cultura

I colori della storia nelle creazioni di M.Cristina Gori per il convegno "Donne di potere tra il Medioevo e l'Età Moderna"

giovedì 10 maggio 2018
I colori della storia nelle creazioni di M.Cristina Gori per il convegno "Donne di potere tra il Medioevo e l'Età Moderna"

Un volto femminile nella terza intervista di presentazione del convegno "Donne di potere tra il Medioevo e l'Età Moderna" che si terrà a Monteleone d'Orvieto sabato 30 giugno. Si tratta di Maria Cristina Gori ("Arte in Costume") e il suo racconto si intreccia a quello del Casato dei Conti di Marsciano nell'autorevole figura della Beata Angelina. Il suo contributo alla prossima iniziativa, infatti, trova concretezza nella realizzazione del suo abito, povero nei tessuti ma ricco nella ricerca iconografica.

L'intervista, realizzata dalla giornalista Livia Di Schino, arriva dopo quella al professor Augusto Ciuffetti, docente di Storia Economica all'Università Politecnica delle Marche, e all'ideatore del Festiva del Medioevo Federico Fioravanti, entrambi relatori al convegno. In questo video il montaggio è stato curato dal giornalista Davide Pompei, al quale vanno i ringraziamenti degli organizzatori del convegno. Tra le curiosità, indiscrezioni vogliono che anche un'altra protagonista del convegno sarà vestita sempre da Maria Cristina Gori.

I prossimi aggiornamenti saranno pubblicati sul Profilo Facebook, il Profilo YouTube e il neonato Profilo Twitter de "La Rimpatriata".

Commenta su Facebook