cultura

FAIMarathon. Quinta edizione, tanti motivi per ricordarsi di salvare l'Italia

sabato 15 ottobre 2016
di Davide Pompei
FAIMarathon. Quinta edizione, tanti motivi per ricordarsi di salvare l'Italia

Nessun punto di partenza da cui iniziare, nessun traguardo da raggiungere. Ma una passeggiata da costruire, tappa dopo tappa, secondo gli orari di apertura. Libero, l'itinerario tematico. Libero, il contributo da donare nella visita in ogni luogo d'interesse artistico, paesaggistico e sociale. Oltre seicento, da Nord a Sud passando per le Isole, tra cui sei "Luoghi del Cuore", quelli che domenica 16 ottobre, i 3500 volontari del Fondo Ambiente Italiano apriranno in via straordinaria, abbinandoli in molti casi ad eventi speciali.

È l'incanto d'autunno della "FAIMarathon 2016", la manifestazione nazionale – alla sua quinta edizione – affidata anche quest'anno ai giovani del FAI nell'ambito della settima campagna di raccolta fondi "Ricordiamoci di salvare l'Italia", partita da due settimane, che andrà avanti ancora fino a lunedì 31 ottobre. Obiettivo, dare continuità a quella missione di tutela del patrimonio d'arte e natura avviata oltre quarant'anni fa, nel 1975. E raggiungere entro il 2023 la soglia delle 250.000 iscrizioni.

Ad oggi, sono già 130.000 coloro che, iscrivendosi, hanno scelto di impegnarsi per "recuperare, tutelare, raccontare l'Italia". Fino a fine mese, si può contribuire anche donando 2 euro con un sms o 5/10 con una telefonata da rete fissa al 45517 e aderendo alle iniziative promosse dalle aziende partner. In occasione della FAIMarathon, poi, oltre all'iscrizione al FAI ad un prezzo agevolato che garantisce un anno di vantaggi, è possibile partecipare al Challenge di Instagram #unaportaunastoria, nell'idea che le porte, immagine simbolo dell'evento, siano elementi architettonici di ispirazione.

"Cancelli chiusi e misteriosi, serrature, battacchi e fregi barocchi, prospettive su interni inesplorati, cornici di panorami mozzafiato, scorci che nella materialità delle strutture conservano le tracce di una memoria antica". Tra gli spot realizzati, ce ne è uno decisamente accattivante che fa leva sul sentimento nazional-popolare. E tra le 150 città – qui, l'elenco completo – che lasceranno aperti i battenti di palazzi, chiese, teatri, corti e cortili – spesso trascurati e poco conosciuti – sono tanti i nodi stretti al fazzoletto verde-arancio nel Centro Italia.

In Umbria, rispondono "Presente!" la Delegazione FAI Perugia proponendo un itinerario tra ville e borghi del contado di Porta Eburnea a Villa Aureli, Villa Montefreddo e al Borgo di Montepetriolo, a cura del Gruppo FAI Giovani; la Delegazione FAI Terni agevola l'incontro tra storia e cultura nel centro "geografico" d'Italia a Narni presso il Bosco di Cardona, Ponte Cardona e Villa Valli Montiello. E poi il Gruppo FAI Assisi con "Bettona il borgo e i monumenti", un itinerario tra Piazza Cavour, Sant'Andrea, la Chiesa di San Francesco e della Confraternita della Morte, il Convento di San Crispolto, la Via dei Monasteri e la Chiesa di San Pietro e un percorso tra i resti della Fortezza, il Complesso di Sant'Antonio, Porta Vittorio Emanuele e il Complesso di Santa Caterina.

"Punti di vista tra Ottocento e Novecento. Sguardi inediti sulla città" è la proposta del Gruppo FAI Città di Castello che offre una chiave di lettura alla Piazza di Sotto, alla sede della Cassa di Risparmio e alla Piazza di Sopra, al Giardino di Porta Santa Maria e a Palazzo Tiberti. Il Gruppo FAI Foligno riscopre "Luoghi e simboli della Valle Umbra Sud", aprendo le porte del Palazzo Comunale di Foligno, la Chiesa di Santa Maria Pietrarossa, a Trevi, il Carapace, a Bevagna e la Fondazione Barbanera, a Spello. Il Gruppo FAI Lago Trasimeno cura "Città della Pieve, da Castello a Città, nascita di una Diocesi", un percorso tra il Duomo, la Chiesa Beato Giacomo Villa, la Chiesa Santa Maria Maddalena, il Palazzo Vescovile, la Chiesa del Pentimento e la Casa di Santa Margherita da Cortona. Il Gruppo FAI Todi "Il Foro Ulpio Trajano", un itinerario tra la Chiesa di San Nicolò, la Chiesa di San Nicolò de Criptis e la Chiesa di San Filippo. Itinerario speciale, ad Assisi, con il Bosco di San Francesco, bene FAI visitabile tutto l'anno.

Nel Lazio più prossimo, la Torre Comunale, la Chiesa di Santa Maria e quella della Madonna di San Nicola di Vitorchiano, figurano accanto a Roma ed Acquafondata, Alvito, Gaeta, Latina, Tivoli. E poi la Toscana di San Gimignano e Sansepolcro, da Arezzo a Siena, e su fino a Firenze passando per Pisa, Pistoia, Prato, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa. L'edizione 2016 è resa possibile grazie al prezioso contributo de "Il Gioco del Lotto", main sponsor dell'evento, legato all'arte e alla cultura da oltre 500 anni, e di "CityLife", società impegnata nel progetto di riqualificazione del quartiere dell'ex Fiera di Milano, per la prima volta a fianco della Fondazione in qualità di sponsor. Il FAI ringrazia il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e RAI Segretariato Sociale per il Patrocinio concesso all'iniziativa e RAI TGR per la Media Partnership.

Per ulteriori informazioni:
www.fondoambiente.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 aprile

"Alviano, un castello da favola" tra proposte didattiche ed animazioni in costume

Quale venticinque aprile?

Oltre 250 persone alla presentazione del libro "Erminia Frezzolini. La signora della lirica"

Otto nuovi campioni regionali al Trofeo Arcobaleno Fidal

Premio Letterario Città di Lugnano, ecco i nomi che compongono la giuria

Numero Umbria Sanità, per abbattere le barriere tra il sistema sanitario e i cittadini

Arte in movimento al Colle del Duomo, visite guidate a passo di danza

Marini scrive a Ruggiano: "25 aprile da celebrare tutti uniti"

Gli ex sindaci di Todi scrivono al loro successore: "Riveda la sua posizione"

"Manciano Street Music Festival", dal 7 al 10 giugno l'edizione 2018

Problemi sulla Direttissima, pendolari dirottati sulla linea Lenta

Il messaggio dell'Amministrazione Comunale: "Viva il 25 Aprile, viva la Libertà"

Protocollo tra Comune e Unipg per studiare le proprietà cosmetiche e salutari delle argille

La Vetrya Orvieto Basket si aggiudica Gara 1 di Semifinale

La Biblioteca fiorisce di iniziative per "Il Maggio dei Libri 2018"

Orvieto accoglie i partecipanti de "La Carrareccia Liberata"

Piazza del Popolo, Piazza Vivaria e Piazza Corsica, ecco cosa cambia

Anche ad Orvieto arriva la Carta d'Identità Elettronica

Messa in sicurezza del muro, divieto di sosta in Via Cesare Nebbia

Presentato "Metamorfosi 2. Riciclo Creativo", un sogno di carta che si fa solidale

Ballata alla maniera di Faber

Zambelli Orvieto, una debuttante che comincia a fare paura

Caccia in Umbria, ecco la proposta di Calendario Venatorio 2018/2019 preadottata

"Italia Nostra invita la Soprintendenza umbra a formulare un parere che salvaguardi Orvieto"

Seconda edizione per "Orvieto a tutta birra". In Piazza del Popolo, la Festa della Birra Artigianale

Torna "Il Cantamaggio" a Ciconia, ecco come cambia la viabilità

Modifiche alla viabilità, il mercato trasloca in Piazza Cahen

Colpo di scena in Consiglio Comunale. Loriana Stella dimissionaria

Patto di amicizia fra Orvieto e Pesaro nel segno di Padre Gianfranco Maria Chiti

"Tentazioni", personale di pittura di Ioan Pascu al Centro Studi "Città di Orvieto"

Sei nuovi ingegneri "junior" dal Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni di Orvieto

"Voci del Sacro". Sabato 24 aprile a Guardea la "Passio secondum Joannem"

In difesa del Tribunale di Orvieto: interrogazione Belcapo in Consiglio. Barberani: "L'aria che tira non è incoraggiante"

Interrogazione Gialletti sulla disciplina transitoria riguardante gli allietamenti: "Tutti devono attenersi a delle regole". Il Sindaco: "a molti sfugge la distinzione tra allietamento ed intrattenimento"

"La scultura lignea in Italia, in Umbria e nella Diocesi". Sabato 24 aprile seminario a cura della associazione "Pietre Vive"

Episodi di vandalismo, a matrice politica e non, compiuti nel territorio comunale. Rosmini: "deplorevoli e frutto di stupidità"

Ancora su Commercio e Turismo. Chi discrimina chi?

Anas, i diserbanti utilizzati sulle strade di competenza non sono dannosi né per l'uomo né per l'ambiente

Effetto Stella: entra in Consiglio Cecilia Stopponi

Vicenda Grinta Srl. Tutto rimandato a fine maggio, l'azienda ha tempo un mese per trovare soluzioni concrete

"Dalla traccia alla prova. Il contributo dei RIS all'attività della Polizia Giudiziaria e della Magistratura": Fabro incontra i suoi illustri cittadini

L'Italia che non finisce di stupire. Assurda la proposta Fieg sulla tassa Internet per finanziare l'editoria

Guido Scorza: "L’idea è inaccettabile e giuridicamente illegittima. Nel Paese dei dinosauri paga sempre l'innovazione"

Il Gala perde e attende l'ultimo impegno. In arrivo il 1° Torneo Gala5

I legali degli indagati all'opera per il dissequestro: "in regola i permessi per costruire"

Lo stalking diventa reato autonomo. Non tutto è perfetto ma si esce finalmente dal silenzio

Viabilità, sicurezza e servizi all'area residenziale ed industriale di Bardano, respinta in Consiglio la mozione del Gruppo Misto

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni di Orvieto: laureati altri otto ingegneri "junior"

Istituite forme di previdenza e assistenza complementare per il personale della Polizia Municipale

Il Comune di Orvieto aderisce alla Carta Europea per l'uguaglianza e le parità fra donne e uomini nella vita locale

Paolo Trippini scelto per concorrere al premio "Miglior Chef del Centro Italia"

Vauro e la Rai, tra nuovi partigiani e vecchi regimi

Le cave si stanno mangiando il bel Paese. Un contributo alla Settimana della Cultura

1600 euro i fondi raccolti dai Giovani Democratici per l'Abruzzo

25 aprile: "E' una ricorrenza di tutti, festeggiamola insieme". Molte le iniziative a Orvieto e nel Comprensorio

A Castelviscardo incontro tra Fausto Ermini e Massimo Tiracorrendo

A San Venanzo intitolazione della Biblioteca Comunale a Stefano Millesimi. Mostra personale di pittura dell'artista

Passeggiata ecologica a San Venanzo

La Sapienza intitola a Sante De Sanctis l'aula magna delle facoltà di Psicologia

A Montegabbione incontro su "La battaglia dimenticata". Pomeriggio sportivo con la cronoscalata Faiolo-Montegabbione

Ad Orvieto in mostra le opere di Paolo Antonini

"Un Canto per la Vita". Al Palazzo dei Congressi la Corale Polifonica della Cattedrale di Orvieto

25-26 aprile sull'altopiano dell'Alfina manifestazione di aeromodellismo

Partito da Orvieto il VII Giro Podistico dell'Umbria sotto il maltempo