cultura

UJW#23 storia di un successo annunciato: più di 3000 persone al giorno per i concerti

domenica 3 gennaio 2016
UJW#23 storia di un successo annunciato: più di 3000 persone al giorno per i concerti

Superati i 15.000 venduti per oltre 300.000 euro di incasso per i 5 giorni del Festival con una media di 3.000 spettatori paganti al giorno. Esauriti quasi tutti i concerti in programma al Teatro Mancinelli ed al Palazzo del Popolo, ottimi risultati anche per tutte le altre location del Festival compresi i Jazz Luch e i Jazz Dinner. Un’edizione che ha visto coinvolti circa 150 musicisti per un totale di 120 concerti.

Sono questi i numeri principali di Umbria Jazz Winter che si conclude questa sera ad Orvieto dopo una full immersion di musica, da mezzogiorno fino a tarda notte.  La ventitreesima edizione del festival invernale ha fatto registrare anche un grande successo turistico nel centro storico della città della Rupe con il tutto esaurito in alberghi e ristoranti, gremiti anche i negozi.

Musicalmente è stata un’edizione fortunata, perché si sono ascoltati progetti interessanti, performance di alto livello artistico e momenti di puro divertimento.

Umbria Jazz Winter ha soprattutto confermato il successo della sua formula che ne fa un appuntamento di grande appeal per un pubblico di appassionati o per chi vuole trascorrere una vacanza a ritmo di jazz in una delle più belle città dell'Umbria.

Un ringraziamento speciale va a tutta l’organizzazione, alle Istituzioni e agli Sponsor che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. Arrivederci a Perugia per Umbria Jazz 16 dal 8 al 17 luglio e a Orvieto per Umbria Jazz Winter#24 dal 28 dicembre 2016 al 1 gennaio 2017.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre