cultura

Nuovo consiglio direttivo, progetti e appuntamenti per la filarmonica Luigi Mancinelli

mercoledì 16 ottobre 2013
Nuovo consiglio direttivo, progetti e appuntamenti per la filarmonica Luigi Mancinelli

Spente da poco le 167 candeline, la Filarmonica Mancinelli non si ferma davanti all'obiettivo di saldare e rendere ancora più forte il legame con la storia, la tradizione e la cultura della città di Orvieto. Gli ultimi mesi sono stati importanti per gettare le basi di un cambiamento organizzativo della banda con l'obiettivo di stringere un patto di fedeltà con Orvieto e gli orvietani. Prima di tutto è stato eletto un nuovo consiglio direttivo di cui Pierpaolo Cincinelli è presidente. Un gruppo di giovani e soprattutto donne si sta dando da fare, insieme ai componenti storici del gruppo, per mettere in campo importanti iniziative che vogliono riportare la banda ad essere un punto di riferimento importante nel panorama musicale e culturale della Rupe e del Centro Italia.

"Questi mesi sono stati fondamentali - spiega il presidente Pierpaolo Cincinelli - per ridare slancio e fattiva operatività ai rapporti con il Comune di Orvieto e la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. E' stato realizzato un progetto di collaborazione con la Scuola di Musica Comunale e con l'Associazione Lea Pacini per quanto riguarda il Corteo Storico. Soprattutto abbiamo lavorato per riportare in banda molti elementi che per vari motivi avevano dismesso la divisa e appeso gli strumenti musicali al chiodo".

Ciò che rende maggiormente orgogliosa l'associazione bandistica e impegna il consiglio direttivo, oltre ai servizi musicali, è la gestione della Scuola di musica per strumenti da banda. "Da tempo - afferma Cincinelli - esiste una scuola dove si insegnano gli strumenti tipici di una banda: flauto, clarinetto, saxofono, tromba, trombone, corno, euphonium e percussioni. E' una scuola giovane, dove insegnano valenti giovani musicisti orvietani e che cerca il più possibile di andare incontro ai ragazzi e alle famiglie. Abbiamo già due sedi consolidate, Orvieto centro e Sferracavallo, e siamo in procinto di aprire altre sezioni a Ciconia, Porano e Sugano. Tutto ciò per la banda rappresenta un grosso impegno organizzativo ed economico, ma è anche uno dei doveri di un'istituzione come la Filarmonica, investire nella divulgazione della cultura musicale, partendo dai più piccoli per costruire il futuro della banda. Proprio in questi giorni porteremo in tutte le scuole dei volantini della nostra scuola di musica dove poter trovare riferimenti utili per chi avesse voglia di avvicinarsi a questo mondo".

La banda svolge un fondamentale ruolo culturale per la città di Orvieto, in quanto possiede, inoltre, un importante archivio storico-musicale interessato dalla Sovrintendenza per i beni culturali e oggetto di un prezioso e instancabile lavoro di recupero storico e artistico. "Da quella storia che attraversa l'ultimo secolo della della nostra città vogliamo attingere e continuare a scrivere pagine importanti per la Filarmonica Luigi Mancinelli di Orvieto - prosegue il presidente -. Il lavoro da fare è tanto ma tutti sono pronti a dare il meglio di sé; per questo vogliamo esprimere un sincero ringraziamento a chi ci ha preceduto nella direzione ed ha permesso alla Filarmonica di continuare ad esistere nonostante i vari momenti difficili. Un grazie lo vogliamo rivolgere a tutti coloro che in tanti anni hanno vestito i colori della banda anche per un solo giorno e cogliamo quest'occasione per ricordare che le porte delle Filarmonica sono sempre aperte a tutti quelli che hanno voglia di divertirsi suonando insieme".

E la musica e certamente l'obiettivo primario della banda che per i prossimi mesi ha già messo i programma diversi appuntamenti. A partire dalla prossima festività di Santa Cecilia, garantiscono dal consiglio direttivo, sotto la direzione del maestro Lamberto Ladi, la Filarmonica riproporrà al Palazzo del Popolo il concerto dedicato a Fred Buscaglione - A Qualcuno piace Fred - che ha riscosso un enorme successo al teatro Mancinelli. Sarà poi la volta del Concerto di Natale e, durante la festività del santo Patrono, verrà eseguito un concerto in collaborazione con la Scuola di Musica Comunale. Inoltre sarà portato avanti un progetto in collaborazione con la banda di Città della Pieve che prevede stage formativi con due "mostri sacri" della composizione e direzione bandistica: Lorenzo Pusceddu e Marco Somadossi.

Non resta dunque che tenere d'occhio la voglia di fare musica e cultura della Filarmonica Luigi Mancinelli sul profilo facebook della banda e tra breve sul nuovo sito internet che presto sarà on line. La banda, inoltre, è empre aperta a tutte le persone che amano la musica e vogliono fare musica.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%