cultura

Solennità del Corpus Domini 2018. Il programma delle manifestazioni, la disciplina della circolazione

mercoledì 23 maggio 2018
Solennità del Corpus Domini 2018. Il programma delle manifestazioni, la disciplina della circolazione

Si avvicina l'appuntamento con il Corpus Domini, una delle ricorrenze più importanti del Cristianesimo che lega la città del Duomo a quella del Miracolo Eucaristico. Se è a Orvieto è venerato il Sacro Corporale, Bolsena conserva infatti le Sacre Pietre macchiate del Sangue eucaristico. Tanti, anche quest'anno gli appuntamenti:

sabato 26 maggio
Ore 21 Duomo - “Fare un’Anima” Spettacolo/Monologo di e con Giacomo Poretti

lunedì 28 maggio
Ore 9-11 Duomo - Cappella del S. Corporale
Adorazione Eucaristica
Ore 17-19 Duomo - Cappella del S. Corporale
S. Messa/Vespri e Adorazione eucaristica, presiede il Parroco di San Domenico,
presente con la parrocchia.

martedì 29 maggio
Ore 9-11 Duomo - Cappella del S. Corporale
Adorazione Eucaristica
Ore 17-19 Duomo - Cappella del S. Corporale
S. Messa/Vespri e Adorazione eucaristica, presiede il Parroco di Sant’Andrea,
presente con la parrocchia
Ore 18 Palazzo Opera del Duomo - Sala Urbani
Incontro con P. Antonio Spadaro, gesuita, teologo e saggista italiano, è direttore della
rivista «La Civiltà Cattolica». A cura del Festival Arte&Fede
Ore 21 Duomo - Cappella della Madonna di San Brizio
XI Rassegna Corale di Musica Sacra, a cura della Corale “Vox et jubiliu” della
Cattedrale. Ingresso Libero.

mercoledì 30 maggio
Ore 9-11 Duomo - Cappella del S. Corporale
Adorazione Eucaristica
Ore 17-19 Duomo - Cappella del S. Corporale
S. Messa/Vespri e Adorazione eucaristica, presiede il Parroco di San Giovenale, presente con la parrocchia.
Ore 17.30 Palazzo Opera del Duomo - Sala Urbani
presentazione del libro di Franco Pietrantozzi “Cronistoria della Processione del Corpus Domini e del Corteo Storico di Orvieto” secondo numero della collana “Quaderni di Colligite Fragmenta”, nell'occasione verrà anche presentato il IX numero del bollettino diocesano di storia e cultura “Colligite Fragmenta”.

giovedì 31 maggio
Memoria dell’Istituzione del Corpus Domini
Ore 9-11 Duomo - Cappella del S. Corporale
Adorazione Eucaristica, guidata dagli Istituti Religiosi.
Ore 15-17 Duomo - Cappella del S. Corporale
Adorazione comunitaria del SS. Sacramento,
guidata dagli Istituti Religiosi.
Ore 18 SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA
presieduta dal Vescovo Mons. Benedetto Tuzia.
Processione con il Santissimo Sacramento.
(via Soliana, piazza Marconi, via Cesare Nebbia, via Gualtieri, via Duomo, piazza Duomo)
Ore 21 Chiesa di San Giuseppe
Adorazione perpetua del SS. Sacramento
Ore 21.30 Duomo
Concerto d’organo, a cura dell’Associazione Lea Pacini
“Corteo storico - Città di Orvieto”.

venerdì 1° giugno
Giornata Penitenziale
I cittadini di Orvieto, secondo un voto del 1657, sono invitati ad osservare il digiuno e l’astinenza.
Tutto il giorno Chiesa di San Giuseppe
Adorazione perpetua del SS. Sacramento
Ore 17-19 Chiesa di San Giuseppe
S. Messa e Vespri, presiede il Parroco di Santa Maria della Stella in Cattedrale, presente con la
Parrocchia.
Ore 18 Atrio Palazzo dei Sette
Incontro con Davide Rondoni, poeta, scrittore e drammaturgo, a cura del Festival Arte&Fede.

sabato 2 giugno
Vigilia della Festa
Tutto il giorno Chiesa di San Giuseppe
Adorazione perpetua del SS. Sacramento
Ore 9 Duomo - Cappella del S. Corporale
S. Messa
Ore 11 Duomo - Cappella del S. Corporale
Orazione per il Corpus Domini, letture tratte dalla Bolla Transiturus di Urbano IV,
dall'Officio di S. Tommaso e dal Sermo di S. Bonaventura. A cura dell'Associazione“Orvieto Città del Corpus Domini”
Ore 17 Duomo Celebrazione solenne dei Primi Vespri con la partecipazione del “Corteo delle Dame”. Al termine, sulla Piazza, spettacolo degli Sbandieratori di Torrita di Siena.
Ore 21.45 Piazza Duomo
Staffetta dei Quartieri.

domenica 3 giugno - Solennità del Corpo e Sangue del Signore

ore 5.45 Conclusione dell’Adorazione perpetua e Accoglienza dei partecipanti alla Marcia
della Fede da Bolsena a Orvieto.
ore 6 Ostensione del Sacro Corporale e Celebrazione della S. Messa presieduta dal
Vescovo Mons. Benedetto Tuzia.
ore 7.30 S. Messa
ore 9 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta S. Em. Rev.ma il
Sig. Cardinale Agostino Vallini.
ore 10.30 Storica Processione del Corpus Domini.
Al termine Benedizione con il SS. Sacramento sulla Piazza del Duomo.
ore 13 S. Messa
ore 18 S. Messa e Reposizione del Sacro Corporale
ore 19 Piazza Duomo
Concerto della Banda della Polizia di Stato, con il Patrocinio dell’Ordine
Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Luogotenenza per l’Italia centrale
appenninica, Sezione Umbria.

Al fine di assicurare il regolare svolgimento delle varie iniziative in programma in occasione delle celebrazioni del Corpus Domini e ad integrazione dell’ordinanza del Prefetto della Provincia di Terni, il dirigente del Settore Vigilanza del Comune, in previsione dell’eccezionale afflusso turistico sia comprensoriale che nazionale, ha disposto la seguente disciplina della circolazione dei veicoli nelle vie cittadine:

Giovedì 31 maggio 2018 ore 19.00 – processione
Nella giornata di giovedì 31 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 21.00, è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli lungo le strade interessate al percorso della Storica Processione del Corpus Domini e precisamente:
- Piazza Duomo
- Via Soliana
- Zona piazza Marconi, lungo tutta l’area di sosta fino alla confluenza con via C. Nebbia
- Via Cesare Nebbia
- Via dei Gualtieri
- piazza Gualterio
- via duomo
Durante il passaggio della Solenne Processione saranno effettuate, dal personale di Polizia Locale in servizio, tutte le interruzioni o deviazioni del traffico per il tempo strettamente necessario al passaggio della stessa.
Viene inoltre interrotto il transito in Piazza Duomo a tutti i veicoli compresi quelli autorizzati, con deviazione dei flussi veicolari da piazza Febei in direzione via Beato Angelico, in corrispondenza della partenza della processione alle ore 19:00 circa ed il suo rientro.
Il servizio del trasporto pubblico locale viene così disciplinato:
Circolare C: percorso normale con interruzione in Via Maitani limitatamente al momento del passaggio del Corteo.
Circolare A: percorso normale con interruzione in Piazza Marconi limitatamente al momento del passaggio del Corteo.

Sabato 2 giugno 2018 – Corteo delle Dame
• Dalle ore 14.00 fino al termine della manifestazione è vietata la sosta con rimozione dei veicoli lungo tutto il percorso del Corteo delle Dame: uscita dalla Caserma Piave (porta carraia della caserma), Piazza Cahen, Corso Cavour, Via Duomo, Piazza Duomo, Duomo (entrando dalla porta Laterale / lato Canonici), uscita dal Duomo (porta centrale), sosta su piazza Duomo, via Duomo, Corso Cavour (dalla Torre del Moro verso Piazza della Repubblica), Piazza della Repubblica, via Garibaldi, Piazza Ranieri, via Loggia dei Mercanti, via della Commenda, via Filippeschi, piazza della Repubblica, Corso Cavour, Piazza Cahen (rientro dalla porta carraia della caserma).
• Dalle ore 16.00 fino al termine della manifestazione è vietata la circolazione lungo tutto il percorso del Corteo delle Dame secondo il suddetto percorso.
• Dalle ore 14.00 alle ore 20.00 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli all’interno della ex Caserma Piave nel tratto antistante l’ingresso della sede del Corteo Storico e su tutta l’area di parcheggio a disco orario antistante la ex Palazzina Comando.
• A decorrere dalle ore 15,30 e fino al termine, viene istituito il blocco della circolazione stradale, ad eccezione dei residenti del centro storico e del servizio del trasporto pubblico locale, con deviazione dei flussi veicolari presso il parcheggio del Campo della Fiera e o il parcheggio di Via Roma.
• Potrà essere consentita una breve riapertura della circolazione stradale, per consentire il transito di veicoli per motivi eccezionali, nei momenti in cui le vie non sono impegnate dal Corteo delle Dame.
• Dalle ore 16.00 alle ore 20.00 è inoltre vietata la circolazione a tutti i veicoli in Piazza Duomo.
• Il servizio del trasporto pubblico locale viene così disciplinato:
- Circolare C: percorso normale fino alle ore 16.00; dalle ore 16.00 alle ore 20.30 da Porta Maggiore si immetterà a destra su strada delle Conce per ritornare in piazza Cahen. Durante il passaggio del corteo delle Dame, in corrispondenza con l’attraversamento di via Roma ed in corrispondenza del transito in Via Filippeschi, il servizio sarà temporaneamente sospeso.
- Tutte le altre linee del trasporto pubblico locale effettueranno il capolinea in strada di Porta Romana (area Fiorenzi).

Sabato 2 giugno 2018 – Staffetta dei Quartieri
• Dalle ore 20.00 alle ore 24.00 è vietata la circolazione e la sosta di tutti i veicoli in tutto il perimetro di Piazza Duomo, al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione della Staffetta dei Quartieri.
• L’organizzazione dei servizi, per la buona riuscita della manifestazione, sarà curata direttamente dall’Ufficio di Polizia Locale, dal Servizio Segnaletica Stradale e dalla collaborazione degli organizzatori promotori della staffetta.
• Dalle ore 20.00 alle ore 24.00 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Marconi, lungo tutta l’area di sosta fino alla confluenza con via Cesare Nebbia, in via delle Scalette e vicolo di Maurizio.

Domenica 3 giugno 2018 – Corpus Domini
• Dalle ore 03.00 alle ore 14.00 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli lungo tutto il percorso del Corteo Storico e della Processione Religiosa:

CORTEO STORICO
- Uscita dalla caserma Piave: via Roma, piazza Angelo da Orvieto, via Arnolfo di Cambio, piazza XXIX Marzo, via della Pace, piazza Corsica, via Corsica, Piazza Vivaria, Palazzo del Capitano del Popolo
- Uscita dal palazzo del Capitano del Popolo: Piazza del Popolo, via della Costituente, via Duomo, piazza Duomo (entrando in Duomo dalla Porta laterale – lato Canonici), piazza Duomo (uscita dalla porta centrale del Duomo in unione con la processione religiosa), via Maitani, piazza Febei, via Ippolito Scalza, piazza Clementini, via Alberici, via Garibaldi, piazza Ranieri, via Loggia dei Mercanti, via della Commenda, via Filippeschi, piazza della Repubblica, Corso Cavour, via di Piazza del Popolo, piazza del Popolo, piazza Vivaria, via Corsica, piazza Corsica, via della Pace, piazza XXIX Marzo, via Arnolfo di Cambio, piazza Angelo da Orvieto, via Montemarte, Corso Cavour, via Duomo, piazza Duomo (schieramento di alcuni figuranti per la benedizione del Cardinale).
Il Corteo (tranne alcune rappresentanze che resteranno alla benedizione) prosegue per: via Soliana, piazza Marconi, via Postierla, via Santo Stefano, Corso Cavour, piazza Cahen, via Roma (rientro del Corteo in sede dalla porta della caserma Piave).
I figuranti che resteranno in piazza Duomo per la benedizione, rientreranno percorrendo piazza Duomo, via Duomo, Corso Cavour, piazza Cahen.

• Dalle ore 08.00 alle ore 14.00 è vietata la circolazione in città di tutti i veicoli, lungo tutto il percorso del Corteo Storico e della Processione Religiosa, secondo il percorso suddetto.
- E’ vietata la circolazione di tutti i veicoli dalle ore 08,00 alle ore 14,00 tra Porta Maggiore e Piazza della Repubblica – Piazza Cahen - Via Roma – Corso Cavour - Via Postierla.
- Il divieto di circolazione non si estende agli automezzi appartenenti ai servizi di Stato Civile e Militare, della C.R.I. e dei servizi sanitari e Polizia nel caso di effettiva esigenza o di grave emergenza di pubblico interesse.
- Qualora vi siano necessità di transiti per acquisto medicinali urgenti presso la farmacia sita nel centro storico, detti veicoli verranno indirizzati presso la farmacia di turno situata in periferia.
- In Piazza Marconi, i titolari di autorizzazione rilasciata dall’Amministrazione Comunale, potranno sostare dalle ore 08.00 fino al termine della Processione. I rimanenti posti auto resteranno a disposizione dell’utenza ordinaria. La Polizia Locale disciplinerà l’accesso alla piazza compatibilmente alle esigenze di viabilità.
- Dalle ore 07.00 alle ore 14.00 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli all’interno della ex Caserma Piave nel tratto antistante l’ingresso della sede del Corteo Storico e su tutta l’area di parcheggio a disco orario antistante la ex Palazzina Comando.
- Il servizio del trasporto pubblico locale, anziché quello normale, è autorizzato a percorrere il seguente itinerario:

LINEA 1: Piazza Cahen – Piazzale Stazione e viceversa.
Il capolinea di Piazza della Repubblica sarà spostato in strada di Porta Romana (area Fiorenzi).

CIRCOLARE A: dalle ore 08.00 alle ore 14.00 effettuerà il capolinea in Piazza Marconi anziché Piazza Duomo; intorno alle ore 13.00, orario di rientro del corteo storico che percorrerà via Soliana e via Postierla, il servizio verrà temporaneamente sospeso.
Il servizio di taxi e dell’autonoleggio da rimessa seguirà la stessa disciplina prevista per gli autobus urbani e sarà inoltre consentito l’accesso fino alle ore 09,00 ai possessori di garage all’interno del Centro Storico ed ai figuranti che parteciperanno al corteo muniti di autorizzazione.

Domenica 3 giugno 2018: Concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato.
- Dalle ore 14.00 alle ore 24.00 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Marconi.
- Dalle ore 14.00 alle ore 24.00 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in tutta Piazza Duomo.
- Il corteo della Banda Musicale della Polizia di Stato partirà da Piazza Marconi seguendo il seguente percorso: Via Cesare Nebbia, Largo Ravelli, Corso Cavour, Via del Duomo, Piazza Duomo.

Sensi di emergenza
In deroga a quanto descritto e compatibilmente con l’ingombro delle strade causati dai cortei sarà consentita la circolazione dei veicoli di soccorso, di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria in servizio di emergenza. Il personale in servizio di vigilanza o di scorta alle varie manifestazioni adeguerà il proprio comportamento ad eventuali variazioni di programma o di percorso che dovessero verificarsi senza preavviso. E’ fatta riserva al Comando di Polizia Locale di adottare tutti quei provvedimenti contingibili dettati da ragioni di emergenza, ordine pubblico o circolazione veicolare e pedonale.

Sicurezza

In attuazione della circolare del Ministero degli Interni / Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ai fini della tutela della pubblica incolumità in ragione dei notevoli afflussi di persone previsto e per evitare l’insorgenza di fenomeni di degrado del decoro urbano (abbandono sul suolo pubblico di bottiglie di vetro o lattine, pericolose per i cittadini in caso di rottura) il Sindaco, Giuseppe Germani con apposite ordinanze ha disposto i seguenti provvedimenti riguardanti il centro storico di Orvieto:

- divieto di sorvolo con droni od altri apparecchi radiocomandati dalle ore 9:00 alle ore 21:00 di domenica 3 giugno;

- divieto di vendita per asporto di bevande in bottiglie, in contenitori di vetro o lattine metalliche in tutti gli esercizi del centro storico. In deroga a quanto previsto, è consentita la vendita per asporto in scatole o confezioni chiuse e la somministrazione con servizio al tavolo delle bevande, con obbligo per il personale degli esercizi di curare la rimozione dei contenitori una volta terminata la consumazione da parte del cliente. La violazione della presente ordinanza comporterà l’applicazione delle pene previste dall’art. 650 del Codice Penale.

Dei provvedimenti è stata data comunicazione alla Prefettura e a tutte le Forze dell’Ordine.

Commenta su Facebook