cultura

Risate estive all'Anfiteatro Cordeschi, Paola Minaccioni è "La Ragazza con la Valigia"

martedì 18 luglio 2017
di Davide Pompei
Risate estive all'Anfiteatro Cordeschi, Paola Minaccioni è "La Ragazza con la Valigia"

"Ridere, ridere, ridere ancora". Lo cantava Roberto Vecchioni in "Samarcanda", nel 1984. Ma anche decontestualizzato dall'impegno contro la guerra, resta l'invito irrifiutabile alla leggerezza come arma sì, ma di sopravvivenza. Lo fa suo per condividerlo Sandro Nardi, il direttore artistico del Teatro Boni, la ribattezzata piccola perla della città di Acquapendente che con la collaborazione artistica di Filippo D'Alessio propone due appuntamenti di teatro comico estivo.

Cornice comune, l'Anfiteatro Cordeschi, inaugurato nel 1938 per merito della famiglia che ne volle la costruzione, per "soddisfare a quei tempi le esigenze delle nuove generazioni che chiedevano spazi più ampi e adeguati per gli spettacoli". La struttura del gioiellino in mattoni al civico 3 di Via Onanese, oggi gestito dall'Associazione TeBo, ricorda, per forma e dimensioni, alcuni dei più famosi teatri elisabettiani dal "Corral" in Spagna al londinese "The Globe".

Oggetto di importanti lavori di manutenzione straordinaria e messa a norma della struttura, a luglio 2009 dopo circa tre anni di interventi è stato riconsegnato alla città per assecondare quella vocazione di teatro che ospita rassegne ed eventi nella stagione estiva. Sarà così venerdì 28 luglio alle 21 con "Comedy Show", spettacolo tra il cabaret e il teatro interpretato dagli attori-rumoristi-musicisti-mimi-trasformisti-ciarlatani Giorgio Donati e Jacob Olesen. Insieme racconteranno "in un alone di comicità surreale di piloti giapponesi, di ragazze tenute prigioniere da un Dracula ridicolo, di motociclisti fanatici e rompicollo". Gesti e mimiche per raccontare storie semplici e sintetiche in un modo insolito e avvincente, in tutto stile tutto particolare.

Risate assicurate anche sabato 29 luglio alle 21 per "La Ragazza con la Valigia" di e con Paola Minaccioni, che ripropone i suoi personaggi comici, nati in teatro e resi noti dalla televisione, dalla radio e dal cinema, nel tentativo di "scattare un’istantanea della situazione femminile contemporanea". Sotto i riflettori, un'attrice di talento al servizio di una storia per compiere un viaggio leggero (attraverso molteplici personalità), una vacanza (anche breve), una pausa dalla quotidianità (più che mai necessaria con le temperature estive), per cui si parte con la valigia vuota da riempire di risate.

C'è la signora Wanda, la cinica nonnina romana con gli occhiali a fondo di bottiglia. Katinka, la rumena eternamente arrabbiata con gli italiani razzisti e provoloni. Cosa38kisskiss, la ragazza webcam che pensa che l’omosessualità sia una malattia, ma non contagiosa. E poi la sociologa, l’addetta al macchinario del centro dimagrante, la donna che ama troppo. Sette personaggi, ma in scena sempre lei, che raccoglie in un’unica storia tutte le sue creazioni comiche. E geniali. Classe 1971, attrice e comica diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, Paola Minaccioni ha approfondito gli studi a Mosca presso il GITIS con Nikolay Karpov, studiando il metodo Mejerchol’d. Televisione, cinema, teatro e radio rappresentano senza differenza i suoi luoghi di espressione.

Nel 2012 è stata candidata sia ai Nastri d'Argento che ai Ciak d'Oro come migliore attrice non protagonista, vincendo un Globo d'Oro nella stessa categoria, per il film "Magnifica Presenza" di Ferzan Özpetek, che l'ha diretta anche in "Cuore Sacro" e "Mine Vaganti". Il regista, sceneggiatore e scrittore turco naturalizzato italiano l'ha voluta anche in "Allacciate le Cinture", grazie al quale ha ottenuto il Nastro d'Argento come migliore attrice non protagonista e la nomination al David di Donatello nella stessa categoria. Presente anche in "Benedetta Follia", il nuovo film di Carlo Verdone che ha battuto il ciak d'inizio proprio lunedì 17 luglio. Circa nove, le settimane di riprese. Una "gravidanza" che porterà all'uscita del film nelle sale italiane dopo le feste natalizie.

Fuori rassegna, le porte dell'Anfiteatro Cordeschi, intanto, si apriranno già venerdì 21 luglio alle 21.15 per "Sensi. Sotto viviamo, invece di sopravvivere", uno spettacolo "che - spiega Sandro Nardi, sua la regia - vuole essere una finestra sul proprio 'essere', per guardare le cose in tutte le loro angolazioni, per scoprire nuovi percorsi emotivi che mettono in evidenza la realtà in maniera differenziata. Una performance per imparare a conoscere i propri limiti, per superare i blocchi e metabolizzare le emozioni, per essere liberi di sperimentare. Un percorso sulla conoscenza, la sensibilità e la percezione del piacere, del bello, dove linee, forme, musica e suoni diventano un'architettura di volumi e di spazi, vuoti e pieni. Un luogo dove provare forti sensazioni per scoprire e capire le nostre emozioni".

Sul palco, il gruppo di formazione teatrale composto da Joseph Abinassif, Francesca Araceli, Silvia Araceli, Francesca Bellitto, Loredana Bisogni, Valeriano Brozzoli, Rita Camiletti, Umberto Coro, Ilenia Costa, Gabriela Di Marco, Gilda Monelli, Alice Nocenti, Rosaria Quarta, Ilaria Ricci, Laura Rossini, Paola Serafinelli, Enrico Squarcia, Letizia Squarcia, Fabio Vitali, Riccardo Zanoni. Luci e audio di Manuel Dionisi. Lo spettacolo sarà riproposto anche sabato 22 luglio alle 21.10 anche a San Casciano dei Bagni, in Piazza della Repubblico, nell'ambito della rassegna "Teatro sotto le Stelle" che venerdì 14 luglio ha già portato a Celle sul Rigo, in Piazza della Macina "La Pentola d'Oro. Ovvero Aulularia", libero adattamento da Tito Maccio Plauto di Francesco Fanuele per la regia di Filippo D'Alessio.

Per ulteriori informazioni e biglietti:
Teatro Boni - Piazza della Costituente, 9
0763.733174 – 334.1615504
www.teatroboni.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"