cultura

Al via i preparativi per la 26esima Mostra mercato nazionale del tartufo di Fabro

lunedì 23 settembre 2013
Al via i preparativi per la 26esima Mostra mercato nazionale del tartufo di Fabro

Si è messa in moto la macchina organizzativa della 26esima Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei prodotti agroalimentari di Qualità di Fabro, che si svolgerà quest'anno dall'8 al 10 novembre. Gli organizzatori sono tornati a lavorare all'edizione che celebrerà - anche se con un anno di ritardo - il venticinquennale della mostra. Nell'edizione 2012, infatti, l'alluvione che si è abbattuta nella zona dell'orvietano, culminata con la tremenda esondazione del Fiume Paglia, non ha permesso agli organizzatori di festeggiare questo importante traguardo. Ma più agguerriti di prima si torna ora a festeggiare il principe della tavola: il tartufo.

Sono previsti oltre 50 stand di produttori da tutte le regioni d'Italia, dal Piemonte alla Sardegna, in un gustoso viaggio dei sapori che percorrerà l'intera penisola con un occhio di riguardo verso il tartufo. Si parte venerdì 8 novembre con la consueta inaugurazione alla presenza delle cariche provinciali e regionali, per proseguire il sabato, alle ore 16.00, con la realizzazione e la degustazione della Frittata al tartufo più grande del mondo, uno spettacolo da guinness dei primati, a cui partecipa l'intera popolazione fabrese.

Domenica invece, oltre alla consueta passeggiata ecologica del tartufo ci sarà spazio per balli, divertimento ed animazione sino all'evento più importante della manifestazione: la consegna del premio giornalistico "Vanghetto D' Oro" che ogni anno viene consegnato a personalità che promuovono l'Umbria nel Mondo. Si parla di una figura appartente al mondo del cinema o dello sport, ma sul nome esatto regna il più assoluto riserbo da parte degli organizzatori. Per le informazioni e per il programma completo della manifestazione, da lunedì 30 settembre sarà consultabile il sito www.mostratartufofabro.com.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità