cultura

Nuove energie e voglia di fare al centro della presentazione di "Orvieto con gusto". Nel weekend la passeggiata-simbolo

martedì 23 aprile 2013
Nuove energie e voglia di fare al centro della presentazione di "Orvieto con gusto". Nel weekend la passeggiata-simbolo

Sedici giorni di alta cucina per una kermesse enogastronomica che punta a valorizzare il territorio e le sue eccellenze. Ma anche contaminazione con altri eventi e soprattutto voglia di fare e collaborare. C'è tutto questo alla base della 14esima edizione di "Orvieto con gusto. Ouverture di Primavera" che per il secondo anno viene proposta dal Consorzio Orvieto Way of Life con il patrocinio del Comune di Orvieto. Obiettivo, valorizzare il territorio e le sue tipicità con un programma diversificato che ambisce a coniugare efficienza e qualità con un'attenzione particolare alle esigenze dei vari segmenti del turismo. Appuntamento-simbolo la passeggiata A spasso con Gusto, in programma sabato 27 e domenica 28 aprile.

"Un evento importante - ha spiegato l'assessore al turismo e commercio Marco Marino - per l'intera città. Già dallo scorso anno il Comune, grazie alla preziosa iniziativa del Consorzio Way of Life ha recuperato questa significativa esperienza che, come è noto, per un solo anno era stata interrotta per mancanza di fondi. Per i noti eventi economici che non riguardano solo la nostra città ma l'intero Paese, tutti gli Enti Locali hanno dovuto tagliare ogni forma di partecipazione onerosa a sostegno di eventi, sia pure importanti. Quindi, non potendo più sostenere, come è stato in passato eventi e manifestazioni, ma riconoscendo ad Orvieto con Gusto una funzione da non disperdere, l'Amministrazione Comunale è ugualmente accanto a questo appuntamento che, di conseguenza si pone un altro obiettivo: quello di valorizzare l'imprenditoria locale. Al di fuori di sterili proclami che in passato non hanno prodotto grandi risultati - ha concluso Marino - una manifestazione di per sé valida che costava quasi 150 mila euro alle casse del Comune è oggi completamente a carico degli organizzatori e quindi il Comune, aeccezione della disponibilità dei siti, non ha altri aggravi di spesa. Questo coinvolgimento della parte produttiva della città è il segnale per una ripresa dove tutti devono essere responsabilizzati. Non ci deve essere più un padre padrone che tutto dirige, tutto finanzia, a prescindere dal risultato economico di ciò che si è fatto. Sono cambiati i tempi, il Paese è in crisi economica e bisogna contenere assolutamente le spese laddove questo è possibile".

"In questo periodo di grave crisi c'è tanto desiderio di mettersi in gioco con nuovi progetti - hanno sottolineato il presidente del Consorzio 'Way of Life' Giuliano Portarena e gli altri componenti Giuseppe Santi e Alfredo Branca annunciando anche l'ingresso di nuove aziende già nel corso di questo anno - 'Orvieto con Gusto' è un progetto consolidato negli anni, una importante occasione per promuovere e far conoscere i nostri prodotti di territorio e le nostre cantine, soprattutto in un momento di innegabili difficoltà legate alla crisi. Esattamente in questi momenti è necessario reagire e far conoscere all'esterno chi siamo e cosa facciamo. Un grazie particolare va a tutti gli sponsor della manifestazione e alle scuole: l'Istituto Professionale di Stato, Sezione Alberghiera e il Centro Servizi Formativi della Provincia di Terni dove opera l'Università dei Sapori".

Per tutte le informazioni su programma, costi, prenotazioni, maggiori dettagli sulle location e sui menù dei ristoranti aderenti, è possibile consultare il sito www.orvietocongusto.it.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate