cultura

“Viaggio multisensoriale nella storia dei Beatles”, così l’Unitre di Orvieto festeggia Santa Cecilia

martedì 25 novembre 2014
di Alessandra Fassari
“Viaggio multisensoriale nella storia dei Beatles”, così l’Unitre di Orvieto festeggia Santa Cecilia

Si è rivelato un vero e proprio viaggio multisensoriale nella storia musicale dei Beatles, l’evento omaggiato ieri, dall’Università delle tre età, a Santa Cecilia, Patrona della musica e dei musicisti. Un appuntamento interamente dedicato alla rilettura di un fenomeno che ha fatto storia. Un’atmosfera di immagini d’epoca, filmati, ma anche di suoni, fragranze, rumori e profumi ha fatto da cornice allo svelarsi di leggende, misteri e curiosità sul quartetto di Liverpool che ha cambiato il mondo.

Nella meravigliosa sala affrescata di palazzo Simoncelli, dedicata a Maria Teresa Santoro, il maestro Riccardo Cambri, Presidente dell’Unitre, insieme al vicepresidente Alberto Romizi, ha fatto gli onori di casa salutando, oltre al pubblico, le istituzioni presenti, una “giunta amica dei Beatles”, l’ha definita Romizi ringraziando il Sindaco Giuseppe Germani, che, intervenuto insieme al vicesindaco Cristina Croce e all’assessore alla Cultura Vincenzina Martino, ha sottolineato l’importanza della formazione e della cultura nel contesto orvietano.

Così, partendo dalla parola d’ordine “amicizia”, quella che ha legato una boy band di quindicenni scanzonati a Penny Lane, è iniziato un viaggio di emozioni e ricordi, durante il quale il Vicepresidente dell’Unitre, Cicerone d’eccezione, ha analizzato e preso in rassegna la parabola evolutiva e stilistica della band più famosa della musica beat. Da quando, sotto il nome di Quarrymen, i giovani esordienti iniziarono a farsi conoscere, a quando, già col nome di Beatles, fecero esperienza suonando nei locali di Liverpool e Amburgo, da quando nel 1962 approdarono al contratto con la Parlophone a quando, ispirati da nuovi input metamusicali, si resero innovatori e precursori con la psichedelia.

Un evento-spettacolo, dunque, quello di ieri, in cui alle note audio dei più popolari successi della band si è alternata, accompagnata dal maestro Cambri, la meravigliosa voce live di Vanessa Pettinelli; ad immagini video di caschetti, stivaletti e camice a fiori, si sono aggiunte, in carne ed ossa, teenagers che hanno ballato, ora in abiti corti fantasia optical, ora in perfetto stile “figlie dei fiori”, riportando il pubblico a spasso nel tempo, alla riscoperta di quei ragazzi inglesi, geniali compositori e grandi interpreti, che hanno cambiato la storia divenendo un fenomeno musicale e culturale tutt’ora in auge.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni