cultura

Affluenza record alla Mostra fotografica dedicata ai giovani, organizzata dalla Croce Rossa. Prorogata fino al 16 gennaio.

martedì 3 gennaio 2017
Affluenza record alla Mostra fotografica dedicata ai giovani, organizzata dalla Croce Rossa. Prorogata fino al 16 gennaio.

Già dai primi giorni, la Mostra Fotografica dedicata ai giovani "Dal sorgere dell’alba all’Infinito: i giovani e il futuro”, ha registrato un record di presenze di visitatori italiani e stranieri, anche considerando la centralità del luogo, piazza del Duomo, i quali hanno apprezzato questa mostra definendola unica, originale nel trattare un tema così attuale come il mondo dei giovani, organizzata dal Comitato di Orvieto della Croce Rossa Italiana, da un’idea di Maria Assunta Pioli e Maurizio Chiavari.

La mostra è stata allestita presso la splendida e suggestiva cornice della Chiesa di San Giacomo, con la splendida scenografia ideata dall'arch. Maurizio Chiavari, autore anche del manifesto della mostra fotografica e con l’aiuto dei Volontari della Croce Rossa di Orvieto. Sono circa 200 le immagini, catturate dall’obiettivo di Maria Assunta Pioli, anch’essa Volontaria della Croce Rossa e fotografa per passione, in giro per l’Italia con soggetti di varia nazionalità, che fermano un istante della vita giovanile, piena di serenità, gioia e spensieratezza, ma che sa essere concreta, attenta e altruista, contrastando tutti i mali che la società ci propone e ci impone, sfidandoci ogni giorno nelle nostre paure, ma senza perdere mai la speranza.

La speranza che è rappresentata dal presepe, realizzato dai Volontari della Croce Rossa Italiana di Orvieto, Stefano Stella e Pamela Casasole, da un’idea degli autori della mostra, in cui troneggia la facciata della Basilica di San Benedetto da Norcia, fortemente colpita dagli eventi sismici dei mesi scorsi. Il Presepe, come già detto, è stato realizzato proprio come segno di vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto nelle Marche, in Abruzzo, nel Lazio ed in Umbria, in un segno di speranza per il futuro.

La mostra è stata inaugurata giovedì 8 dicembre, presenti numerose autorità, dal Sindaco di Orvieto Giuseppe Germani, al Sindaco di Castel Viscardo Daniele Longaroni, i due Comuni che hanno patrocinato l’iniziativa, il Vescovo di Orvieto-Todi Mons. Benedetto Tuzia, la Presidente del Comitato di Orvieto della Croce Rossa Anna Petrangeli che ha tagliato il nastro, al nuovo assessore alla cultura del Comune di Orvieto Alessandra Cannistrà. All’inaugurazione si è anche registrata la presenza di altre Autorità civili, militari e religiose e, già dai primi giorni, è stato riscontrato un flusso interminabile di visitatori. Alcuni hanno voluto lasciare un pensiero prima di uscire:
- “Una mostra che guarda la futuro”;
- “Grazie per aver pensato ai giovani, nostro futuro”;
- “Estremamente interessante e coinvolgente”;
- “E’ una mostra eccezionale, folgorante che apre il cuore e la mente”;
- “Straordinaria”;
- “Un futuro pieno di fantasia e immagini indimenticabili”;
- “Complimenti per la cura nell’allestimento e la suggestione delle immagini che raccontano la vitalità dei nostri giovani”;
- “Messaggi di speranza e di amore. I nostri giovani sono il nostro futuro, per questo devono essere compresi, amati, aiutati”;
- “Un caldo abbraccio a chi riesce a portare un sorriso a chi ha bisogno soprattutto in un periodo così fragile per la Nostra Italia. Siete un simbolo di speranza per il domani. Grazie Croce Rossa Italiana”;
- “Uno sguardo sul mondo e sulla vita”.

Il percorso all’interno della mostra, è un viaggio di immagini suddiviso in macrosettori: le attività umanitarie e sociali, lo sport, la sicurezza stradale, verso il futuro e gli incontri dei giovani con il Santo Padre e, grazie alla concessione dell’organo ufficiale di stampa della Santa Sede “L’Osservatore Romano” sono esposte alcune fotografie che ritraggono i Papi: S. Giovanni Paolo II, Papa Benedetto XVI e Papa Francesco, proprio insieme ai giovani.

Oltre alle immagini, è possibile leggere poesie tratte dal libro: “Dialoghi nell’immenso”, scritto a quattro mani da Maria Assunta Pioli e Maurizio Chiavari edito dalla Casa Editrice “Armando Curcio Editore”, il cui ricavato sarà destinato ad iniziative umanitarie. Il libro è acquistabile in tutte le librerie e via Internet. Con questa idea gli autori del libro e della mostra vogliono far calare il lettore nell’atmosfera sobria ma anche frizzante, che avvolge ogni visitatore.

E in più, gli alunni della Scuola elementare di Castel Viscardo, hanno realizzato dei disegni, esposti nella parte centrale della mostra, che mostrano come i giovanissimi vedono il futuro. La Mostra fotografica dedicata ai giovani, dato il grandioso successo riscontrato, rimarrà aperta fino a lunedì 16 gennaio, con ingresso libero gratuito ed orario continuato.

 

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni