cultura

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

venerdì 17 novembre 2017
di Livia Di Schino
Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Tutto ha avuto inizio con la presentazione del libro "Rifondata sulla bellezza", quando le parole del giornalista Emilio Casalini sono state arricchite dall’emozione dei colori infuocati del suggestivo tramonto nella panoramica terrazza del Torrione, belvedere monteleonese. Era la seconda edizione del #Paf!! – Photo&Art Festival, esattamente il 2 settembre 2016, e proprio lui era l’ospite d’onore.

Idee, proposte e confronti con altre realtà che, alla presenza di un sensibile pubblico, hanno ribadito ai presenti come motore primo del nostro Paese, composto da singole e caratteristiche territorialità, la bellezza. Una bellezza che però dovrebbe essere prima di tutto riconosciuta e conosciuta, e poi custodita e apprezzata, per essere declinata, raccontata e trasmessa attraverso progetti da elaborare e condividere nella collettività, studiati e promossi dal basso, trovando la propria forza nella consapevolezza. In altre parole, identità diffusa.

E partendo da questo incontro, Walter Moretti (che in qualità di presidente del #Paf!! – Photo&Art Festival aveva moderato la serata con Casalini) assieme a Massimo Neri (che è stato uno degli ospiti della rubrica Enterprise – Un viaggio tra le stelle di www.orvietonews.it, nell’appuntamento dedicato alla storia di Salci) hanno progettato una cartellonistica per dare visibilità al pittoresco centro sito nel comune di Città della Pieve. Un progetto che sarà illustrato nell’annunciato incontro pubblico di sabato 18 novembre alle ore 10.30 a Città della Pieve, in occasione della presentazione del libro "Salci nel ricordo dei suoi abitanti".

“E’ ormai da qualche mese che ci stiamo lavorando - anticipano Moretti e Neri - e la nostra idea è finalizzata a dare visibilità a un borgo che purtroppo vive solo di luce riflessa del passato”. Ai loro occhi appare come un esempio limite della progressione di un fenomeno studiato nelle Aree Interne, al quale è necessario porre rimedio o comunque arginare quando ancora possibile, facendo leva sulle peculiarità e punti di forza del territorio.

"A motivarci è stato il nostro amore per il territorio nel quale viviamo - hanno poi sottolineato -; il progetto che stiamo tentando di avviare si pone a compimento di studi e confronti con chi la storia di Salci l’ha vissuta in prima persona o attraverso gli occhi di un familiare. La prima fase prevede la raccolta di fondi per una cartellonistica informativa, in lingua italiana e inglese e che abbiamo arricchito con lo stemma del Ducato di Salci, che vorremmo collocare lungo le strade dalle quali si può raggiungere il piccolo borgo, come nel Fondovalle tra Fabro e Chiusi".

A riguardo, il 18 novembre per dare concretezza all’idea saranno mostrati dei fotomontaggi ai presenti. "A seguire, sempre dopo aver chiesto i necessari permessi - hanno continuato - sarà la volta di arricchire Salci con ulteriori informazioni e magari in seguito organizzare in questi luoghi qualche iniziativa. Ci piacerebbe quindi collocare un espositore anche laddove si trovava il confine tra lo Stato della Chiesa e il Granducato di Toscana". Contesti e paesaggi che non dovranno essere solo immaginati attraverso la ricostruzione storica dei racconti, ma che saranno concretamente fatti vedere grazie alla proiezione di un video. In linea con la filosofia di Moretti e Neri, del “mostrare per esserci”.

Foto di Walter Moretti e Massimo Neri

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%