cultura

Va in archivio "Ficulle in Rock". In 5000 per la 16esima edizione

martedì 12 luglio 2016
Va in archivio "Ficulle in Rock". In 5000 per la 16esima edizione

Grande successo anche quest'anno per "Ficulle in Rock", free festival musicale organizzato dalla proloco di Ficulle, con il patrocinio di Regione Umbria, Comune di Ficulle e Camera di Commercio di Terni. Oltre 5000 sono state le presenze nell’arco delle cinque giornate della manifestazione che ha visto salire sul palco dell’arena Parco Pubblico di Ficulle artisti del calibro di Davide Luca Civaschi, meglio conosciuto come Cesareo, insieme al gruppo Four Tiles, Mario Schilirò, Popa Chubby, l’english blues man Danny Bryant e il batterista americano John Macaluso.

"Siamo soddisfatti – dicono dalla Pro Loco – per la riuscita del festival e soprattutto per l’impegno che hanno messo quest’anno i giovani volontari della proloco. C’è bisogno di un cambio generazionale nell’organizzazione quindi, già a partire dalla prossima edizione, i ragazzi che hanno partecipato attivamente avranno un’importante voce in capitolo nell’edizione del 2017”. Spazio ai giovani, dunque, non solo nell’organizzazione ma anche tra gli artisti.

La formula di Ficulle in Rock, infatti, prevede l’alternanza sul palco tra grandi artisti e band emergenti. “Hanno riscosso un notevole successo le Black Mamba – proseguono dalla Pro Loco – un gruppo femminile di Viterbo che ha letteralmente trascinato il pubblico. Non sono stati da meno anche i Quintacolonna, rock band di Perugia che ha portato a Ficulle tanti harleysti e le loro moto spettacolari”.

Archiviata la sedicesima edizione la proloco già pensa alla diciassettesima. “Nonostante la fatica e gli sforzi fatti – concludono dall’organizzazione – siamo carichi e pronti per il prossimo anno. Seguiteci, ci saranno tante novità e sorprese”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"