cultura

Live gratuito di Bianca Atzei. Da Jerry Calà al Bagaglino, Orte Scalo fa festa

venerdì 26 maggio 2017
di Davide Pompei
Live gratuito di Bianca Atzei. Da Jerry Calà al Bagaglino, Orte Scalo fa festa

È nata a Milano, da genitori sardi. All'anagrafe è Veronica, quando canta Bianca. All’attivo ha collaborazioni importanti da Alex Britti a Loredana Bertè a Niccolò Agliardi e poi Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio. Dopo aver pubblicato alcuni singoli con l'etichetta Ultrasuoni tra il 2012 e il 2014, ha partecipato al Festival di Sanremo 2015 con il brano "Il solo al mondo", che ha anticipato l'uscita dell'album di debutto "Bianco e nero".

Per lei, quest'anno, Kekko Silvestre ha scritto anche "Ora esisti solo tu" – con cui si è piazzata al nono posto – certificato Disco d'Oro Fimi per le 25.000 copie vendute. Dopo numerosissime apparizioni televisive, da "Gianni Morandi Live in Arena" all’ultima edizione di "Tale e Quale Show", Bianca Atzei, attualmente, è considerata una delle artiste più promettenti nel panorama nazionale.

Da qualche settimana ha debuttato anche nella narrativa con il romanzo edito da Mursia "Ora esisti solo tu. Una storia d'amore", disponibile in tutte le librerie e ai concerti con autografo a fine show, liberamente ispirato all’omonimo brano portato sul palco dell’Ariston, con rabbia e voce graffiata. "Con questo romanzo – dice – mi sono messa in gioco, come artista e come persona. È una sfida nuova su un tema che mi appartiene e mi appassiona da sempre: l’amore. Tutte le mie canzoni, in fondo, sono micro-storie dove parlo di sentimenti come la gelosia, la paura di perdere l’altro, l’attesa di un incontro, la passione".

E se il romanzo "è come una lunga canzone, con personaggi, una trama e molto di me e del mio modo di vedere la vita", promette "uno show completo e coinvolgente”, con il concerto live ad ingresso gratuito atteso per sabato 10 giugno alle 22, in Piazza Giovanni XXIII ad Orte Scalo in occasione dei festeggiamenti patronali di Sant'Antonio organizzati dal Comitato Classe 1976 guidato dal presidente Antonello Marone. Chissà che tra il pubblico non ci sia anche il suo compagno, il grande campione italiano di motociclismo, Max Biaggi.

Nel variegato cartellone che si aprirà martedì 7 giugno proponendo un'intera settimana di stand gastronomici, appuntamenti e artisti che è la prima volta che calcano i palcoscenici della Tuscia, c'è posto intanto anche per i ritmi travolgenti della serata live di Dj Roberto Ferrari – dal 1989 conduttore radiofonico a Radio Deejay – che nella serata di giovedì 8 giugno, alle 22.30, precederà "The Color Party".

Venerdì 9 giugno, invece, alla stessa ora sarà la volta di un evergreen del mondo dello spettacolo italiano: Jerry Calà che con la sua band darà vita al concert show "Una vita da libidine”. Domenica 11 giugno, invece, l'appuntamento è alle 22 con "Il Bagaglino Ortano" che riunirà, tutti in una volta, i grandi protagonisti dello storico spettacolo del Salone Margherita, da Martufello a Pamela Prati fino a Carlo Frisi ed Eleonora Princess of Magic con il suo corpo di ballo. Gran finale, martedì 13 giugno alle 21 con l'Orchestra Vincenzi.

Per ulteriori informazioni:
331.7691341

Commenta su Facebook