cultura

Progetto solista per Filippo Bianchini. Sulle note del jazz arriva "Disorder at the Border"

lunedì 2 novembre 2015
di Davide Pompei
Progetto solista per Filippo Bianchini. Sulle note del jazz arriva "Disorder at the Border"

Un cumulo di idee ed emozioni vissute negli ultimi anni della sua vita. Un magma indefinito che amalgama i grumi e alla fine prende forma. Quel caos interno necessario a Nietzsche per generare una stella danzante, in Filippo Bianchini – giovane musicista nato a Orvieto, dove a 11 anni ha iniziato a frequentare la Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"  – ha le note inconfondibili del suo sax e l'esplosione vitale dei colori made in Bottega Chioccia-Tsarkova, che ha curato in parte la veste grafica del nuovo elettrizzante progetto che, oltralpe, sta già riscuotendo i consensi della critica.

Ha per nome "Disorder at the Border" – dove i confini sono intesi come frontiere, zone limite da superare, che cambiano e si evolvono con ordini e disordini creativi – ed è il cd solista, registrato a luglio 2014 e appena pubblicato per l'etichetta belga "September". Otto tracce, sospese sulle rotonde atmosfere del jazz, che nascono da "un'urgenza di vedere realizzate in maniera concreta e tangibile le sonorità sviluppate in questi anni in cui mi sono formato, sono cresciuto".

Prima, in Italia, con un diploma a pieni voti in musica classica. Poi, al Royal Conservatori of Den Haag, a stretto contatto con il clarinettista americano John Ruocco, uno dei migliori musicisti residenti in Europa. I palchi importanti, dal North Sea Jazz Festival al The Hague Jazz, passando per Casa del Jazz, Roma e Tuscia in Jazz. Fino al trasferimento a Bruxelles e l'incontro con musicisti "sublimi" come Jean Louis Rassinfosse (contrabbasso), Nicola Andrioli (piano) ed Armando Luongo (batteria).

"Con loro – confessa – ho trovato da subito una forte simbiosi musicale, hanno contribuito a documentare su disco, quello che avevo già in mente. Nel disco, ci sono anche tromba e filicorno di Rodolfo Neves. La scelta dei pezzi che formano il progetto, accomuna diverse sonorità, che vogliono fotografare la mia espressione attuale in continua evoluzione. Animata dall'esplorazione di nuovi colori e differenti possibilità col fine ultimo di comunicare emozioni, sempre più nel dettaglio".

Cosa c'è nel suo caos? Ispirazioni alle ballad tipiche coltraniane, quelle mediterranee, di festa, e alcune come "Fab" scritte interamente cantando. "L'idea – dice – era quella di una dolce melodia dall'andamento scorrevole, a cui si potesse applicare facilmente anche un testo con parole. La traccia che dà il titolo al progetto è un pensiero per tutte le terre di frontiera che in qualche modo mi hanno sempre affascinato. L'idea di confine dove finisce qualcosa e inizia dell'altro. Il confine come barriera, che spesso si difende creando magari disordine e tumulti.

'Song for Sat', invece, è un brano che ho scritto tempo fa per un mio caro amico di Orvieto, Francesco Satolli, scomparso nel 2008. L'idea per il pezzo era quella di una sonorità non triste, ma in qualche modo pacatamente gioiosa, cercando di eludere la gravità della perdita ed andando ad attingere ai ricordi più belli. Ci sono, poi, alcune melodie di canzoni che amo da subito, sin dalla prima volta che sento. 'Weaver of Dreams', basata su un giro simile a 'There will never be another you', è una di queste. Per 'Mad Blues', ho cercato di ispirarmi ad alcune composizioni monkiane, con l'uso di serie di dominanti cromatiche comune a diverse composizione del grande pianista americano e non solo. Nella parte finale, troviamo un collettivo che vuole rievocare gli echi del periodo del jazz più classico".

Il resto è Filippo, allo stato puro. Ascoltabile ad Orvieto, in occasione della 23esima edizione di "Umbria Jazz Winter". Per tutte le serate, da mercoledì 30 dicembre a domenica 3 gennaio, aprirà infatti le jam a "Il Vincaffè".

 

Per ulteriori informazioni:
http://www.filippobianchini.com/

http://hanskustersmusic.be/album/disorder-at-the-border/

https://itunes.apple.com/album/disorder-at-the-border/id1040531911

https://play.spotify.com/album/1lDAECHlqQZnjX61qOGOYy?play=true&utm_source=open.spotify.com&utm_medium=open

Commenta su Facebook

Accadeva il 12 dicembre

"Un Natale con i fantasmi" al Piccolo Teatro Cavour

Torna la Maratona Telethon, per sostenere la lotta alle malattie genetiche

Diciottesima edizione per "Porano nel Presepe"

Dedicata ai più piccoli l'edizione invernale della Festa dello Sport

Dopo di Noi, 2 milioni di euro per interventi e servizi per l'assistenza

Salci continua e continuerà a vivere sui social

"Incontri Natalizi 2017". Mostra d'arte e solidarietà al Museo Diocesano

Liste d'attesa e problemi a non finire. Pci: "Delusi dall'atteggiamento della politica"

Lavori straordinari alla rete idrica, possibili disservizi ad Orvieto Scalo

Piano Neve per la Stagione invernale 2017-2018. Consigli utili ai cittadini

"Minori stranieri non accompagnati, risorsa per la riqualificazione dei centri storici"

Gabriele Cirilli fa tappa al Teatro Boni con "#TaleEQualeAMe...Again"

Impianto a biomasse, i motivi del ricorso al Tar al centro di un incontro

La Zambelli Orvieto raccoglie le energie per ospitare Ravenna

"Il borgo si illumina", un percorso di presepi artistici nel centro storico

In provincia di Terni immigrazione stabile negli ultimi anni, freno allo spopolamento

Beni storico-religiosi, il Comune illustra al vescovo le priorità nel recupero

Karate, Coppa Nazionale Confederata. Il risultato del lavoro congiunto di Fik e Fiam

Dalla TeMa, l'invito a diventare soci per sostenere la cultura

La Azzurra ci crede, la partita è sua

Auto si ribalta lungo la Strada della Stazione a causa della pioggia

L'adesione del Polo Museale dell'Umbria al convegno

Dialogo in qualche Paradiso

"Frantoi Aperti in Umbria", in archivio l'edizione del ventennale

I "Pescatori notturni" di Romeo Mancini a Palazzo della Penna per "Le ragioni dell'arte"

Sesta edizione, nuovo percorso per "Montalto di Castro accoglie il Bambino Gesù"

Il Mise riconosce Viterbo "città di antica ed affermata produzione ceramica"

"Concerto di Natale" nel Castello Boncompagni Ludovisi di Trevinano

Proiezione di "S is for Stanley" alla presenza del regista Alex Infascelli

Scaricabile "Pieve FilRouge", l'App turistica per scoprire il patrimonio culturale

Sandro Baldoni presenta il film "La botta grossa. Storie da dentro il terremoto"

"Un balcone sul Lago di Corbara". Tra Salviano e Scoppieto, con sosta all'Ovo Pinto

Furti, spaccate e falsi incidenti: il lato "oscuro" del Natale

I vicoli diventano toilette per cani, scoppia la protesta

A Spagliagrano ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

L'Orvietana rallenta, a Giove è pareggio

Grande accoglienzaa Giove, il volto migliore del calcio

Una Vetrya incerottata spreca nell’ultimo quarto

Griffe false, finanza sequestra 6000 capi nell'orvietano

Week end di normale “pazzia” futsalistica per l’Orvieto Fc

Acqua e rifiuti, le scuole visitano gli impianti della provincia

"D'oro e d'argento", rassegna corale di beneficenza al Teatro Boni

Investimento territoriale integrato, ora si passa alla fase operativa

Inaugurati i lavori di Rotecastello, migliorata l'accessibilità al borgo

Semmai un giglio

La Zambelli Orvieto corre forte e semina il San Lazzaro

Orvieto Cittaslow come esempio di turismo culturale a Berlino

Il "frottolo" fiorentino, ovvero: "Chi è causa dei suoi mali..."!

Marta

Parco Nazionale dei Monti Sibillini: rischi lungo i sentieri dopo il sisma, ma non in tutti

Flavio dei miracoli

Risate&Risotti compie dieci anni, in viaggio tra buona cucina e divertimento

La piazza della fontana nascosta

Tradimenti

Cinquanta presepi, mercatini e Babbi Natale in Harley Davidson per le feste

In distribuzione le tessere per i parcheggi gratuiti

Attivata la rete Wi-Fi gratuita in tutto il centro storico

Il Corporale di Orvieto in onda su Rai2 per "Voyager, ai confini della conoscenza"

Controlli intensificati per il Ponte dell'Immacolata, ecco gli esiti

"The Bus Driver is Drunk". Musica live in Piazza della Repubblica

A Castel Viscardo e nelle frazioni si accende il Natale, nel segno della solidarietà

"19 note per un sorriso". Beneficenza insieme a Massimiliano Varrese

Rapina lampo al Monte dei Paschi di Siena, in manette il ladro

Germani rimodula la squadra e va avanti

Senso unico in Via degli Ulivi per lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete idrica

Celebrazioni liturgiche del Natale, tutti gli appuntamenti in Duomo

Selargius spaventa la Azzurra Ceprini

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio