cultura

A Monteleone d'Orvieto si alza il sipario sulla XIX rassegna di teatro amatoriale

venerdì 24 gennaio 2014
A Monteleone d'Orvieto si alza il sipario sulla XIX rassegna di teatro amatoriale

Prenderà il via domenica 2 febbraio al Teatro dei Rustici di Monteleone d'Orvieto, la XIX rassegna di teatro amatoriale tradizionalmente incentrata su spettacoli umoristici di tipo dialettale. Sette, gli spettacoli in cartellone che si concluderà domenica 13 aprile. Sebbene in condizioni di straordinarie ristrettezze economiche, il programma di quest'anno si annuncia particolarmente ambizioso. Oltre a proporre pezzi genuini della tradizione comica del vernacolo perugino, infatti, propone anche altri spettacoli di teatro amatoriale di qualità e valorizza i gruppi locali.

Il Teatro dei Rustici che fin dal 1732 contribuisce "agli allettamenti sereni dell'arte" gioca ancora il ruolo del protagonista nella piccola realtà umbra del borgo di Monteleone d'Orvieto, e nonostante tutto riesce ancora a far sentire la sua voce. Pur essendo il più piccolo, o comunque uno dei più piccoli teatri al mondo, rappresenta per la sua comunità un centro insostituibile di aggregazione culturale, dove oltre alla iniziative puramente teatrali si svolgono convegni e si celebrano numerosi matrimoni civili specialmente su richiesta di sposi stranieri.

Di seguito, gli spettacoli in programma:

Domenica 2 Febbraio, ore 17.30
LABORATORIO TEATRALE UNITRE - Fabro
"VELENI E VELETTE"

Domenica 16 Febbraio, ore 17.30
ASSOCIAZIONE TEATRALEAMATORIALE IL CARRO - Chiugiana di Corciano
"FINALMENTE SO ‘N PENSIONE" di Fausto Galassi
Regia di Cesare Giugliarelli

Domenica 23 Febbraio, ore 17.30
ASSOCIAZIONE LETTORI PORTATILI
"NOVECENTO" La leggenda del Pianista sull'Oceano
Regia di Elisabetta Spallaccia

Domenica 16 Marzo, ore 17.30
Compagnia teatrale sotto l'arco di Empoli
"LA FAMIGLIA CIABATTI"
Regia di Marco Borgioli

Domenica 23 Marzo, ore 17.30
GRUPPO TEATRALE LA COMPAGNIA (DEGLI SVITATI) - Perugia
"R.G., BOMBATORE" di Giorgio Alberati
Regia dell'autore

Domenica 6 Aprile, ore 17.30
GRUPPO CHERRIES ON A SWING SET
Concerto

Domenica 13 Aprile, ore 17.30
Compagnia Teatrale Città della Pieve con la partecipazione di Giovani Monteleonesi
"Vizietti privati, pubbliche virtù", sottotitolo: "il colera ai tempi dell'amore"

Ingresso intero € 7 - ridotto € 5 - abbonamento € 35,00
Informazioni 0763.834021 - demografici@comune.monteleone.tr.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura