cultura

Cerimonia ed emozioni per i 50 anni dell'Autostrada del Sole: tronco Firenze-Roma

martedì 22 settembre 2015
Cerimonia ed emozioni per i 50 anni dell'Autostrada del Sole: tronco Firenze-Roma

In una splendida mattina di sole si è svolta a Baschi, sabato 19 settembre, l'annunciata cerimonia per ricordare il completamento dell’Autostrada del Sole per il tronco Firenze-Roma, quando furono aperti i due ultimi tratti mancanti: Orvieto-Orte (31 luglio 1964) ed Orvieto-Chiusi (4 ottobre 1964). Presenti alcuni sindaci della Teverina (per Orvieto c’era il Presidente del Consiglio Comunale), il Prefetto di Terni, un dirigente della “Autostrade per l’Italia S.p.a., il rappresentante del Vescovo di Orvieto-Todi, il vice Presidente della Provincia di Terni, tecnici e persone legate alla ditta Torno.

I relatori succedutesi hanno fatto presente l’importanza di tale evento che non è solo un fatto puramente locale ma un momento di memoria e riflessione che coinvolge l’intera nazione. Il sindaco di Baschi, il prof. Anacleto Bernardini ha poi consegnato una targa argentea all’ing. Ettore Della Casa, ideatore ed attore della manifestazione, con le seguenti significative parole incise:

Al dott. Ing. Ettore Della Casa, testimone ed appassionato custode di cultura e storia locale, in occasione della celebrazione del 50° anniversario del completamento dell’Autostrada del Sole. L’Amministrazione Comunale di Baschi a ricordo e sentito ringraziamento per l’organizzazione della relativa Mostra fotografi da lui curata.
Il Sindaco
Prof. Anacleto Bernardini
Baschi, 19 settembre 2015

Dopo il classico rito dell’inaugurazione della mostra si è proceduto ad una accurata visita del materiale, per lo più inedito, esposto, suscitando il vivo interesse e l’unanimità di consensi dei presenti. Particolarmente suggestiva e importante è stata la partecipazione della prima ambasceria ufficiale del Corteo Storico di Orvieto, che ha voluto rammentare proprio l’omaggio fatto a papa Paolo VI durante la sua memorabile visita ad Orvieto l’11 agosto 1964, culminata in serata con l’inaugurazione ufficiale del tratto autostradale Orvieto-Orte.

Ambasciatore dell’immagine del Corteo Storico di Orvieto è l’ing. Ettore Della Casa, Valletto Decano del Comune, per volontà allora della signora Lea Pacini ed ora impegnato nel ruolo di diffondere l’importanza di una realtà e patrimonio culturale di grande impatto. La mostra ha visto convergere molti ex-operai e famigliari di quel periodo felice per l’economia dei paesi della Teverina. Naturalmente da Baschi e dintorni non sono mancate presenze e testimonianze di modo di lavorare e di vivere nella società del tempo, tra volontà di riscatto ed orgoglio patrio.

Vari sono stati i messaggi pervenuti per l’occasione all’ing. Ettore Della Casa per la realizzazione di un basilare capitolo della nostra storia contemporanea: tra questi quelli del vice-sindaco di Arezzo, del Segretario dell’Ente Giostra del Saracino, sempre di Arezzo, e soprattutto del sindaco di Firenze, che ha sottolineato il fattore della conservazione della memoria e la coscienza nazionale per la grande opera costruita con professionalità e tempestività di esecuzione. E tra i visitatori, non solo del territorio, si notano svariate provenienze: Viterbo, Roma, Bologna, provincia di Venezia e lontana Argentina.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni