cultura

"Mamma Roma Addio" convince Umbria Folk Festival. E' la sera di Hevia e Sparagna

sabato 23 agosto 2014
"Mamma Roma Addio" convince Umbria Folk Festival. E' la sera di Hevia e Sparagna

Una serata dedicata alla grande bellezza della musica popolare romana e delle sue molteplici potenzialità, che la avvicinano a un pubblico eterogeneo in un passaggio tra generazioni. Diverse, quelle coinvolte venerdì 22 agosto in Piazza del Popolo dal progetto “Mamma Roma Addio” inserito nell'ambito dell'ottava edizione di Umbria Folk Festival.

Più delle parole, ha convinto la musica e l'impegno dei tanti giovani musicisti saliti sul palco. Antipasto del concerto dedicato alla memoria di Gabriella Ferri scomparsa dieci anni fa è stata la voce soft di Lavinia Mancusi, con un omaggio alla regina indiscussa della musica popolare romanesca. A seguire la formazione BandaJorona che, in musica, ha raccontato del lungo lavoro di ricerca attraverso la tradizione della musica romana che da anni porta avanti, quella della Romadelle storie d'amore e di coltello e della Roma partigiana, della sofferenza degli anni della guerra quando si moriva “di fame e di paura” fino alla Roma città aperta a tutte le culture del mondo ma in contraddizione con le emergenze sociali. I BandaJorona hanno cantato dei diritti di cittadinanza delle comunità rom e delle problematiche dell'oggi.

Sul palcoscenico di Piazza del Popolo, in un “passaggio del testimone” armonico tra le varie band che attualmente formano la “grande famiglia unita e solidale” della new generation di cantanti, cantautori e musicisti capitolini, sono poi saliti i tre componenti del gruppo Ardecore, che hanno riletto in chiave rock sonorità eterne. Apprezzato dai più giovani anche il folk-rock de Il Muro del Canto, considerata non a caso una delle band rivelazione degli ultimi anni a metà tra la canzone e la canzone/teatro.

Ospite d’eccezione della serata che ha messo d'accordo anche i meno giovani, è stato però l'artista Luca Barbarossa, simbolo vivente della romanità e della musica romana, che ha proposto una carrellata di successi dedicati alla sua città, entrati nella cultura popolare, da “Roma Spogliata” a “Via Margutta”.

Il programma dei concerti dei big prosegue ora con Ambrogio Sparagna & l’Orchestra Giovanile di Musica Popolare e con Hevia, sabato 23 agosto, nella giornata dedicata ai 20 anni di Emergency, aperta da Le Cornamuse del Drago di Bolsena. 
E poi ancora tanta musica con il contest dedicato a Fernando Maiotti “Pioggia” (alle 24 è la volta di R;ccardo), i gruppi folkloristici itineranti e le street band (dalle ore 18.30), oltre a varie iniziative collaterali (tra cui mostre, Folkfiera, mercato delle arti, mercato delle cittaslow, il Piacere dell’Orto- Spazio dedicato ai sapori della Terra, con attività e giochi per bambini...)
.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 20 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.5ºC 56% buona direzione vento
15:00 18.1ºC 38% buona direzione vento
21:00 10.6ºC 72% buona direzione vento
giovedì 21 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.9ºC 51% buona direzione vento
15:00 20.4ºC 35% buona direzione vento
21:00 12.5ºC 76% buona direzione vento
venerdì 22 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.8ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 45% buona direzione vento
21:00 15.3ºC 86% buona direzione vento
sabato 23 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.0ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.8ºC 47% buona direzione vento
21:00 16.1ºC 75% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni