cultura

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

martedì 20 febbraio 2018
"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Organizzata dalla Fondazione per il Museo "Claudio Faina" con il patrocinio del Comune di Orvieto, da sabato 24 febbraio a domenica 18 marzo 2018 al Museo “Claudio Faina” di Orvieto si terrà la mostra "Alba Etrusca" del pittore contemporaneo, Renato Ferretti, senese, che torna a misurarsi con il mondo degli Etruschi in un dialogo reso ancora più stretto, in questo caso, dal fatto che i suoi lavori vengono esposti all’interno di un museo archeologico, a contatto diretto con alcune delle opere che sono servite da riferimento.  La mostra verrà inaugurata sabato 24 febbraio, alle 17 alla presenza dell’artista, del critico d’arte Giuseppe Ciani e dell’archeologo Giuseppe M. Della Fina.

Nelle opere esposte, i galli, con la forza che sprigionano e rappresentano e il loro valore simbolico, dominano la scena, ma, sullo sfondo, con altrettanta energia evocativa, le immagini rinviano esplicitamente al passato etrusco, alla produzione artistica delle diverse città dell’Etruria. Non è un caso isolato che un pittore contemporaneo scelga di misurarsi con il mondo etrusco. Gli esempi sono numerosi: Massimo Campigli, Arturo Martini, Marino Marini, artisti attivi già nella prima metà del Novecento, ma altri più vicini nel tempo come Mario Schifano, uno dei massimi esponenti della pop art italiana. È sembrato alle avanguardie che l’arte etrusca naturalistica, ma, al tempo stesso, caratterizzata da forti aspetti simbolici, potesse costituire un punto di riferimento, e potesse aiutarle nel liberarsi dai vincoli dell’accademia. Le culture antiche hanno una loro vitalità e tale caratteristica è testimoniata proprio dal fatto che riescono a parlare agli artisti contemporanei.

Renato Ferretti è pittore e scultore. Ha tenuto numerose esposizioni personali e di gruppo e ha partecipato a numerosi concorsi. È risultato vincitore, tra l’altro, del Premio internazionale di Pittura di San Gusmè (SI), del concorso “Le vie dell’arte” di Tricarico (MT) e del Premio “IncontrArte” a Allumiere (Roma). Nel 2014 ha realizzato due affreschi nel Chiostro della struttura Campansi di Siena, sempre nello stesso anno la sua scultura “Gallo Gigante” è stata utilizzata in un set televisivo di Raidue.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio