cultura

Evaristo Seghetta Andreoli, montegabbionese doc, presenta a Siena "I semi del poeta"

giovedì 14 novembre 2013
Evaristo Seghetta Andreoli, montegabbionese doc, presenta a Siena "I semi del poeta"

Passare dai numeri alle parole, dai conti ai versi che prendono corpo su pagine bianche per Evaristo Seghetta Andreoli, montegabbionese doc e dirigente di banca, è diventata quasi routine, una passione a cui ha deciso di dare sfogo per sincera dedizione. "I semi del poeta" (Edizioni Polistampa) è la sua prima raccolta di versi che verrà presentata presso la Sala degli Specchi dell'Accademia dei Rozzi a Siena, venerdì 15 novembre alle 17.30. Una serata dedicata all'arte poetica che sarà introdotta dal critico letterario Fernanda Caprilli. All'incontro, a cui sarà presente l'autore, interverrà il giornalista e scrittore Carlo Fini, l'attrice Paola Lombardi e Patrizia Fazzi, poeta e critico letterario.

Evaristo Seghetta Andreoli è nato nel 1953 a Montegabbione (Terni). Ha vissuto in molte città, tra cui a Ferrara, Parma e Modena. Attualmente vive e lavora ad Arezzo. È dirigente in una banca ma coltiva da sempre la scrittura e la passione per la letteratura. La sua poesia "Sono il cipresso" è stata premiata al concorso letterario «Aronte» di Carrara nel 2012 e ha ricevuto il premio speciale della giuria al concorso letterario internazionale «Sempre caro...» di Recanati nel marzo 2013. I semi del poeta (Polistampa 2013) è la sua prima raccolta di versi pubblicata.

Come ha scritto Patrizia Fazzi nella sua intensa Prefazione al volume, il poeta si era realizzato finora solo nella profondità della sua applicazione continuata alla pratica continua del verso:

«Evaristo Andreoli, quasi novello Italo Svevo, pur se calato, come l'autore triestino, nelle stanze dei conti e dei rapporti commerciali, ha mantenuto il "vizio" segreto di scrivere, di annotare e trasformare in poesie l'esercizio altrettanto quotidiano di ascoltare se stesso e di "osservare" la realtà esterna e i fenomeni naturali nella loro mutevole misteriosa epifania» (p. 5).

Ma la poesia di Andreoli non è soltanto un "giornale di bordo" dell'Io e un'evocazione in versi di eventi quotidiani che si rastremano in voce che canta o sussurra utilizzando le parole per decantarli; è sostanzialmente un omaggio alla poesia come ragione di vita, come "seme dell'uomo" e della sua necessaria vocazione al superamento della quotidianità in nome di un Oltre necessario. È quello che accade in molti dei suoi testi più suggestivi legati alle letture di formazione del loro autore:

«DE RERUM NATURA. Scende al tramonto / nel pulviscolo / di un raggio di sole / di Lucrezio il verso, / clandestina anima / nella penombra canicolare. // Lui canta per me, / senza timore / nel girotondo perpetuo : / nenia latina, / vortice lento d'arcaiche parole, / frammenti del tutto, / di luce di stelle, / di atomi eterni, / di vita divina» (p. 47).

Sono "i semi" dell'Universo, atomi immortali e cangianti, che il clinamen che li guida spinge a realizzare il mondo in cui viviamo e che continuamente si compone e si ricompone. Allo stesso modo è fatta la poesia: parole che si intrecciano e si rinnovano continuamente, utilizzando i pre-testi più labili per trasformarli in momenti che aspirano all'eternità. A questo modo, le città in cui Seghetta ha amato o in cui ha lavorato (Parma, Ferrara, Orvieto, Carrara rivissuta assai efficacemente come "vela di marmo"), le situazioni poetiche più frequentate (la pioggia, l'alba, l'amore contrastato o vittorioso), la cultura del passato che non si rifiuta all'attraversamento di una modernità mai esaltata in maniera astratta ma pesata in modo tale da saggiarne la portata universale, la passione e i sentimenti della vita che permettono alla poesia di porsi sullo stesso piano delle necessità dell'esistenza costituiscono la sostanza del debutto di un poeta che ha scelto la scrittura per verificare la verità profonda della propria vocazione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara