cultura

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

sabato 16 dicembre 2017
di Davide Pompei
Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

"Cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no". Se lo chiedeva Albert Camus, a sottolineare l'esistenza di un limite oltre il quale non è possibile andare. "La bellezza senza dubbio non fa le rivoluzioni, ma viene il giorno in cui le rivoluzioni hanno bisogno di lei". Come un mantra, se lo ripete ogni giorno Civita di Bagnoregio.

E lo sottoscrive anche uno scrittore, politico ed ex magistrato del calibro di Gianrico Carofiglio, in libreria da qualche settimana con il "commovente romanzo di scoperte e formazione" "Le Tre del Mattino" che non più tardi di giovedì 14 dicembre ha tenuto al WeGil di Roma – lo storico palazzo di Trastevere, al civico 4 di Largo Ascianghi, una lectio magistralis nell'ambito dell'iter per la candidatura del borgo laziale a Patrimonio Unesco dell’Umanità, promosso dalla Regione Lazio.

Proprio "La Ribellione della Bellezza", intesa come portato di innovazione e cambiamento che quest'ultima – categoria concettuale abusata, ma anche valore necessario per chi ambisce ad alzare la testa dalle miserie del quotidiano – è in grado di apportare, nell'uomo e nelle società, il tema al centro dell'iniziativa. Bellezza, dunque, come forza in grado di ispirare la consapevolezza, alla base di uno sviluppo turistico di qualità.

Presenti all'evento, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, l'europarlamentare Silvia Costa e l'assessore regionale alla cultura Lidia Ravera, accanto a Francesco Bigiotti e Luca Profili, rispettivamente sindaco e vicesindaco del Comune di Bagnoregio. "Che la nostra piccola Civita e la sua bellezza possano ispirare riflessioni così intense, da parte di protagonisti di primo piano della cultura italiana – commenta il primo cittadino – è sicuramente un qualcosa che inorgoglisce me e con me tutti i bagnoresi.

La bellezza, di cui il nostro territorio è esempio unico nel mondo, è stata sicuramente ispirazione di quella consapevolezza che ci ha portato a lavorare e costruire le strategie di promozione turistiche che oggi fanno di noi un modello di interesse e studio. L'incontro con Carofiglio ha per noi un ulteriore valore speciale, quello di un iter che la Regione Lazio sta mettendo in essere per sostenere la candidatura di Civita e della Valle dei Calanchi a Patrimonio Unesco".

Ad oggi, sono 37.880 le firme – comprese quelle di intellettuali e politici – con cui si chiede di aiutare uno de "I Borghi più belli d'Italia" a difendersi dalle calamità naturali. "E oggi ha un estremo e urgente bisogno di manutenzione se non vogliamo privarci per sempre di una sentinella della nostra storia culturale.

Abbiamo scelto di puntare i riflettori su questo gioiello del paesaggio italiano, ma da soli non ce la possiamo fare. Ci rivolgiamo quindi all’Unesco per sostenere Civita, non come un luogo a se stante, ma come il fulcro d’un sistema di paesaggi". L'obiettivo è arrivare quanto prima alla soglia delle 50.000. È possibile firmare online la petizione "Salviamo Civita di Bagnoregio".

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 settembre

Simona Atzori e le sue mani basse: "Tra danza e pittura, sorrido sempre alla vita"

Falsa partenza per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega a difesa del territorio: "Basta giochini, pronto a chiedere il Referendum"

Una politica, quella renziana, non al passo con i tempi

Biomasse, Agricola Macchia Alta Srl: "La verità è un'altra"

Gsd Romeo Menti, il settore giovanile in visita al Museo del Calcio di Coverciano

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno

"Poraneggiando" con i "Cavalieri del Torrione", a Bomarzo con "Percorsi Etruschi"

Ufficializzato l'ingresso di Allerona nel club de "I Borghi più belli d'Italia"

Olimpieri (IeT): "Vogliono salvare il Crescendo con i nostri soldi"

"Aspettando Altrocioccolato", il commercio equo e solidale fa festa in Piazza Mazzini

Giornata mondiale del malato di Alzheimer, festa alla residenza protetta "Non ti scordar di me"

Gianfranco Foscoli in concerto a Colonia. Conquista gli States e va in onda su Canale Italia

Lavori pubblici, il Comune utilizzerà l'Elenco Regionale delle Imprese da invitare alle procedure negoziate

Caccia vietata il 21 settembre nelle aree interessate dalla visita di Mattarella e Papa Francesco

Pali spezzati dal maltempo, da mesi nessuno interviene

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"Anonimi elettori" interrogano l'ex consigliere comunale Cristiano Federici

Notte dei Ricercatori, al CSCO c'è il convegno "Scolar-Mente: divulgazione del metodo scientifico"

Stefano Baldi, un pievese ambasciatore italiano a Sofia

Biomasse, "Passione Civica" contro-replica: "Ci interessa il risultato"

Sessantenne di Monteleone muore schiacciato dal crollo del solaio

Al via anche in Umbria la campagna congiunta di sicurezza stradale "Edward"

Sisma, emergenza e ricostruzione al centro di incontri con parlamentari e organizzazioni sindacali

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni