cultura

Settimane della Cultura, una terza edizione piena di eventi

lunedì 17 luglio 2017
Settimane della Cultura, una terza edizione piena di eventi

Con la conferenza nella sede comunale di Palazzo Pennone alle 18.30, e l'inaugurazione della mostra d'arte contemporanea "Aggregazioni" nella stessa sede, adibita a galleria di artisti contemporanei professionisti e locali, si apriranno ufficialmente venerdì 21 luglio a Lugnano in Teverina, le Settimane della Cultura giunte ormai alla terza edizione. Alle 20.30 ci sarà l'apertura della Locanda del Letterato con una cena vegetariana a cura del Ristorante "La Quinta Stagione" - Agriturismo Trentaquerce. A seguire, concerto in Piazza S.Maria.

La giornata principale di questo "Cultenitore" è quella di sabato 22 luglio con la finale del Premio Letterario Città di Lugnano dove si sfideranno sei scrittori per i romanzi e sei per i racconti. Nella stessa serata saranno premiati con il Rosone d'Argento su indicazione dell'amministrazione comunale Luca Tomio e Roberto Nini per la Cultura e per il Turismo. La serata si concluderà con un concerto del pianista Arturo Annecchino e una successiva Jam Session di artisti locali.

In programma poi il concorso letterario di racconti e poesie "Scrittori in Erba Memorial Loredana Maestra Loredana Santacroce" alla quale hanno partecipato le scuole primaria e secondaria dell'Istituto comprensoriale Attigliano Guardea. La premiazione dei ragazzi avverrà domenica 23 luglio alle ore 21.30 in Piazza S. Maria.Quest'anno il Comune pubblicherà una raccolta di questi primi tre anni del Concorso Letterario e il ricavato sarà devoluto al progetto per la costruzione di un pozzo in Africa.

Spazio anche all'archeologia. Domenica 23 luglio, come annunciato, alle 17 prende il via l'Open Day al sito archeologico di Villa Romana Poggio Gramignano aperto ai cittadini e appassionati che saranno guidati dagli archeologi americani delle Universita di Arizona, Yale e Stanford, che illustreranno le scoperte della campagna di scavo 2017. Quella di sabato 29 luglio sarà un'altra giornata importante in quanto l'amministrazione comunale ha istituito una giornata studio sull'archeologo Raniero Mengarelli uno dei più famosi archeologi del '900 nato a Lugnano in Teverina.

Parteciperanno all'evento funzionari della Soprintendenza del Lazio e dell'Umbria, il sindaco ed altri amministratori del Comune di Cerveteri con il quale si istituirà un gemellaggio sull'archeologia.
Verranno proiettati fiilmati dell'istituto Luce sulla figura dell'archeologo lugnanese. Infine al Mengarelli verrà intitolata una piazzetta del Borgo adiacente al Palazzo Comunale.

Nelle Settimane della Cultura, rientra anche la celebrazione del IV Centenario della pubblicazione delle Poesie Spirituali di Beato Jacopone da Todi avvenuta nel 1617 da parte di Frate Francesco Tresatti da Lugnano, un frate partito dal Convento di Lugnano in Teverina che una volta arrivato in Assisi ha lasciato un'importante impronta culturale con la pubblicazione della raccolta di uno dei piu grandi poeti del Medioevo italiano. Per l'occasione ci sarà una conferenza con la presentazione del Libro "Benni e Cenciotto" di Jacopone da Todi divulgato da Luciano Ghersi del Teatro alle Scale di Porchiano del Monte. Interverranno inoltre i rappresentanti dell'Archivio della Provincia Serafica di S.Francesco di Assisi. Dopo la cena nella Locanda del Letterato, lo stesso autore Luciano Ghersi interpreterà nello spettacolo Teatrale "Benni e Cenciotto", Frate Francesco Tresatti da Lugnano nel ruolo di presentatore.

La ricerca storica e la promozione della storia locale sarà in primo piano domenica 30 luglio con la presentazione del Libro "Lugnano in Teverina nel Basso MedioEvo ... Appunti per una Storia" a cura dello storico Emilio Lucci e dello storico Antonio Santilli. Anni di studio da parte dei due scrittori hanno chiarezza sui rapporti molto stretti che intercorrevano tra la città di Orvieto e Lugnano in Teverina. Per il teatro, Verdecoprente Re.Te 2017 propone "Audio-video Memory Experience", un percorso multimediale lungo le vie del paese di Maurizio Capisani e Sabrina Conte – Compagnia acquasumARTE.

E ancora la presentazione del libro “Quelli che stanno nelle tenebre” di Pierluigi Vito in collaborazione con la libreria "Il Gorilla e l'Alligatore" di Orte, recitazione a cura di Cristina Caldani e gli allievi del Laboratorio Teatrale SpazioFabbricaLab. "Leonardo da Vinci in Umbria. Studi e ricerche tra il 5 agosto 1473 e il 7 febbraio 1503" è il titolo della conferenza-dibattito che Luca Tomio, storico dell'arte, terrà sabato 5 agosto alle 18.30 in Piazza Santa Maria. Introduce e modera, Federico Bona Galvagno. Sempre sabato 5 e domenica 6 agosto, poi, apertura della mostra mercato di piante grasse "Umbria & Cactus" con grigliata e cena messicana. Altra importante iniziativa delle Settimane della Cultura per internazionalizzare e proiettare oltre confine l'immagine di Lugnano in Teverina è quella realizzata in collaborazione con docenti dell'Università di Berlino, che porterà nel borgo umbro una decina di artisti che interagiranno con gli abitanti del paese durante il periodo più atteso dell'anno, quello della Festa dell'Assunta.

Sono previsti stage di pittura "Biancheria diventa arte. Artisti berlinesi incontrano i lugnanesi", il progetto verrà realizzato intorno al tema dell'albero d'ulivo con i relativi riferimenti storici, mitologici, iconografici e vari collegamenti culturali dedicato alla Collezione Mondiale di Varietà di Olivo. Una decina, gli artisti che arriveranno sabato 12 agosto e lavoreranno in uno de "I Borghi più belli d'Italia" fino a giovedì 24 agosto sviluppando il progetto intorno al tema con i relativi riferimenti storici, mitologici, iconografici e vari collegamenti culturali, e coinvolgendo in parte anche il pubblico e mettendo il loro operato a disposizione della città.

Per le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra, è atteso "Madonna", uno spettacolo di recitazione sulla figura della scrittrice Rina Gatti, definita da Arrigo Levi "scrittrice contadina", che è l'autrice di due volumi di ispirazione autobiografica sulla vita agricola della campagna umbra. Narrazione per attrice e violoncello. Di e con Caterina Fiocchetti - Musiche composte ed eseguite dal vivo da Andrea Rellini.

Sul fronte dell'enogastronomia, nelle Settimane della Cultura sarà attiva la Locanda del Letterario gestita da aziende locali in sintonia con i propositi dell'amministrazione comunale di valorizzare le aziende del territorio. Venerdì 21 e domenica 30 luglio, la Locanda del Letterato sarà gestita dal Ristorante La Quinta Stagione dell'Agriturismo Trentaquerce, mentre sabato 22 e domenica 23 luglio dall'Azienda Agricola "Il Pilone" che punterà sulla promozione della carne locale. Sabato 29 luglio, infine, sarà gestita dalle Associazioni locali con la serata di beneficenza per la raccolta fondi per la sistemazione del meccanismo meccanico della Torre Campanaria.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 marzo

Semaforo mobile blocca il traffico sul Ponte dell'adunata

Comprensorio e Intercomunale del Pd pronti per le Regionali, ampio consenso su Galanello

Coppia di Ficulle vittima della truffa della casa di legno, i carabinieri denunciano due messinesi

La Conferenza permanente delle Donne Democratiche di Orvieto elegge portavoce Alice Leonardi

Il clero della diocesi di Orvieto-Todi in ritiro spirituale a Spagliagrano

Zambelli Orvieto: sarà una Coppa Italia di grande attrattiva

Un logo per Civita di Bagnoregio. Via al concorso di idee per realizzarlo

Polemica rientrata, la sala piccoli interventi dell'ospedale è operativa

Le iniziative a cura del Centro di Documentazione Popolare di Orvieto

Il Lions Club vicino al Gruppo Fai di Orvieto per le Giornate di Primavera

Rupe di Sugano. Entro fine estate, via agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Nuova data per la tappa di Orvieto del tour "In strada con sicurezza"

Sacripanti (FdI-An): "Affidare quanto prima il Centro Congressi a soggetti esterni competenti"

Royale Confrerie Prestige des Sacres. Serata di beneficenza per sostenere la lotta contro il cancro

Sul palco di "Amateatro" è la volta di "Come d'Autunno"

La Farsiccia di Archeofood pronta a conquistare il San Giovanni di Orvieto

A Camorena le celebrazioni in ricordo del sacrificio dei Sette Martiri orvietani

"SNS Meeting" al Palazzo dei Congressi. Attività svolta e programmi di gestione e di sviluppo

Verso la candidatura del merletto italiano come patrimonio immateriale dell'Unesco

Cerimonia delle Candele e due nuovi ingressi per la Fidapa di Orvieto

Centrale a biomasse. Ancora un contributo per capire meglio

Perché aderire all’associazione Libera. Anche in Umbria occorre impegnarsi contro le mafie

Buoni frutti dall'impegno politico di Emily Umbria: molte le socie elette. Nell'immediato un'iniziativa politica il 7 aprile e la piena attuazione sul lavoro dei diritti per le pari opportunità

Settimana della Cultura: '...che il buon Dio ci faccia ritornare a casa sani e salvi e vincitori'. Lettere e cartoline di soldati della I guerra mondiale. All'Archivio di stato di Orvieto fino al 30 aprile

Settimana della Cultura: 25-31 marzo 2008. Domenica 30 Marzo visite guidate presso i tre Antiquarium Comunali di Baschi, Lugnano in Teverina e Tenaglie

Un voto a sinistra per una scelta di parte. Mercoledì 26 marzo incontro-dibattito con il candidato al Senato Giuseppe Ricci: ore 21 a Palazzo dei Sette

La valorizzazione della Tuscia passa per il Casello autostradale Nord. Soddisfazione di Assocommercio per il comune impegno dei Comitati dell'aeroporto di Viterbo e del Casello Nord

La Nuova Biblioteca Luigi Fumi si arricchisce della donazione Giuseppe Gadda Conti

Il Dottor Terrezza confermato direttore sanitario alla Divina Provvidenza di Ficulle. 600 firme a suo sostegno

Protestano i lavoratori dell'autogrill di Fabro chiuso per inagibilità. Summit in Prefettura per trovare una celere soluzione

Confagricoltura Orvieto chiede coinvolgimento e trasparenza sulla centrale a biomassa

Giovedì 27 marzo a Orvieto incontro alle 21 con Giampiero Bocci e Carlo Emanuele Trappolino. Altri incontri a Viceno, Castelgiorgio, Porano