cultura

Orvieto "dimentica" gli Etruschi: monumenti aperti a singhiozzo

domenica 6 maggio 2018
Orvieto "dimentica" gli Etruschi: monumenti aperti a singhiozzo

"Il calendario di apertura della necropoli di Crocifisso del Tufo: vallo a spiegare ad un turista, magari straniero". Amara e allo stesso tempo sarcastica la considerazione del professor Claudio Bizzarri di fronte alla stravagante decisione di aprire solo pochi giorni al mese la visita alla necropoli di Crocifisso del Tufo.

L'argomento fa decisamente scalpore visto che Orvieto sta puntando molto sugli Etruschi; addirittura consistenti finanziamenti sono stati concessi dal Mibact per la ristrutturazione e fruizione delle aree archeologiche della città. La stessa necropoli di Crocifisso del Tufo è stata interessata dagli scavi sostenuti grazie al progetto Sostratos e che hanno riportato alla luce nuovi e importanti particolari delle sepolture etrusche. Ma tutto questo, per i "tanti" turisti che vengono a Orvieto non è visitabile.

Non è uno "scherzo" ma l'amara realtà di un impianto che, come a volte accade, alcune volte va in sovraccarico generando il classico - ma alquanto sgradevole per l'immagine della città - corto circuito. A spiegare la situazione, con chiarezza e necessaria vena polemica, è l'intervento del professor Bizzarri.

"Dispiace che, per problemi di personale, il maggior sito archeologico della città sia ridotto ad aperture a dir poco rocambolesche - scrive Claudio Bizzarri -. Dispiace doppiamente in quanto la necropoli è inserita nel pacchetto della Carta Unica, i cui operatori dovranno essere certi di spiegare bene all’acquirente, specialmente se straniero, che uno dei complessi funerari più importanti d’Etruria è aperto a singhiozzo e, a seconda del ritmo del singhiozzo, c’è una interessante alternanza fra domeniche e mercoledì. Dispiace anche che il Parco Archeologico, legato al percorso dell’Anello, si sia sentito obbligato ad apporre istruzioni per la visita lungo il tracciato, nel tentativo di evitare che il visitatore giunga a piedi all’ingresso della necropoli per trovare poi il cancello sbarrato e, dopo aver protestato presso il piccolo chiosco che si trova nell’area del parcheggio (i cui gestori ovviamente non c’entrano assolutamente nulla e semmai sono danneggiati da questo nuovo calendario), tristemente ripercorra le scale in tufo, già desiderose di manutenzione straordinaria, per raggiungere di nuovo il pianoro".

"Il Parco - continua Claudio Bizzarri - ha intenzione di riunire un tavolo a cui possano sedere amministrazione comunale, Soprintendenze (Polo ed Archeologica), operatori del settore turistico e, ovviamente, rappresentanti della categoria del personale di guardiania, quello che operativamente poi deve assicurare il servizio di apertura e chiusura. Nella fiducia che il dialogo e la comunicazione possano indicare quale sia la strada giusta per la soluzione di un problema che si riacutizza proprio in concomitanza con l’arrivo della stagione turistica. Già in passato era stato sollevato il problema della mancata attivazione di una sosta dei mezzi di trasporto pubblici, fattore che penalizza fortemente il sito (per gruppi una opzione esiste ma al costo di 40 euro)".

"Ora - conclude Bizzarri - si consiglia di studiare con attenzione il nuovo orario, per non commettere errori: se necessario si applichi lo schema del gioco delle tre carte, forse c’è più speranza di azzeccare il giorno in cui si riesce da entrare".

 

Di seguito le indicazioni per la visita alla necropoli di Crocifisso del Tufo

ATTENZIONE! - LA DIREZIONE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI ORVIETO E’ DISPIACIUTA (ED IMBARAZZATA) NEL DOVER SEGNALARE CHE GLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DELLA NECROPOLI DI CROCIFISSO DEL TUFO DA MAGGIO A SETTEMBRE SONO I SEGUENTI:

MARTEDI’, GIOVEDI’, VENERDI’ E SABATO – SEMPRE APERTO
PRIMA DOMENICA DEL MESE – SEMPRE APERTO
SECONDA DOMENICA DEL MESE – CHIUSO
TERZA DOMENICA DEL MESE – APERTO
QUARTA DOMENICA DEL MESE – CHIUSO
LUNEDI’ SEMPRE CHIUSO
MERCOLEDI’ E’ CHIUSO QUANDO LA DOMENICA PRECEDENTE E’ APERTO
MERCOLEDI’ E’ APERTO QUANDO LA DOMENICA PRECEDENTE E’ CHIUSO

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte