cultura

"La Riconquista di Ferento". Seconda edizione per la rievocazione storica

sabato 19 maggio 2018
"La Riconquista di Ferento". Seconda edizione per la rievocazione storica

Dopo il successo dello scorso anno, le legioni romane torneranno sabato 2 e domenica 3 giugno a Ferento, l'area archeologica situata ad una manciata di chilometri di Viterbo, per “riconquistare”, per il secondo anno consecutivo, l’antica città romana che l’imperatore Vespasiano amava perché aveva dato i natali alla moglie, Flavia Domitilla Maggiore, madre degli imperatori Tito e Domiziano.

L’Associazione Archeotuscia Onlus di Viterbo e l’Associazione di promozione culturale Legio IIII Flavia Felix con la partecipazione delle associazioni A.C. Civiltà Romana, A.R.S. Avxilia Legionis, Cohors Sagittaria, A.C. Cvlutvs Deorvm – Ostia Antica, A.C. Nereides Danze Antiche, Gruppo Storico Roma Aeterna – Scuola Gladiatori Mvnera Gladiatoriacon il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Comune di Viterbo, dell'Università della Tuscia, la collaborazione di Confesercenti di Viterbo e il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Roma e di Unindustria organizzano nel primo week end di giugno, "La Riconquista di Ferento".

Due giornate di eventi nell'area archeologica rivolti al pubblico con rappresentazioni di vita quotidiana antico romana nella città ferentana in epoca aureo-imperiale: mercati, didattica e danze, campo e addestramento antico militare con evento conclusivo nel meraviglioso teatro romano domenica 3 giugno alle 18.30. All'esterno della zona archeologica è prevista un'area ristoro con prodotti tipici della Tuscia. Orario apertura e biglietteria: sabato e domenica dalle ore 10 alle 20.30. Ingresso giornaliero 5 euro, ridotto 4 euro.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 328.7750233 - archeotuscia@gmail.com

Commenta su Facebook