cultura

"Omaggio ad Elena". Cultura e gastronomia all'ombra di Castello Misciattelli Orsini

giovedì 19 aprile 2018
di Davide Pompei
"Omaggio ad Elena". Cultura e gastronomia all'ombra di Castello Misciattelli Orsini

Qui hanno soggiornato Adriana Mila, sposa di Ludovico Orsini, la bella Giulia Farnese e una giovanissima Lucrezia Borgia. Da fortezza difensiva – il primo torrione è del 1285 – a residenza signorile, è a metà del '400 che i soffitti cassettonati, finemente dipinti, si ricoprono di motivi celebrativi. Numerose, le famiglie che si susseguono nei secoli in qualità di inquilini. Dai Delle Rovere ai Colonna, dai Barberini ai marchesi Misciattelli, legittimi proprietari dal 1907.

Baluardo ben conservato alle porte del borgo laziale di Vasanello – a meno di un'ora da Orvieto – Castello Orsini si fa cornice dell'unione tra alta cucina e cultura, per un imperdibile momento di raffinatezza nel nome di Donna Elena Misciattelli, prematuramente spentasi nella notte di sabato 14 aprile, dopo una lunga malattia. "Una perdita dolorosa, per l'intera comunità" ha dichiarato il sindaco Antonio Porri, sottolineando il rapporto di amicizia e collaborazione avviato sul finire degli anni Novanta.

Nella suggestiva dimora storica del XIII secolo, tra le più caratteristiche e meglio conservate del Lazio, prende il via venerdì 27 aprile la prima edizione di "Omaggio ad Elena", la rassegna patrocinata dal Comune di Vasanello che lega arte, musica e pittura a deliziose cene gourmet proposte dai nomi più autorevoli del settore.

Tre chef, tre cantine, tre appuntamenti di prestigio in una location ricca di storia come la Sala d’Armi dove saranno ospitati gli eventi. “Un’iniziativa – sottolineano gli organizzatori – in grado di dar vita ad un vero e proprio viaggio nel gusto e nei sapori e, nello stesso tempo, di ricreare l’eleganza di un moderno convivio, con la finalità di contribuire al restauro degli affreschi del Piano Nobile, uno tra i desideri più sentiti della marchesa”.

A partire dalle 19.30, gli ospiti saranno accompagnati in una visita guidata negli appartamenti dove visse Giulia Farnese detta “La Bella” per ammirare gli imponenti dipinti realizzati in occasione delle nozze con Orsino Orsini ed i cassettoni attribuiti alla scuola del Pinturicchio, oltre a conoscere le vicende e gli intrighi di corte che hanno animato la dimora frequentata anche dai Borgia. Alle 20.30, invece, Cristiano Catapano, chef del Ristorante "Cielo" di Fiumicino darà vita ad un viaggio sensoriale tra profumi e sapori.

"La mission – sottolinea lo chef, già allievo di Severino Gaiezza all'Enoteca Regionale "Palathium" di Via Frattina – è esaltare la materia prima, unica protagonista. Uscire dall’ideologia tradizionale per far posto ad accostamenti nuovi ricercando l’armonia tra gusto e cottura. Non amiamo le cose semplici, la nostra sfida è quella di stupire con un pizzico di follia ed elevata tecnica". Non a caso, nel menù proposto figurano prosciutto di anatra, zenzero e melone, carbonara seppia e caffè o il piccione chinotto scampi e guanciale.

Ad accompagnare le specialità, i vini della Cantina "Le Lase", azienda tutta al femminile gestita da quattro sorelle che hanno dato il nome alla loro realtà ispirandosi alle meravigliose figure della mitologia etrusca. Spiriti femminili alati, creature semidivine, che incarnano il significato di genio ed ingegno, lo stesso che si ritrova anche nel logo aziendale: un volto fiero di donna con i capelli al vento, unito al tralcio ed alla foglie di vite.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (posti limitati):
328.6552632 - castellorsinivasanello@gmail.com 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"