cultura

A Pasquetta, la Madonnuccia riabbraccia i fedeli

mercoledì 12 aprile 2017
di Livia Di Schino
A Pasquetta, la Madonnuccia riabbraccia i fedeli

Chi arriva da Città della Pieve, la trova all’ingresso di Monteleone d’Orvieto. E’ la “Chiesina della Madonuccia” e la sua denominazione è dovuta alla presenza di un dipinto custodito all’interno del sacro luogo, che così appartato offre al pellegrino errante conforto e sostegno all’ombra degli alberi, tra il verde arricchito da qualche pennellata profumata di colore.

 

"Lunedì 17 aprile la Chiesina sarà riaperta ai fedeli e tra le persone che hanno contribuito a questo importante momento per la nostra comunità e alle quali va il nostro sentito grazie ci sono Carlo Sassetti e Sergio Barbanera" fanno sapere dalla Pro Loco di Monteleone d’Orvieto, che anticipa che proprio in questo luogo è invitata tutta la cittadinanza a partecipare a un pomeriggio di festa e di preghiera.

Questa la proposta della Parrocchia dei Santissimi Apostoli Pietro e Paolo e della Pro Loco presieduta da Stefano Cappelloni, che in occasione del periodo pasquale sta contribuendo anche all’organizzazione della tradizionale processione del Venerdì Santo. Un Lunedì dell’Angelo che, a partire dalle 16 del pomeriggio, vedrà l’apertura della Chiesina dell’Immacolata Concezione di Pianpistolla, la celebrazione della Santa Messa e la presentazione dei lavori di restauro. Il tutto sarà arricchito da una merenda tra compaesani.

Foto di Sergio Giovannini

Pubblicato da stefano moretti il 13 aprile 2017 alle ore 11:51
Bravi Sergio e Livia.
Pubblicato da Enrico Borri il 14 aprile 2017 alle ore 13:46
Brava Livia a far risaltare le bellezze dell'alto orvietano (e ce ne sono) buona Pasqua a te e a Sergio (anche se non lo conosco)
Pubblicato da Sergio Giovannini il 16 aprile 2017 alle ore 17:44
Colgo l'occasione di questo articolo di Livia per invitare tutti alla festa. Grazie all'impegno ed alle attenzioni di alcuni monteleonesi è stato possibile fare un ottimo lavoro: è stato fatto un intervento strutturale per sanare le infiltrazioni di acqua e per correggere, dove possibile, i risultati di una ristrutturazione precedente, diciamo, poco attenta; quindi è stato restaurato il dipinto dell'altare dal quale sono state tolte le pesanti tracce lasciate da interventi operati da mani evidentemente inesperte, recuperando linee e colori prima completamente nascosti, e questo non prima di aver ricostruito la storia e le vicende di questa piccola chiesa nata intorno ad un'edicola sacra costruita nel 1612. Il grazie va alla parrocchia che ha colto queste volontà ed ha finanziato i lavori, a tutti coloro che, mettendo a disposizione le proprie capacità, hanno contribuito a realizzare questo intervento e alla Pro Loco che, riprendendo un'antica tradizione paesana, ha voluto sottolineare con questa festa, la restituzione di questa chiesina cui i monteleonesi sono molto legati.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 giugno

Corso di perfezionamento su "Archeologia dell' Italia Antica: problematiche storiche e nuovi metodi di indagine". Domande entro il 18 luglio

Il Caos e le stelle danzanti

Consigli a destra e a manca

Lettera aperta al Sindaco Giorgio Cocco e ai consiglieri comunali di Porano. Alla nuova compagine amministrativa l'augurio di buon lavoro del Sindaco uscente Enrico Brugnoli

Incendio alla Romana Farine. Nuove rassicurazioni del Comune: "Nessuna presenza di fibre di amianto nell’aria e nell’ambiente"

Ricostituito il CDA della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. Vice Presidente Alessandro Gilotti, Francesco Maria Della Ciana consigliere

Gli appuntamenti di Orvieto Musica. Haydn, Mozart e Ravel alla Chiesa di Sant'Agostino, Shostakovitch e Copland al ridotto del Mancinelli

Servizio Civile: la Cooperativa Il Quadrifoglio e Legacoop promuovono un bando per otto volontari

Edilizia sportiva, 200 mila euro per sistemare gli impianti di Terni, Orvieto e Narni

Il Sindaco Concina scrive ai dipendenti e risponde ai microfoni di Radio 3. Contemporaneamente è al lavoro per la formazione della Giunta

Lavori di asfaltatura del parcheggio di Via dei Sambuchi a Ciconia: niente sosta dal 29 giugno al 2 luglio

Cerimonia conclusiva del 30° Corso "Antiterrorismo e Pronto Impiego" del Centro Addestramento di Specializzazione della Guardia di Finanza di Orvieto

Operazione dei Carabinieri in cantieri e aziende agricole dell'Orvietano

Sul valore dell'alternanza: "Solo gli stupidi e i morti non cambiano mai opinione"

Nei primi cento giorni il coraggio di governare di Concina

Il PdCI risponde al giudizio di Rifondazione Comunista e si dichiara pronto a collaborare con la Giunta rispetto a deliberati nell'interesse della collettività

Meteo

lunedì 26 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 24.2ºC 62% buona direzione vento
martedì 27 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.6ºC 36% buona direzione vento
15:00 31.2ºC 35% buona direzione vento
21:00 21.9ºC 72% buona direzione vento
mercoledì 28 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.1ºC 38% buona direzione vento
15:00 31.0ºC 39% buona direzione vento
21:00 21.1ºC 83% buona direzione vento
giovedì 29 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 25.9ºC 49% buona direzione vento
15:00 26.8ºC 46% buona direzione vento
21:00 19.5ºC 81% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni