aveva un coltello da 25 centimetri

Microchip gratuito per cani, l'iniziativa del Comune a favore degli amici a quattro zampe

A caccia di fantasmi nel Castello di Alviano

Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

Motori caldi per la 27esima Mostra mercato nazionale del tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualità

Truffa dei salumi biologici, i suini macellati a Orvieto fino al 2010

L'Orvietana non regge il passo della capolista, all'Amerina i tre punti

Domenica di amarezze: il Ciconia ritrova la via della sconfitta

Riesce l'iniziativa "Puliamo la Piave", ma è polemica su un mandorlo tagliato

Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

Vittorio Franchetti Pardo presenta il volume "La cattedrale di Orvieto: origine e divenire. Scritti editi e inediti"

Dal Prusst 625 mila euro da destinare alla realizzazione del Parco Urbano del Paglia

Gli studenti puliscono e riscoprono un tratto della "Selciata dei Cappuccini"

In barba al commissario

Tagliare, sanare o lasciare: è il giorno dell'improrogabile Consiglio del riequilibrio. Mercoledì 20 ottobre Orvietonews.it seguirà la seduta con frequenti flash in diretta

Sul concerto anche un'interrogazione della consigliera Belcapo

Orvieto e il suo Bilancio

20 ottobre 2010 - Flash dal Consiglio Comunale. La relazione del Sindaco Concina - Disavanzo 2010 a 9 milioni e mezzo di euro da sanarsi con alienazioni. Iter ex Piave da definirsi entro il 2011. Derivati.

L'intervento del Presidente del Consiglio Comunale. Frizza annuncia il suo voto favorevole al bilancio e al documento di Concina

Gli assenti

Alcuni interventi e la replica del sindaco

Dichiarazioni di voto. Tonelli vota a favore e strappa il documento del centro sinistra. Passano le linee programmatiche 11 a 6

Flash dal Consiglio Comunale. Il Bilancio dell'assessore Romiti. Passa il Bilancio e l'anatra zoppa non c'è più

LINUX DAY 2010 - sabato 23 ottobre al Centro Studi. Linux e Scuola per un "cantiere di libera cultura"

"La serva padrona" di Giovanni Battista Pergolesi al Santa Cristina di Porano sabato 23 ottobre

"Il PDCI e il centro sinistra espellano i consiglieri favorevoli alla Giunta Concina": duro dissenso della segreteria provinciale di PRC

Ambiente. 150 studenti di Narni in visita all'Oasi di Alviano

Le linee di indirizzo per il risanamento del Comune di Orvieto

Il PD Orvieto si prepara all'espulsione di Frizza e Meffi: "Finalmente il Partito Democratico può ripartire da una base di maggiore chiarezza"

Un Assessore in mezzo ai giovani

De Sio: "La maggioranza conseguita è il frutto di un'assunzione piena di responsabilità"