cultura

Dall'1 al 4 maggio torna a Orvieto "I Gelati d'Italia". In arrivo oltre 40 gelatieri da tutta la Penisola

giovedì 17 aprile 2014
Dall'1 al 4 maggio torna a Orvieto "I Gelati d'Italia". In arrivo oltre 40 gelatieri da tutta la Penisola

E' stata presentata mercoledì 16 aprile a Perugia la seconda edizione de "I Gelati d'Italia", la manifestazione (qui il programma) organizzata da Bmb Events con il patrocinio di Regione dell'Umbria, Provincia di Terni, Comune di Orvieto, Camera di Commercio di Terni e la sponsorizzazione tecnica di Carpigiani, che si svolgerà a Orvieto dall'1 al 4 maggio.

Nell'incontro con i giornalisti, caratterizzato dalla preparazione in diretta di gustose specialità di gelato grazie ai maestri Palmiro Bruschi e Matteo Carloni, è stata sottolineata la vocazione di un evento che promuove la tradizione italiana del gelato artigianale e le eccellenze dell'Umbria, quelle dell'enogastronomia, della cultura, della storia e del paesaggio, di cui Orvieto è una delle espressioni più apprezzate nel mondo.

"Siamo particolarmente soddisfatti del programma di eventi che siamo riusciti a proporre per questa seconda edizione della manifestazione - ha sottolineato Fausto Bizzirri della Bmb Events - con cui puntiamo a portare a Orvieto il meglio della produzione artigianale italiana, insieme alla tradizione gelatiera di due nazioni ospiti, Brasile e Francia. Cercheremo di valorizzare ancora di più le tipicità dell'Umbria, e del territorio orvietano in particolare, a partire dal vino Muffato protagonista del gelato che rappresenterà la regione - ha evidenziato Bizzirri - offrendo ai visitatori inedite opportunità di scoprire i segreti del gelato, grazie al laboratorio a vista, le Pillole di Gelato e il Gelato Museum di Carpigiani; il gusto del gelato, con le creazioni degli oltre 40 artigiani partecipanti, con l'abbinamento tra gelato e cocktail grazie a Planet One Service e le sperimentazioni dell'Università dei Sapori; opportunità di riflessione sul bere responsabile, con un apposito incontro rivolto ai giovani, e sulle corrette abitudini alimentari, grazie all'Associazione Italiana Celiachia".

L'assessore regionale Fernanda Cecchini ha osservato come la manifestazione sia "una delle opportunità più interessanti di promozione di quell'Umbria fatta di beni artistici, culturali e paesaggistici, qualità agroalimentari e capacità nel saper fare". "Nel solco della valorizzazione di una tradizione artigianale che anche nella nostra regione vanta esperienze di eccellenza - ha aggiunto Cecchini - l'evento costituisce un valore aggiunto per far conoscere e apprezzare le nostre produzioni agroalimentari di qualità, a cominciare dal vino".

A salutare "con grande piacere" la seconda edizione de "I Gelati d'Italia" è stato l'assessore Marco Marino, che ha evidenziato "la qualità e la straordinaria professionalità con cui viene proposto l'evento, unite alla dote rara di saper coinvolgere la città". "La manifestazione dà risalto a una vocazione per la gelateria artigianale che fa parte della storia della città e rispecchia il costume del nostro Paese - ha puntualizzato Marino - e per questo è stata subito un successo straordinario, che contiamo quest'anno possa raddoppiare anche le presenze della prima edizione".

Per Planet One Service, Francesca Bucari ha rimarcato l'interesse a portare alla manifestazione momenti di qualità e spettacolo, che mettano in risalto i sapori delle originali creazioni dei bartenders e la professionalità garantita dall'attività di formazione condotta dalla società. "Con l'iniziativa rivolta ai giovani - ha evidenziato Bucari - crediamo di portare un importante contributo alla diffusione di un corretto rapporto con le bevande e alla consapevolezza delle loro proprietà".

Pubblicato da Mondego il 18 aprile 2014 alle ore 19:42
Trovo imbarazzante pubblicizzare in Piazza Duomo delle SAGRE chiamandole di fatto con un altro nome perché è vietato svolgere delle sagre in un centro storico (è un pò come chi chiama agriturismo un hotel per pagare meno tasse...)L'evento non è culturale ma a scopo di lucro e per di più intacca quella che è l'economia locale e vi spiego perché: Orvieto è una cittadina con vocazione turistico-religiosa ci sono locali e negozi turistici e l'utenza principale di queste attività è appunto il turista. fare una manifestazione in giornate come i ponti e le ricorrenze significa per l'economia locale dover dividere l'incasso con i vari commercianti ambulanti che vengono da altre parti d'Italia e questo impoverisce i cittadini. In più non si dica che la manifestazione "porta gente" perché se portasse gente andrebbe fatta dal 15 novembre
al 25 febbraio, periodo nel quale la città soffre tantissimo lo spopolamento turistico. Però cosa succede?! MAGIA il suolo pubblico il comune lo vende bene solo per i ponti, guadagnando sulle spalle dei commercianti che si dividono i magri incassi con gli ambulanti forestieri. MI DOMANDO quindi: COME POSSO CONTINUARE A VOTARE QUESTA AMMINISTRAZIONE MANGERECCIA, che crede di appannarci gli occhi col "porta gente"?! No, sapete quale è la verità? LE MANIFESTAZIONI LEVANO GENTE all'economia locale.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 aprile

Allarme sicurezza, sale in ospedale per una visita e le rubano l'auto

#OrvietoSocialTour. Occhi da top Instagramers per raccontare la grande bellezza

Luci basse per l'Earth Day. Al Colle del Duomo, di notte l'arte si racconta

Il nuovo tour dei Brahmanelporto parte dalla Germania

Modifiche temporanee alla circolazione stradale, il mercato trasloca in Piazza Cahen

Consenso al Pd su sostegno alle frazioni e gestione diretta dei servizi turistici e culturali

Orvieto dice addio ad Enrico Medioli

Festa della Liberazione, le iniziative a Todi per il 25 Aprile

Il Comune di Parrano per la libertà di Gabriele Del Grande

Al via "Il Maggio dei Libri". In Umbria una settantina di iniziative e la presentazione di kit-lettura per bambini

Usl Umbria 2: "Altre cinque strutture hanno superato le verifiche per l'accreditamento"

A scuola di sicurezza, con la Polstrada. Via a un nuovo ciclo di incontri di educazione stradale

In Duomo l'ultimo saluto. Germani: "La città lo ricorderà"

Geotermia. Nogesi: "Assalto alla diligenza con la complicità del postiglione"

Inaugurato il Centro di ricerca e documentazione sulla disabilità

"Aspettando i Pugnaloni 2017", presentazione dei bozzetti al Teatro Boni

Da Bardano al resto dell'Umbria, l'abbassamento delle temperature compromette la produzione agricola

Consap chiede l'istituzione di un presidio di polizia in ospedale

Orvieto4Ever 2017. È "Victory", il tema del concerto-evento con Andrea Bocelli

Pd, macchina organizzativa al lavoro in vista delle primarie

TeMa, lettera aperta di Calcagni al sindaco Germani

Madonna del Fossatello in festa per la 277esima ricorrenza

Buon lavoro al Laboratorio per la Biennale dello Spazio Pubblico

Dramma sulle strade orvietane, muore quarantenne in moto

Escursione guidata alla scoperta delle antiche miniere e fornaci di Vetriolo

Voleva gettarsi dall'Albornoz. Ragazzo orvietano salvato da agente di Polizia

Lotta all'abusivismo. I tassisti orvietani non ci stanno e alzano la voce

Furto nella notte in un'abitazione a Pianlungo. Oro e contanti nel bottino dei malviventi

Servizi migliori a costi più bassi. Avviato dal SII il monitoraggio dei contatori abusivi

Fabro. Dal 23 aprile al 22 maggio "Il Mito di Garibaldi". Mostra storica al Castello di Carnaiola

Svolgimento della "Via Crucis" nel Centro Storico e ad Orvieto Scalo. Indicazioni per la circolazione

La Giunta regionale approva il regolamento per contributi all'attività e all'impiantistica sportiva

Calandrino, Buffalmacco e la giostra del Presidente

Allerona. Mostra fotografica di Ellen Emerson dedicata alla magia dell'albero: 23 aprile - 8 maggio

L'Assessore al Turismo e Commercio Marco Sciarra interviene sulla questione "tassisti abusivi"

Confagricoltura Umbria in prima linea per la sicurezza in agricoltura. A breve l'avvio di nuovi corsi di formazione

Ultime partenze. Si conclude la gestione dei migranti tunisini al centro Caritas di Orvieto

Operazione "Pasqua sicura". Carabinieri in azione, due arresti per tentato furto

Continua la Conferenza programmatica del PD Orvieto. Prossime tappe centrate sull'ascolto dei cittadini

E' ancora possibile studiare e lavorare in democrazia?

Premiate le migliori pizze di Pasqua dell'Orvietano al Palazzo del Gusto

Il PdCI Orvieto su una battuta "infelice" di Fabio Fazio: "Il PdCI e Rifondazione comunista esistono ma Fazio non lo sa perché guarda troppa tv"

"Il Mosaico Risorto. Inediti di Cesare Nebbia tra restauro e valorizzazione". Spazio espositivo a Palazzo Coelli fino al 23 maggio

"Le vie della tessitura" a Palazzo dei Sette. Mostra di artigianato ed arte tessile

Settimana della Cultura. Il Duomo di Orvieto oggetto di una visita organizzata dal Comune di Castel Viscardo

Cordoglio per la scomparsa del collega Marcello Martinelli

Protezione Civile. Sabato 24 aprile ad Orvieto assemblea regionale del Volontariato

Local on line, la forza dell'informazione dal territorio. Al Festival del Giornalismo in corso a Perugia il punto su ruolo, problemi e prospettive delle news locali

Elogio dell'erba verde

Diserbo a raffica? No grazie!

"Non numeri ma persone". Mostra fotografica alla Chiesa di San Rocco

Verso OrvietoComics #2. Una locandina che farà storia

"Abruzzo un anno dopo" mostra fotografica della Protezione Civile di Orvieto

Avviato l'iter partecipativo per definire il Quadro Strategico di Valorizzazione del centro storico

"Il Ruggito dell'Eccellenza Italiana". Alla Tenuta Vitalonga festa in campagna in compagnia delle rosse di Maranello

Porano apre il progetto "Strade Sicure" nei piccoli Comuni della provincia di Terni. Intervista al presidente ACI Bartolini e al vice sindaco Conticelli

Venerdì a San Venanzo "La foresta incantata", spettacolo teatrale di Solidarietà

L'assessore Sciarra: "La legge 12 non prevede l'esclusiva alla partecipazione delle associazioni di categoria". Intanto il coordinamento dei commercianti convoca un'importante assemblea per il prossimo lunedì

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni