cultura

Premiate le scuole vincitrici del concorso "Trecento in bando. Vinci uno scaffale pieno di libri"

domenica 15 novembre 2015
Premiate le scuole vincitrici del concorso "Trecento in bando. Vinci uno scaffale pieno di libri"

Si è tenuta sabato 14 novembre al Complesso di San Pietro (Aula 1) di Perugia, nel contesto di "UmbriaLibri 2015" la premiazione delle 31 scuole umbre tra le 90 vincitrici del premio "Trecento in bando. Vinci uno scaffale pieno di libri", istituito dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado delle province di Biella, Ravenna, Nuoro, Lecce, Siracusa e della Regione Umbria nell'ambito del "Progetto InVitro".

Tre, come annunciato, le scuole dell'Orvietano premiate con 300 libri, un tablet, un e-reader, 500 euro da spendere nelle librerie locali, abbonamenti a riviste di aggiornamento sulla lettura, tessere per app. Si tratta, come annunciato, delle scuole primarie di Sferracavallo, Allerona e Castel Giorgio.

La premiazione è avvenuta alla presenza della dottoressa Antonella Pinna (dirigente cultura regione), della profesoressa Emanuela Turri (ufficio scolastico regionale), del professor Arnaldo Colasanti (direttore del Centro per il libro e la lettura), di Fiorella Di Simone (responsabile del Progetto InVitro all'interno del Centro per il libro e la lettura), di Carla Ida Salviati (responsabile della selezione dei 300 libri) e di Roberta Franceschetti (portale Mamamo.it, responsabile della slezione dei titoli di e-book ed app).

Il pomeriggio è stato animato, infine, da due racconti del contastorie Mirco Revoyera. A premiare è stata l'assessore regionale alla cultura Fernanda Cecchini, insieme al volto noto di RaiUno Arnaldo Colasanti. Per la primaria di Sferracavallo, il premio è stato ritirato da Anna Rita Bellini, dirigente dell'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi. Presenti alcune insegnanti, referenti del progetto, e una piccola delegazione di studenti e genitori.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"