cultura

Il Circomare fa scalo a Bolsena. "Vieni in piazza...c'è il teatro"

lunedì 20 aprile 2015
Il Circomare fa scalo a Bolsena. "Vieni in piazza...c'è il teatro"

"Circomare", la compagnia teatrale itinerante composta da Mario, Alessandra ed Andrea, continua il suo tour nella provincia di Viterbo. Dopo aver riempito le piazze di Nepi, Vasanello e Tuscania, con lo spettacolo "Vieni in piazza…c’è il teatro", da venerdì 24 a domenica 26 aprile è la volta di Bolsena.

Il trio di bravissimi attori ha letteralmente conquistato le platee, con esibizioni coinvolgenti e battute esilaranti e sicuramente anche questa volta farà registrare un nuovo immancabile successo. Gli ingredienti vincenti degli spettacoli portati nelle piazze sono semplici ma elaborati con la passione e l’entusiasmo tipici di chi ha fatto del teatro una ragione di vita.

Gag esilaranti, battute satiriche ed istrionici travestimenti, mixati con una buona dose di riflessione sui paradossi della vita attuale, riescono a conquistare grandi e piccini che, al termine di ogni esibizione salutano il Circomare con vere e proprie ovazioni. Le performances, ispirate alla commedia dell’arte, al circo e alla contemporaneità, per la loro natura eclettica e rocambolesca sono adatte, infatti, ad ogni tipo di pubblico, in una piacevole commistione tra romantico e farsesco, tra spettacolare e civile, tra giocoleria e teatralità.

L’obiettivo è quello di proporre, in chiave moderna, una nuova commedia dell’arte che riesca a coniugare il teatro civile contemporaneo alla tradizione dell'uso della mezza maschera, fatta di partiture fisiche e vocali, con l’intenzione di sensibilizzare anche su tematiche di urgenza sociale, come le disparità e le povertà. La finalità del teatro di strada del Circomare è quella di portare nelle piazze, insieme all’ironia ed al divertimento anche questioni di attualità e con questo obiettivo è iniziato, sabato 4 aprile, il tour itinerante "Vieni in piazza, c’è il teatro", realizzato con il contributo economico dei Centri di Servizio per il Volontariato della regione Lazio, e con il patrocinio dei vari comuni ospitanti. Il prossimo appuntamento con il teatro di strada è a Bolsena in piazza Matteotti.

Per info: www.circomareteatro.it

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"