cultura

"Varcare la porta". Tra Orvieto e Bolsena edizione davvero speciale per il Festival di Arte e Fede

venerdì 17 maggio 2013
"Varcare la porta". Tra Orvieto e Bolsena edizione davvero speciale per il Festival di Arte e Fede

"Nell'Anno della Fede l'immagine proposta da Papa Benedetto XVI e poi ripresa da Papa Francesco è quella della Porta. Attraversare la Porta della Fede, significa varcare un confine, scoprire luoghi inesplorati e invisibili dal di fuori, intraprendere strade inconsuete, dirette ad un incontro di salvezza e di felicità. È questa la novità racchiusa nell'esperienza del Giubileo Eucaristico, iniziato con l'apertura delle Porte Sante a Bolsena e Orvieto". Così il direttore artistico, Alessandro Lardani, ha parlato nei giorni scorsi dell'ottava edizione del Festival Internazionale di Arte e Fede, in programma dal 19 Maggio al 2 Giugno tra Orvieto e Bolsena, che in questo 2013 ha per tema "Percorsi - Varcare la porta della Fede" e coinvolge le due città con eventi studiati per entrambi i luoghi.

La presentazione ufficiale dell'evento si è svolta questa mattina a Palazzo Coelli con la partecipazione di Sua Eccellenza Monsignor Benedetto Tuzia, Vescovo della Diocesi Orvieto-Todi; Roberto Basili, Assessore al Turismo del Comune di Bolsena; Marco Marino, Assessore alla Cultura del Comune di Orvieto. A moderare il tutto Mimmo Muolo, Giornalista di Avvenire, che ha introdotto la conferenza ribadendo come "sia lodevole l'iniziativa in quanto coniuga due realtà, l'Arte e la Fede, fondamentali nella vita dell'uomo. Soprattutto - ha aggiunto Muolo - in tempi di spending review, in cui la cultura è vista come un costo da molti comuni, il fatto che Bolsena e Orvieto scelgano di investire in cultura è un grande valore aggiunto sia per chi vive che per chi visita le due città".

"Il dialogo tra Arte e Fede è complesso e in continua evoluzione - ha detto Sua Eccellenza Monsignor Benedetto Tuzia - è importante far ricongiungere questi due aspetti attraverso la via della bellezza. In questo anno giubilare si intraprende un cammino - ha aggiunto il Vescovo - un cammino di Fede che passa attraverso l'Eucaristia. La Chiesa è stata la prima grande committente dell'Arte, quindi non può esserci separazione fra Arte e Fede. In questo senso il Festival è un momento importante, perché fa sì che questi due aspetti rinnovino il loro legame".  

"Partecipare a questa manifestazione è un onore che conferma il legame tra le due nostre comunità - ha affermato Roberto Basili -. L'apertura della Basilica di Santa Cristina di Bolsena al Festival d'Arte e Fede è un fatto nuovo e significativo. Ne siamo orgogliosi perché pone le basi per ulteriori collaborazioni, che speriamo si rafforzino. 750 anni di storia di Fede: questo è il cammino che la nostra cittadina ha percorso e l'auspicio che ci rivolgiamo è che si prosegua, sempre, in questa direzione".

"Il coinvolgimento quest'anno della Città di Bolsena nel programma del Festival d'Arte e Fede - ha affermato Marco Marino - è motivo di grande soddisfazione per il Comune di Orvieto. Non solo per il forte e storico legame che unisce le rispettive comunità attorno al Miracolo Eucaristico, ma perché rafforza l'identità di questa vasta area territoriale tra Umbria e Lazio". Riferendosi al Giubileo lo ha definito "un momento importantissimo, un messaggio di pace e solidarietà". "Voglio ribadire lo straordinario valore di questo Festival  - ha concluso Marino - e congratularmi con gli organizzatori per il programma molto articolato e ricco".

Nel corso della conferenza è stata anche presentata la nuova App del Festival studiata sia per Android che per Apple.

Tra gli appuntamenti in calendario per questa edizione: il 23 maggio, presso il Palazzo dei Sette ad Orvieto alle 18.00, Natalia Tsarkova, la ritrattista dei Papi, presenterà "Il mistero di un piccolo stagno", volume per bambini da lei stessa scritto e illustrato, che nasce dalle emozioni e dalla fantasia della pittrice in visita ai giardini della residenza papale a Castel Gandolfo. 

Il 24 maggio, a Bolsena presso la Basilica di S. Cristina alle 21.00, Antonio Socci parlerà di "Lettera a mia Figlia" il libro dedicato alla figlia Caterina, entrata in coma a 24 anni dopo un arresto cardiaco. Nel contesto di questa presentazione Enrico Petrillo, marito di Chiara Corbella, la ragazza romana morta l'estate scorsa per un tumore che non ha voluto curare nei mesi della gravidanza, racconterà la loro storia d'amore, una testimonianza di santità.

Sempre a Bolsena, in piazza Matteotti, il 25 Maggio alle 21.30, grande appuntamento con il cantautore Amedeo Minghi che, attraverso musica, immagine e narrazione, guiderà il pubblico a riscoprire e vivere il dono della Fede con il concerto-opera dal titolo "I cercatori di Dio".

Il Programma prosegue il 27 Maggio alle 18.00 nel Duomo di Orvieto, con Suor Anna Nobili che presenterà, intervistata da Pino Strabioli, il suo recentissimo libro "Io ballo con Dio", la confessione della religiosa trafitta da una "folgorazione sulla via della danza". Infine presso il Palazzo del Capitano del Popolo - Sala dei 400 - a Orvieto, il 31 maggio alle 21.00, Massimo Cacciari, intervistato da Alessandro Zaccuri, proporrà "Il potere che frena", suo ultimo saggio: teologia e politica per capire quale potere possa mettere il freno all'apocalisse.

Arte e Fede suggerisce anche alcuni Percorsi cinematografici: saranno proiettati, nel corso del Festival, cinque film: il 22 Maggio alle 16.00 "Il cammino per Santiago" presso la Sala Eufonica della Biblioteca L. Fumi di Orvieto, seguito il 23 Maggio da "Lourdes" sempre presso la Biblioteca L. Fumi, sempre alle 16.00. Rappresenta una novità il lungometraggio "Su Re" del regista Giovanni Columbu: la passione di Gesù, dall'ultima cena alla crocifissione, ambientata fra le pietre della Sardegna, in visione presso il Cinema Corso, il 28 Maggio alle 21.00. Infine "Francesco d'Assisi", proiezione della versione restaurata del film del ‘66 di Liliana Cavani, il 30 Maggio sempre alle 15.30 presso la Biblioteca L. Fumi (Sala Eufonica).

Conclude il viaggio del Festival, la presentazione di "Credo", film d'arte e di nuova evangelizzazione che presenta i contenuti essenziali del simbolo apostolico in modo nuovo, a cura di Pardes Edizioni, con la regia di Mauro Camattari e la sceneggiatura di Marco Tibaldi, ospiti della serata il 1 giugno a Bolsena nella Basilica di S. Cristina alle 21.00. Il cortometraggio costituirà la parte introduttiva della veglia della Marcia della Fede Bolsena-Orvieto, alla vigilia della Festa del Corpus Domini.

"Varcare la Porta - conclude Lardani - esprime il coraggio di superare un ostacolo per entrare in un luogo dove i Percorsi dell'amore diventano veri e comprensibili, vicini al Vangelo, capaci di scuotere dal torpore e dal nichilismo. Tutti siamo invitati ad attraversare la Porta, a fare un passo con una decisione intima e libera, per entrare in una dimensione di vita nuova".

Dal 2005, nel periodo compreso tra la festività di Pentecoste e la domenica del Corpus Domini, il Festival Internazionale d'Arte e Fede anima la città di Orvieto. Il Festival vuole coinvolgere tutti, religiosi e laici, studiosi e artisti, credenti e non, cittadini, stranieri e pellegrini, per celebrare a Orvieto un giubileo d'arte e fede durante la festività del Corpus Domini, in una "città - cattedrale - palcoscenico" che abbraccia tutti trasformandosi e trasfigurandosi.

Il Festival  è organizzato e promosso dall'Associazione Culturale Iubilarte, in stretta collaborazione con la Diocesi di Orvieto-Todi, con il Comune di Orvieto e il Comune di Bolsena, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, dell'Opera del Duomo di Orvieto, dell'Università di Gordon College, di Crediumbria Credito Cooperativo, di Vittoria Assicurazioni Orvieto e con il patrocinio della Provincia di Terni e della Regione dell'Umbria.

Per altre informazioni: http://www.festivalartefede.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 ottobre

"Gli Scalzi di Orvieto: storia di una Confraternita". Presentazione del libro di Luca Giuliani e visita alla chiesa

Riparte "Train...to be cool". La Polizia Ferroviaria di nuovo nelle scuole

"Etruria e Roma". All'Unitre, le lezioni di storia antica a cura di Giuseppe M. Della Fina

Autovelox sulla Cimina. Moneta rassicura: "Serve per controllare revisione e assicurazione"

"Autumn in Todi, suoni e sapori d'autore" nella Città di Jacopone

Pietro

"Giulia Farnese, la Bella". Visita guidata teatralizzata al Castello Orsini

"Dirty Dancing" al Mancinelli. Atteso ritorno per la Compagnia Mastro Titta

"A spasso con ABC" per le meraviglie del Lazio. Narratori del futuro in cerca di un altro sguardo

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. All'ordine del giorno, scuole e strade

"Progettare in Europa". Trenta associazioni al corso di formazione del Cesvol

Nuovi orari di apertura al pubblico degli Uffici Demografici

Un libro per ricordare l'ex sindaco Palozzi, a quindici anni dalla scomparsa

Aperto un conto corrente per sostenere il restauro della Chiesa di Titignano

Al Csco inaugurato il corso per "Tecnico specializzato in accoglienza". In mostra l'arte di Fasasi

Grossi all'Unitus per "Gli usi civici nella Tuscia: la storia, il regime giuridico e l'utilizzazione economica"

E45-E55 Orte-Mestre, via all'ammodernamento delle barriere di sicurezza per oltre 78 milioni di euro

"Un pomeriggio dal dottor Cechov". Appuntamento in Biblioteca per "Libriamoci"

Verso la tariffa puntuale dei rifiuti. L'esecutivo approva il progetto di implementazione del sistema

La lotta all'ictus per tutta l'Umbria riparte da Orvieto

Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

Dalla Tuscia all'Amiata, fino in Val d'Orcia. Dove l'autunno si lascia gustare

Olio protagonista con "Frantoi Aperti". Fiumi di oro verde irrigano l'Umbria

La valutazione dell'annata olearia 2016, la vicinanza della Regione al comparto

Dei fiori e di ricordi

Orvieto Fc, vittoria in rosa contro Agello

"Scantinate nel borgo". Tre giorni da bere, tra cantine aperte e sapori tipici

L'Umbria da Papa Francesco. Anche San Venanzo partecipa al pellegrinaggio giubilare

La "Fiera della Castagna e dei Prodotti Tipici della Montagna" compie trent'anni

Ad Ospedaletto gli "Amici del Monte Peglia" organizzano la Fiera della Castagna

Umbria Jazz Winter, aperte le prevendite. Ecco chi arriva a fine anno

Via libera all'accordo di programma per nuovi servizi sanitari. Investimenti per oltre 33 milioni di euro

Ad Orvieto Scalo apre "Rosso Vivo". Nuova pizzeria nei locali dell'ex Coop

A cena con Paci e Ceccherini, a Porta d'Orvieto arriva "La Iena del Don Matteo"

"Tutti per uno". Pranzi e cene di solidarietà nel Lazio per ricostruire l'Alberghiero di Amatrice

Vetrya Orvieto Basket all'esordio casalingo in campionato

Manutenzione in arrivo sulle strade comunali, ecco i centri abitati e zone esterne interessate

"La salute è servita. Come è cambiata la mensa scolastica". In distribuzione l'opuscolo informativo

Gnagnarini fa chiarezza sulla situazione finanziaria del Comune

Di Girolamo ufficializza le dimissioni in Consiglio provinciale

A Caprarola via al ciclo "Esodi". Per parlare di migrazioni, accoglienza e integrazione

In basilica concerto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato

"Lago nostro, futuro nostro". Proiezione al Museo della Navigazione delle Acque Interne

"AironeLab: adotta un laboratorio. C'è bisogno di te!"

Manutenzione stradale, presto i lavori. Approvato l'odg presentato da Luciani

Polemiche sui conguagli in bolletta, la Sii chiarisce i contorni della vicenda

Al Museo del Fiore, per imparare a costruire una mangiatoia per gli uccellini

Vendemmia amorosa

In 500 tra volontari e disabili Unitalsi per la Giornata del Malato

Due solitudini e un abito. La sartoria di Pino Strabioli e Alice Spisa convince il Mancinelli

Alzheimer: una lotta contro la disabilità. Un convegno per comprenderlo

Gli allievi dei corsi estivi ospiti a Milano della stagione concertistica di Casa Verdi

Vergaglia (M5S) interroga l'assessore su sviluppo e marketing territoriale per Bardano

Assegnato a Robert Triozzi il premio internazionale "The heart before all"

Linux Day 2014. Il 25 ottobre la giornata dedicata al software libero ed open source.

Di odio si muore tutti

Orvieto Felice e le idee nuove (nuove?) per la cultura.

Pregiudicato denunciato. In macchina aveva un coltello da 25 centimetri

Microchip gratuito per cani, l'iniziativa del Comune a favore degli amici a quattro zampe

A caccia di fantasmi nel Castello di Alviano

Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

Motori caldi per la 27esima Mostra mercato nazionale del tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualità

Truffa dei salumi biologici, i suini macellati a Orvieto fino al 2010

L'Orvietana non regge il passo della capolista, all'Amerina i tre punti

Domenica di amarezze: il Ciconia ritrova la via della sconfitta

Riesce l'iniziativa "Puliamo la Piave", ma è polemica su un mandorlo tagliato

Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

Vittorio Franchetti Pardo presenta il volume "La cattedrale di Orvieto: origine e divenire. Scritti editi e inediti"

Dal Prusst 625 mila euro da destinare alla realizzazione del Parco Urbano del Paglia

Gli studenti puliscono e riscoprono un tratto della "Selciata dei Cappuccini"

In barba al commissario

Tagliare, sanare o lasciare: è il giorno dell'improrogabile Consiglio del riequilibrio. Mercoledì 20 ottobre Orvietonews.it seguirà la seduta con frequenti flash in diretta

Sul concerto anche un'interrogazione della consigliera Belcapo

Orvieto e il suo Bilancio

20 ottobre 2010 - Flash dal Consiglio Comunale. La relazione del Sindaco Concina - Disavanzo 2010 a 9 milioni e mezzo di euro da sanarsi con alienazioni. Iter ex Piave da definirsi entro il 2011. Derivati.

L'intervento del Presidente del Consiglio Comunale. Frizza annuncia il suo voto favorevole al bilancio e al documento di Concina

Gli assenti

Alcuni interventi e la replica del sindaco

Dichiarazioni di voto. Tonelli vota a favore e strappa il documento del centro sinistra. Passano le linee programmatiche 11 a 6

Flash dal Consiglio Comunale. Il Bilancio dell'assessore Romiti. Passa il Bilancio e l'anatra zoppa non c'è più

LINUX DAY 2010 - sabato 23 ottobre al Centro Studi. Linux e Scuola per un "cantiere di libera cultura"

"La serva padrona" di Giovanni Battista Pergolesi al Santa Cristina di Porano sabato 23 ottobre

"Il PDCI e il centro sinistra espellano i consiglieri favorevoli alla Giunta Concina": duro dissenso della segreteria provinciale di PRC

Ambiente. 150 studenti di Narni in visita all'Oasi di Alviano

Le linee di indirizzo per il risanamento del Comune di Orvieto

Il PD Orvieto si prepara all'espulsione di Frizza e Meffi: "Finalmente il Partito Democratico può ripartire da una base di maggiore chiarezza"

Un Assessore in mezzo ai giovani

De Sio: "La maggioranza conseguita è il frutto di un'assunzione piena di responsabilità"