cultura

Città della Pieve candidata a Capitale Italiana della Cultura 2020 con Montepulciano

domenica 22 ottobre 2017
di Davide Pompei
Città della Pieve candidata a Capitale Italiana della Cultura 2020 con Montepulciano

Fra Etruschi e Paesaggio, anche Città della Pieve farà parte del progetto di candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2020 lanciato da Montepulciano. Due Regioni, due Province (Siena e Perugia) e cinque Comuni (Montepulciano, Chiusi, Torrita di Siena, Castiglione del Lago e appunto Città della Pieve) come parte di un territorio ampio, di confine, che non ha mai dimenticato le proprie comuni origini, quello che affaccia sulla Val di Chiana, che unisce il sud della Toscana e l’area del Trasimeno. La strategia con la quale si presenterà alla sfida sarà decisa in concerto dalle amministrazioni comunali in accordo con la Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte, l’istituzione che si è occupata di preparare il dossier che è stato presentato al Mibact.

L'annuncio è arrivato in via ufficiale sabato 21 ottobre nell'ambito della conferenza pubblica su "Città della Pieve e il Paesaggio. Reperti, fondi europei, esposizione" tenutasi a Palazzo della Corgna alla presenza della soprintendente dell'Umbria Marica Mercalli e dei funzionari di Regione e Soprintendenza che hanno seguito l'iter del ritrovamento avventuo nel 2015 e dell'esposizione dei reperti della Tomba Etrusca di Laris. Ospiti anche gli operatori di Sistema Museo che gestisce il circuito museale integrato delle "Terre del Perugino", ovvero Panicale, Paciano, Piegaro e Città della Pieve.

"È intenzione dell'Amministrazione Comunale - ha detto il sindaco Fausto Scricciolo , annunciando progetti a sostegno delle realtà museali ed espositive di Città della Pieve, che vanno da Palazzo della Corgna al Museo Civico Diocesano di Santa Maria dei Servi - reperire fondi anche per intervenire sulla cinta muraria per migliorare accessibilità e decoro e qualità urbana, per qualificare e arricchire la città e implementare l'attività di promozione di questo patrimonio culturale".

Del resto, come spiegato dall'assessore alla cultura Carmine Pugliese, "ci troviamo in una zona crocevia, l'Etruria, che oggi è divisa fra tre regioni e noi, qui, siamo in questo cuore centrale tutto caratterizzato da insediamenti di epoca etrusca e riuscire a creare una rete potrebbe essere un bell'esempio di collaborazione transfrontaliera. Presto entreremo a far parte di un circuito turistico legato a questo specifico settore".

Nell'ambito della conferenza, poi, è stato presentato da Giovanni Altamore, archeologo ispettore della Soprintendenza, l'intero lavoro svolto sulla Tomba di Laris e la grande quantità di reperti raccolti. "Una scoperta straordinaria", l'ha definita, illustrando nel dettaglio ogni reperto rinvenuto e restaurato. "C'è chi sta studiando reperti - ha aggiunto Antontella Pinna, dirigente del Servizio Musei della Regione Umbria - e chi sta progettando il loro allestimento, chi attraverso il lavoro generato dalle risorse pubbliche assolve al servizio verso il cittadino. Un continuum dallo scavo alla fruizione".

"Città della Pieve – ha concluso l'assessore regionale alla cultura e agricoltura Fernanda Cecchini - ha avuto il privilegio di entrare a far parte della Via degli Etruschi e questo comporta progetti ambiziosi ma concreti e anche la necessità di risorse. Ma questo fatto va a risolvere anche la questione dei confini geografici, che la storia delinea con itinerari che vanno aldilà di quelli imposti dalle istituzioni e dalla storia più recente. Città della Pieve è dentro le aree interne ma è anche dentro il Trasimeno.

Questo significa avere delle chance maggiori, per una delle aree di maggior pregio dell'Umbria. Per il Trasimeno c'è bisogno di rimettere in fila le priorità, tra cui quella delle infrastrutture. Da questo punto di vista anche all'interno dell'Iti ogni Comune ha concordato progetti strategici e questi saranno finanziati alcuni attraverso Piani sviluppo rurale altri attraverso il Gal. Laddove c'è la consapevolezza dei sindaci di individuare le priorità allora su quelle si ricercano le risorse e le Istituzioni sono al lavoro per questo".

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara