cultura

"Villaggio di Natale" e concorso di presepi animano il Natale Canepinese

mercoledì 6 dicembre 2017
"Villaggio di Natale" e concorso di presepi animano il Natale Canepinese

Dopo il concerto di canti natalizi di sabato 2 dicembre con il Coro Iride di Roma nella chiesa di Santa Maria Assunta, con la giornata di venerdì 8 dicembre entrano nel vivo gli appuntamenti del Natale Canepinese promossi dal Comune di Canepina. Alle ore 15.30, nel piazzale antistante la cantina di Santa Corona, arriveranno i Motobikers Fazzamaia vestiti da Babbo Natale e alle 16.30 arriverà Babbo Natale su un calesse e distribuirà dolci a tutti i bambini, merenda e zucchero filato. A seguire sarà acceso l’albero di Natale.

Domenica 10 dicembre alle ore 17.30 la chiesa di Santa Maria Assunta ospiterà il concerto di Don Giosy Cento accompagnato dal coro parrocchiale, mentre venerdì 15 alle ore 16 in Piazza Garibaldi verrà acceso il tradizionale albero di Natale, con canti natalizi eseguiti dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Canepina.

Sabato 16 dicembre, dalle 10.30 alle 19, è dedicato alla solidarietà con “Io sostengo la ricerca con tutto il cuore”, iniziativa a favore di Telethon con la vendita di un cuore di cioccolato. Alle 15.00 in Piazza Garibaldi la Pro Loco di Canepina organizza il Villaggio di Babbo Natale con Babbo Natale e i suoi elfi, giochi gonfiabili, la casa, il laboratorio per le letterine, zucchero filato, musica e tanto divertimento. Domenica 17 dicembre prosegue l’iniziativa di Telethon dalle 10 alle 13.

Durante il periodo delle festività, le vie del paese saranno immerse in un’atmosfera magica, con musica, canti natalizi e caratteristica illuminazione. Inoltre, la Pro Loco organizza la seconda edizione del concorso “Il presepe più bello” tra i presepi realizzati nei vicoli di Canepina. Al termine delle feste saranno premiati i primi tre presepi che avranno ottenuto più “mi piace” sulle foto pubblicate nella pagina Facebook “Proloco Canepina” (info: 392-0182259 Fabio - 0761.725761 Pro Loco - www.prolococanepina.com).

Gli appuntamenti riprenderanno sabato 6 gennaio 2018 con l’arrivo della Befana alle ore 10 nel centro storico e in Piazza Garibaldi, con giochi, gonfiabili, calze e tante sorprese e alle 15.30 distribuzione dei doni ai bambini della scuola dell’infanzia presso le sale della ludoteca-biblioteca comunale.

Inseriti nel cartellone anche gli eventi in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, con accensione del tradizionale fuoco venerdì 16 gennaio dalle ore 18 in Piazzale Primo Maggio con cenone alle ore 20 nella cantina di Santa Corona. Sabato 17 gennaio tradizionale processione con la statua di Sant’Antonio Abate accompagnata dai cavalli.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 gennaio

L'Italia dei piccoli centri. Amiata e Maremma nel volume monografico di "Testimonianze"

Notte di sangue sull'Autostrada del Sole, muore un trentenne

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno dei lavori

La Vetrya Orvieto Basket attende il Basket Bastia al PalaPorano

La Zambelli Orvieto non si fida della trasferta a Castelfranco

Poste, recapito a giorni alterni, la protesta in Parlamento. Verini (Pd) al Governo: "Rivalutare la scelta"

A Norcia partono i lavori per la scuola elementare

Operazione interforze sul territorio, in arrivo nuovi controlli

Rifiuti, nuova eco-piazzola intercomunale Guardea-Alviano

Riparata la fontanella alla spina danneggiata dal ghiaccio

Gli studenti tuderti alla scoperta del "geometra del futuro"

Vertenza Unicoop Tirreno, dieci posti di lavoro a rischio in Umbria

Gestione impianti termici, in vigore le nuove disposizioni regionali

Coding, in biblioteca prendono il via i corsi per i ragazzi delle scuole medie

Scomparso a 89 anni il Maestro Nino Caruso, l'artista era molto legato alla città

In Via della Misericordia II, aprono Sartoria MIR e Open space di co-working

Le Fiamme Gialle intercettanto un carico di vestiti e accessori con marchi contraffatti

Wine Research Team: una "potatura intelligente" per un prodotto di qualità e piante sane

Lavori edili alla Caserma "Nino Bixio", sosta vietata in Piazza Guerrieri Gonzaga

Sistemazione idraulica del Carcaione, chiude il parcheggio con ingresso da Via delle Mimose

Pulizia programmata delle piazze del centro storico, modifiche alla sosta

L'olio d'oliva è protagonista al centro commerciale Porta d'Orvieto

Lo vidi

"Giobbe o la tortura dagli amici". Il Medioevo va in scena a Palazzo Filippeschi Simoncelli

"Zona 30" a Sferracavallo, si può fare

No alle dimissioni, ma sulla Cecchini il sindaco è chiaro: "scivolone istituzionale"

Differenziata: polemiche e quesiti bipartisan, cittadini e commercianti protestano

Piedibus, il Comune ci riprova: sarà buona la seconda?

La Zambelli Orvieto ha una nuova tigre, è la schiacciatrice Martina Escher

De Francesco "Sette...bellezze", il bomber che fa sognare Orvieto e l'Orvietana

Calendario venatorio, il Governo fissa al 21 gennaio la chiusura per tre specie

Carnevale di Ronciglione tra i 10 più belli d’Italia

Torna su Rai3 "Per un pugno di libri" con i ragazzi del Liceo Classico

Senso unico alternato sulla SP 52 Fabro-Parrano

Cramst: Balli, suoni e sapori da Carnevale alla Festa delle Donne

Seconda edizione del concorso di poesia e narrativa "Saverio Marinelli"

Il cardinale Ennio Antonelli incontra il clero della diocesi di Orvieto-Todi

Area camper a Città della Pieve, partiti i lavori. Ecco il progetto

Il Comune bene comune. Per la tutela dell'autonomia comunale, del territorio e della democrazia

Al Teatro Mancinelli arriva il "Decamerone" di Stefano Accorsi

"Un Mondo Incredibile" al Centro Viva. Torna il laboratorio di teatro e pensiero

Comune e Fondazione Cro riscoprono Giuseppina Anselmi Faina. Presto una pubblicazione sull'artista

L'Opera del Duomo presenta il restauro dei mosaici della facciata

Zalone e la nonna che torna al cinema. Aneddoti e retroscena di un successo

Gianni Pontillo al Teatro "Il Mascherone" con "Politicamente bugiardi"