cultura

"Luoghi dell'Infinito" ed "F" per raccontare "Orvieto, una Rupe e mille storie"

venerdì 13 aprile 2018
di Davide Pompei
"Luoghi dell'Infinito" ed "F" per raccontare "Orvieto, una Rupe e mille storie"

Due prodotti editoriali profondamente differenti. Ma che, insieme, sortiscono l'effetto più volte invocato di dare lustro e visibilità alla città alta e strana. Litigiosa e irrisolta, come non mai. Eppure, ancora in grado di innamorare chi ha occhi per guardarla e l'umiltà di ascoltarla. Si allunga, così, l'elenco delle riviste cartacee – sì, esistono e resistono anche nella sfuggente inconsistenza virtuale che invecchia le notizie e anestetizza la capacità di lettura – che dedicano spazio ad Orvieto.

Abituato alle bellezze da copertina – su quella del n. 14/11 aprile 2018 c'è Margot Robbie, la bionda attrice e produttrice cinematografica australiana – il settimanale "F", il femminile di casa Cairo Editore, nella sezione "Viaggi" dedica spazio all'Umbria con un servizio incentrato su "Arte e Natura". Gli "itinerari curiosi, fra passato e presente" finiscono per condurre così a Orvieto, definita "un gioiello sulla Rupe" che "snocciola tesori in superficie e nel sottosuolo".

Non solo il Duomo, dunque, ma anche il Pozzo della Cava e il vicino Museo dell'Ovo Pinto di Civitella del Lago, con immancabili consigli su dove fermarsi a dormire. È una narrazione decisamente erudita, corredata da mirabili scatti fotografici, invece, quella che si dipana sul n. 227/aprile 2018 di "Luoghi dell'Infinito", mensile di "Avvenire". Su tutti, quello d'apertura, opera di Massimo Roncella che immortala il versante meridionale della città, che emerge dalla nebbia, e lo spia da località Sasso Tagliato.

Nelle nove pagine c'è posto, però, anche per la navata centrale, gli affreschi di Luca Signorelli e la facciata della cattedrale, i finestroni delle rampe elicoidali del Pozzo di San Patrizio – così concepiti da Antonio da Sangallo – e ancora i contrafforti della Rupe all'altezza della camminata di Ripa Medici, con un occhio al ponte sospeso sulla Valle dei Calanchi, che conduce a Civita di Bagnoregio, fino al sogno di pietra del complesso de "La Scarzuola" di Montegiove. E riflessioni sull'Orvieto di ieri e di oggi.

"Dagli Etruschi al Corpus Domini, i tanti volti del gioiello nato sopra il tufo". Raccontano "Una Rupe e mille storie", le parole pesate una ad una del reportage di Federico Geremei per la rubrica "Arti & Itinerari" restituendo così il ritratto – non la cartolina stereotipata – di una città antica e complessa, articolata com'è in due famiglie, tre torri e quattro quartieri. Tra interstizi superstiziosi e cognomi che non suonano tricolori, da Cahen ad Albornoz. Un invito alla scoperta, per chi non conosce Orvieto. E uno, a chi qui vive, a trovare la sintesi tra autenticità e turistico. L'equilibrio, necessario, tra vivibilità e bellezza.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 aprile

Verso la fine dei vari campionati. Azzurra ancora in semifinale, verdetti in arrivo per le squadre orvietane

Tassare Internet sarebbe demenziale, piuttosto si riduca l’Iva al 10%

“Cantico delle creature”. Dall’1 al 10 maggio personale di pittura di Don Ruggero Iorio

Acquapendente. Cava di basalto delle Greppe. Precisazioni del C.I.S.A.

Alcune considerazioni di Roberto Antonini, fotografo naturalista

Ottimi cervelli dell'Orvietano. Da Montegabbione Fabio Roncella insegue il sole per la Pirelli

1° Memorial nazionale di atletica leggera "Luca Coscioni". Orvieto ricorda il suo "maratoneta"

Per Luca, con Luca. Il messaggio di Maria Antonietta Farina Coscioni

Ddl Lavoro, Cgil mobilitata anche in Umbria. Lavoratori in piazza a Perugia e Terni

Brignano raddoppia al Mancinelli. Recita straordinaria anche domenica 30 maggio

Azione Giovani Orvieto e Giovani della Sinistra Orvietana scendono in campo... un goal per Orvieto contro il Cancro

Dimissioni e manomissioni

Ancora sulla Musica. Il diritto al riposo e il diritto di esprimersi

Tessile. Nasce il polo produttivo IF Fashon. Ma la Grinta resta fuori

Auto impatta sul guard-rail lungo la Strada della Stazione. Illeso il conducente

Catiuscia Marini presenta la nuova Giunta Regionale

Controlli straordinari del Commissariato sul territorio. Decine di persone identificate e un fermato per guida in stato di ebbrezza

Il neo assessore Rossi: giusto assicurare adeguata rappresentanza a Terni nella Gointa regionale

L'amministrazione di Porano sul Bilancio. A breve l'approvazione del Consuntivo 2009

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni