cultura

"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

martedì 22 maggio 2018
di Ivonne Fuschiotto
"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

I tantissimi salcesi presenti domenica 13 maggio all'annunciata giornata "Destinazione Salci", organizzata dall’Amministrazione Comunale di Città della Pieve in collaborazione con varie Associazioni pievesi e non solo, ringraziano il Sindaco, Fausto Scricciolo, e tutti coloro che, con questa particolare iniziativa, hanno reso indimenticabile la giornata. Rivivere Salci e le sue tante storie, respirare aria di casa con la speranza che un giorno possa rinascere veramente, questo hanno portato a casa i presenti, in particolare coloro che tale borgo, oggi fantasma, lo hanno nel cuore.

Sicuramente anche tantissima gente che conosceva poco o nulla di Salci, attratta dalle varie iniziative messe in campo dagli organizzatori, oggi possono dire di aver scoperto una realtà che merita attenzione. Conoscere e far conoscere l’antico borgo di Salci può contribuire a sollevarlo dal torpore, dalla solitudine, dalla nebbia del tempo e riportarlo all’attenzione che merita. L’Amministrazione ed i tanti organizzatori hanno dimostrato, naturalmente con tanto impegno, che è possibile riportare gente, veramente tanta gente, in luoghi di pregio ed interesse storico, ambientale ed architettonico, in stato di abbandono. L’augurio che questo sforzo, sicuramente ben ripagato dalle innegabili presenze e dalla gioia manifesta nei volti degli intervenuti, si possa ripetere nel tempo, grazie all’impegno dell’Amministrazione.

Commenta su Facebook