cultura

Apertura straordinaria all'Archivio Storico del Palazzo Vescovile

sabato 19 settembre 2015
di Davide Pompei
Apertura straordinaria all'Archivio Storico del Palazzo Vescovile

Le porte si schiudono. E i tesori sotto chiave tornano a splendere. È la Tuscia delle meraviglie, dove si annidano non solo sentieri verdi ma anche pregevoli palazzi che, molto spesso, nemmeno chi vive in questo lembo del centro Italia, sapeva di avere sotto il naso. Il fascino dello stupore si rinnova sabato 19 settembre nella vicina Acquapendente, con l'apertura del tutto eccezionale delle sale dell'Archivio Storico Diocesano.

È ospitato, quest'ultimo, in un'ala del Palazzo Vescovile, adiacente al Museo della Città. E, a sua volta, ospita antichi documenti risalenti al XV secolo. Si tratta, per lo più, di archivi capitolari della Diocesi di Castro e della Diocesi di Acquapendente. "Carte – sottolineano gli organizzatori – che testimoniano le modalità attraverso cui si espletava il governo della diocesi, quelle in cui la Curia agiva nei confronti di terzi in posizione dominante, quelle riguardanti le persone ecclesiastiche, l’attività amministrativa, quella contabile e le pratiche liturgico-sacramentali. Per questo, il patrimonio documentario degli archivi diocesani rappresenta una fonte importantissima per lo studio della società italiana nel suo complesso oltre che per l’indagine sulla società religiosa".

La giornata, promossa dal Museo della Città di Acquapendente in collaborazione con la Cooperativa "L'Ape Regina" e dal Centro Diocesano di Documentazione per la storia e la cultura religiosa – Archivio Storico delle Diocesi di Castro e Acquapendente, offre a turisti e appassionati la possibilità di conoscere da vicino la storia di uno dei monumenti più importanti della cittadina, il Palazzo Vescovile, oggi sede centrale del Museo e l’Archivio storico delle diocesi di Castro e Acquapendente.

La forma attuale del palazzo, offerto al vescovo dalla famiglia Oliva, è dovuta ai restauri effettuati alla fine del '600 e agli ampliamenti operati nella metà del '700. Al primo piano del palazzo si trovano, oltre all'appartamento vescovile, l'archivio della curia, la biblioteca dell'ex seminario e diverse opere d'arte appartenenti a varie chiese. A piano terra, invece, si possono visitare le vecchie carceri sulle cui pareti sono ancora leggibili, graffite sul muro, le testimonianze lasciate dai condannati, e altri locali dove in epoca recente sono state ricavate delle sale per conferenze.

L'appuntamento offre l'occasione di essere guidati all’interno delle sale dell’archivio storico e di scoprirne i segreti grazie all'aiuto delle archiviste che ne hanno curato il riordino. E cogliere, al tempo stesso, nella collezione in mostra le tracce della storia cittadina, soffermandosi sull'origine dell’istituzione della Diocesi di Acquapendente, al termine della cosiddetta guerra di Castro, a cui sono legate le vicende del Palazzo Vescovile. Il ritrovo è per le 10 presso la biglietteria del Museo della Città, al civico 85 di Via Roma. Il costo, comprensivo del biglietto d'ingresso al Museo, è di appena 5 euro a partecipante per circa tre ore di durata complessiva.

Per ulteriori informazioni:
Coop. L'Ape Regina 0763.730065 – www.laperegina.it
Centro Visite del Comune di Acquapendente 800.411834 (interno 0)

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 ottobre

Il clero della Diocesi elegge il nuovo consiglio presbiteriale

Nucci (San Venanzo Viva): "Il sindaco se ne infischia dell'opposizione"

Il Comune dichiara guerra alle biciclette: "Via dal parcheggio di Via Roma"

Tordi (M5S) replica a Bizzarri: "Segnaletica inesistente e monumenti bistrattati"

Incontro partecipativo per costruire insieme la "mappa di comunità"

Foto, storie e ricordi di Orvieto fuori dai cassetti. Il primo ad aprirli è Reno Montanucci

Si presenta il restauro artistico e architettonico di San Giovenale

Il Centro Antiviolenza di Orvieto apre le porte

Alert System, cosa è e come funziona. Rischio denuncia per chi procura falsi allarmi

Al Mancinelli Pino Strabioli e Alice Spisa portano in scena "L'abito della sposa"

Vergaglia (M5S): "Portiamo Orvieto a Bruxelles. Nota stonata la bocciatura dell'Ufficio Europa"

Vertenza Ast, Orvieto aderisce allo sciopero. Germani: "Sostegno ai lavoratori"

In arrivo la prima edizione del festival del dialogo "CuriosaMente"

Prima giornata per il festival del dialogo CuriosaMente

Seconda giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Terza giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Al via la 24esima edizione della Mostra Micologica

Le cooperative di Orvieto: "Lo sciopero sortisca effetti"

La Libertas Pallavolo Orvieto se la vede con il Clitunno Volley

Cgil, Cisl e Uil: "Dalla mobilitazione una proposta alternativa per il futuro della nostra comunità"

Un convegno per riflettere su "Alzheimer. Una lotta contro la disabilità"

Al Giubileo del Malato le testimonianze di Giosy Cento

Gioventù nazionale insieme all'associazione "Non c'è fango che tenga"

A Morre la castagna è regina dell'autunno

Ars Wetana, una tradizione ritrovata. Alla ricerca delle artigiane artiste del prezioso merletto orvietano

Breve storia dell'Ars Wetana

Trasferimento dei rifiuti campani. Nettamente contraria Altra Città: 'Le ecoballe dirigetele altrove'

Yunus, un esempio per tutti: i veri grandi non hanno presunzione

Il comunicato del Comune di Orvieto sull'assegnazione del Premio per i Diritti umani 2004 a Muhammad Yunus

Prime giornate cardiologiche orvietane: il progetto Orvieto Cittàcardioprotetta si presenta a livello nazionale

Si mobilita l'UDC. Enrico Melasecche: occorre difendere Orvieto dalla falsa solidarietà ambientale della sinistra

27-29 ottobre. Convegno a Collevalenza sulla prima Enciclica di Benedetto XVI DEUS CARITAS EST

La Romeo Menti a Collescipoli viene raggiunta nei minuti finali

Prova maiuscola della Romeo Menti che in juniores regionale batte la capolista Nestor

Debutto in scioltezza per i maschi del volley orvietano: la Libertas Pallavolo Orvieto schiaccia il Gualdo Tadino per 3-0

Abile excursus pianistico nella forma Fantasia. Pieno successo del Concerto del maestro Cambri al Festival Valentiniano

Diffondere la cultura d'impresa tra i giovani. L'impegno congiunto dell'amministrazione orvietana e Novaumbria

Insediamento della Coop centro Italia sull'Amerina: la Conferenza dei Servizi ha detto sì. Al via la megadistribuzione

Il piano integrato del sistema commerciale del Comune di Orvieto: le linee

La lavorazione del merletto orvietano

Velia Pollegioni

Renata Cardarelli

Maria Piacentini

Antonietta Burattino Ubaldini

Manuela Ciotti

Scrosci di applausi per Luca De Filippo al Mancinelli. Il lavoro della Te.Ma comincia a dare buoni frutti

Meteo

lunedì 16 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 12.4ºC 69% buona direzione vento
martedì 17 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.1ºC 51% buona direzione vento
15:00 23.0ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 75% buona direzione vento
mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.4ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.7ºC 33% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 76% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.3ºC 55% buona direzione vento
15:00 21.1ºC 37% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 80% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni