cultura

Il "Presepe Subacqueo" compie 25 anni. Più luce per la Stella Cometa Sommersa

mercoledì 6 dicembre 2017
di Davide Pompei
Il "Presepe Subacqueo" compie 25 anni. Più luce per la Stella Cometa Sommersa

Da venticinque anni, a una profondità di sette metri sotto l'imponenza della Rocca Farnese, le acque lacustri ospitano il Presepe Subacqueo nato da un'idea di Renato Pizzichetti, leggendo la storia papale dei successori di Pietro che scelsero Capodimonte come ristoro dalle fatiche dei viaggi pastorali attraverso lo Stato Pontificio. L'idea era quella di "poter creare un'opera che non stava né in cielo, né in terra, ma nelle limpide acque del Lago di Bolsena".

Ad inabissarla nel 1992, assicurandone un'adeguata fruizione anche da località Giardinetti utilizzando i camminamenti già esistenti, il lavoro di squadra dei Vigili del Fuoco e del Nucleo Sommozzatori del Comando di Viterbo, con la partecipazione dell'Associazione Abisso 2000, gruppo di subacquei di cui faceva parte anche Catia Cutigni, la scultrice viterbese che realizzò le tre statue della Natività, ispirandosi al celebre Cristo degli Abissi.

Quella di San Giuseppe, alta 175 centimetri e del peso di 7 quintali. Quella di Maria, alta 170 centimetri e del peso di 6 quintali. E quella del Bambinello, che tornerà ad essere posizionata, dopo la benedizione, venerdì 8 dicembre alle 10.30. Dal 2012, completa l'installazione illuminata da un sottile gioco di luci, visibile tutto l'anno, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, anche la Stella Cometa Sommersa – 27 metri di lunghezza, 36 di circonferenza, 1400 le luci a led – che viene posizionata nel periodo natalizio.

Quest'anno, il sesto, la sua messa in acqua con l’aiuto di varie associazioni tra cui Croce Rossa, Protezione Civile, Polizia Provinciale e cittadini avrà luogo nella giornata di mercoledì 6 dicembre. Per l'accensione, invece, bisognerà attendere le 19 di venerdì 8 dicembre ad opera dei Vigili del Fuoco del Vaticano. Si tratta, in realtà, di un'inaugurazione dal momento che la stella è stata ulteriormente ingrandita ed è stata migliorata l'illuminazione così da proporre il suo inserimento nel Guinness dei Primati di Londra.

Sempre in occasione del 25esimo anniversario della messa a dimora, inoltre, sarà arricchito il percorso della strada di luce con una riproduzione di vasi etruschi realizzati da Roberto Bellucci. "L'accensione della Stella Cometa di quest'anno – sottolinea Giuseppe Paduano, comandante dei Vigili del Fuoco di Viterbo nel confermare la disponibilità del personale al posizionamento dell'astro sommerso che nelle notti fino all'Epifania colorerà le acque – avrà un sapore diverso da quello degli anni precedenti.

È questa una tradizione che, anno dopo anno, si è rinnovata fino a raggiungere il traguardo dei 25 anni che sarà sicuramente un punto di partenza per continuare a migliorare". In prospettiva, l'Asd "Amici del Presepe Subacqueo" vorrebbe arricchire l'installazione con altre statue a terra, in località Mergonara, ed altre ancora semi-immerse in acqua, a creare un'opera unica con la speranza di poter identificare Capodimonte come "il paese della Stella Cometa più grande del mondo ed unico Presepe terrestre, lacustre e subacqueo".

"Nel tempo – spiega il sindaco Mario Fanellisi è provveduto a continue migliorie dell'opera iniziale, ma soprattutto all'ampliamento della Stella Cometa ed alla creazione di un percorso subacqueo illuminato che permetta di vedere dall'esterno il Presepe". Tra i sogni accarezzati, al riguardo, c'è quello di poter inserire un motore idraulico che consenta tramite App su dispositivi mobili, di far salire in superficie la Natività.

La manifestazione che animerà la cittadina è organizzata con il patrocinio di Comune, Avis, Admo ed Asl, la collaborazione del Centro Sportivo Provinciale Libertas ed il supporto dell’Asd Blue & Blue. Tanti, anche gli appuntamenti collaterali. Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre, con orario 14-20, al Punto Informazioni di Via Annibal Caro saranno allestite mostra fotografica con video-proiezione per ripercorrere i 25 anni del Presepe Subacqueo e sarà disponibile l'annullo filatelico della cartolina commemorativa, in collaborazione con Poste Italiane.

Sabato 9 dicembre, invece, a partire dalle 9 sul lungolago sarà la volta della prima edizione del "Raduno della Stella Cometa" per Mountain Bike. Alle 17, la visita al presepe, che sarà acceso e visibile fino a domenica 7 gennaio, da parte dei gruppi subacquei in collaborazione agli A.P.S. di Capodimonte ed il Blue & Blue Diver Club di Viterbo. Per ulteriori informazioni: 339.4564065

Sabato 30 dicembre alle 19, inoltre, i piccoli figuranti del "Presepe Vivente dei Bambini" si dirigeranno in località Mergonara per consegnare ai sommozzatori una targa da deporre accanto alla natività sommersa in memoria di Vittorio Fanelli, ex sindaco di Capodimonte, che venticinque anni fa, accolse con entusiasmo l'iniziativa di creare un presepe subacqueo. La cerimonia sarà allietata dalla Corale Mons. Governatori di Capodimonte, con alcuni brani natalizi eseguiti sulla suggestiva terrazza in località Giardinetti. Presentazione a cura di Felicita Menghini Di Biagio.

L'Asd "Amici del Presepe Subacqueo", infine, sarà presente anche al Caffeina Christmas Village di Viterbo con un acquario della misura di 1,30 x 1,40 metri contenente un plastico di Capodimonte, dove è esposto visivamente il progetto allo stato attuale e come lo si vorrebbe ampliare nel tempo, ispirati da quella filosofia – o, forse, fede – di quanti in quelle statue immerse nell'acqua vedono "qualcosa di sopranaturale e mistico, e non solo una stravaganza di poche persone andate a turbare la quiete dei fondali".

Per ulteriori informazioni:
392.1995002 – amicidelpresepesubacqueo@gmail.com 

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio

Meteo

mercoledì 13 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 3.7ºC 91% buona direzione vento
giovedì 14 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 95% foschia direzione vento
15:00 10.9ºC 92% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 98% buona direzione vento
venerdì 15 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.0ºC 95% scarsa direzione vento
15:00 10.4ºC 98% foschia direzione vento
21:00 7.0ºC 98% discreta direzione vento
sabato 16 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.1ºC 97% scarsa direzione vento
15:00 6.6ºC 87% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 94% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni