cultura

Gioia Abballe e Simone Facchini ospiti d'onore a "Orvieto Tango Festival"

giovedì 7 dicembre 2017
Gioia Abballe e Simone Facchini ospiti d'onore a "Orvieto Tango Festival"

Dopo il successo di "Orvieto Tango Festival", che si è tenuto lo scorso giugno, da venerdì 8 a domenica 10 dicembre, come annunciato, al Palazzo del Capitano del Popolo, approda la versione invernale dell’evento. Un programma ricco quello di "Orvieto Tango Winter", promosso dalla Scuola Alice Tango, che punta a riunire i tangheri di tutto il mondo nella città umbra. Milonghe e tanghi per appassionati e ballerini provetti, ma anche workshop, momenti conviviali ed esibizioni di professionisti.

Ospiti d’onore saranno i ballerini Gioia Abballe e Simone Facchini, che ritornano ad Orvieto con la qualifica di vicecampioni del mondo. Scenderanno in pista anche i maestri Alessandra Moro e Bruno Ciarfella. Sabato 9 dicembre, alle ore 16, inoltre, è previsto l'incontro con la direttrice dell’Ente turismo ellenico per l’Italia, Kyriaki Boulasidou, che anticiperà qualche dettaglio sull’edizione che si svolgerà, la prossima estate, a Halkidiki, nella penisola Calcidica (Salonicco), in Grecia.

Una tre giorni che punta a registrare i dati positivi della prima edizione di "Orvieto Tango Festival": circa cinquecento pernottamenti per un volume di affari (tra negozi e attività ristorative) di circa 80mila euro ed un incremento di incassi diretti anche per la casse comunali (tassa di soggiorno 1.200 euro, parcheggi con +35% rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente).

Di seguito il programma completo:

venerdì 8 dicembre

ore 21:30
Serata di apertura, location Palazzo del Capitano del Popolo: La Rupe milonga. Musicaliza Claudio Animali. Show dei maestri Alessandra Moro e Bruno Ciarfella

ore 02:00
Chiusura La Rupe milonga

sabato 9 dicembre

ore 14:30
Apertura workshop, location Teatro del Carmine con Bruno Ciarfella e Alessandra Moro

ore 17:00
Apertura La Rupe milonga, location Palazzo del Capitano del Popolo: musicaliza Vinicio Pantini

ore 18:30
Chiusura workshop

ore 20:00
Happy hour al Palazzo del Capitano del Popolo

ore 21:30
La Rupe milonga, location Palazzo del Capitano del Popolo: musicaliza Radu TangoDj. Show dei maestri Gioia Abballe e Simone Facchini

ore 03:00
Chiusura La Rupe milonga

domenica 10 dicembre

ore 12:30
Apertura workshop, location Teatro del Carmine con Gioia Abballe e Simone Facchini

ore 13:00
Brunch al Palazzo del Capitano del Popolo

ore 14:00
Apertura La Rupe milonga al Palazzo del Capitano del Popolo: musicaliza Stefania Panucci

ore 18:30
Chiusura workshop

ore 19:00
La Rupe milonga, location Palazzo del Capitano del Popolo: musicaliza Viviana Falcetelli

ore 20:00
Happy hour al Palazzo del Capitano del Capitano del Popolo

ore 22:30
Chiusura La Rupe milonga Anteprima

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità