cultura

Alla Scuola romana di fotografia e cinema, l'anteprima del film musicale "Pergolesi Stabat Mater" di Giovanni Bufalini

martedì 10 dicembre 2013
Alla Scuola romana di fotografia e cinema, l'anteprima del film musicale "Pergolesi Stabat Mater" di Giovanni Bufalini

Un vero e proprio film musicale, dove la drammaturgia si fonde con le immagini del concerto in una modalità cinematografica che rende l'opera estremamente originale. Si tratta di "Pergolesi Stabat Mater", il film musicale scritto e diretto da Giovanni Bufalini, prodotto da AL/1 Production & Strategy per Q8 for Haiti e Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, girato interamente a Orvieto nel mese di giugno 2013. E' appena iniziata la sua vita per i festival cinematografici, sarà distribuito in DVD anche all'estero e proiettato su SKY nei prossimi mesi. L'anteprima si terrà mercoledi 11 dicembre a partire dalle 19.30 presso la Scuola Romana di Fotografia e Cinema, di cui il regista è il direttore della sezione cinema e il docente di regia.

Giovanni Bufalini é nato ad Orvieto nel 1973.  Vive a Roma, dove ha concluso nel 2004 il corso Rai Script per sceneggiatori di cinema e fiction. Lavora tra Roma e Milano dove si è diplomato nel 2003 al Master della Civica Scuola di Cinema Televisione e Nuovi Media.  Ha collaborato alla realizzazione di corto e lungometraggi, documentari, spot e videoclip che hanno ricevuto premi e menzioni speciali in diversi festival (Nastri D'Argento, Fantafestival, Cinevox Contest, Road to Ruin, Sarno Film Festival, Fantasy Horror Award, Trailers Film Festival, Venice Music Award, MEI - Premio Videoclip Indipendenti, Obbiettivo Corto, Arezzo Wave, Festival di Bellaria, Arcipelago Film Fest, Roma Doc Fest, Novara Cinema di Pianura, Tohorror Film Fest, Filmvideo - mostra internazionale del cortometraggio di Montecatini Terme).  Si è formato e collabora con: Rutger Hauer, Roberto Benigni, John Truby, John Vorhaus, Andrea Camilleri, Gianluca Fumagalli, Michelangelo Frammartino, Maxime Alexandre, Daniele Silvestri, Pappi Corsicato, Roberto Recchioni, Rosario e Giuseppe Fiorello. Dopo l'esperienza di docenza universitaria nel corso di laurea all'Accademia di Belle Arti di Viterbo è attualmente il direttore della sezione cinema e il docente di regia della Scuola Romana di Fotografia e Cinema.

Commenta su Facebook