cultura

Con Roberto Latini "Iago" arriva al Mancinelli e Shakespeare si fa pretesto

mercoledì 17 aprile 2013
Con Roberto Latini "Iago" arriva al Mancinelli e Shakespeare si fa pretesto

La rassegna di teatro contemporaneo MIGRAZIONI DI PRIMAVERA Per un Teatro del Tempo Presente, organizzata da Ar.Tè Stabile d'innovazione, prosegue al Teatro Mancinelli di Orvieto venerdì 19 aprile alle 21 con IAGO, interpretato da ROBERTO LATINI.

Sessanta minuti per una rilettura della saga simbolo di amore e gelosia che diventa occasione per un concerto sonoro di grande intensità e forza dove Roberto Latini, solo in scena con un'asta e due microfoni, è perfetto nel dar vita a tutti i personaggi della tragedia: da Otello a Jago, da Desdemona a Cassio, attraverso le modulazioni della voce cambia personaggio, insinuandosi nei meandri di un testo appositamente riscritto, ma lasciato intatto nel suo originario nucleo tragico espressivo.

Roberto Latini a proposito delle sue produzioni parla di «concerto» per voce e corpo. E "Iago" non fa eccezione: viene indicato come «concerto scenico con pretesto occasionalmente shakespeariano per voce dissidente e musica complice».
È una riscrittura dell'Otello di Shakespeare firmata da Roberto Latini e Gianluca Misiti. Latini ne è anche l'interprete mentre Misiti esegue le musiche originali. Pensato come un concerto, IAGO è un lavoro sulla parola, nel confine tra il senso e il suono, prendendo Shakespeare come pretesto; un approfondimento dell'architettura della tragedia del Moro di Venezia, per evidenziarne gli snodi fondamentali. "Semplicemente - spiega Latini - come fosse capace di replicarsi, dalle prove alla messa in scena, destinato, condannato, al piacere di un inganno. Un modo altro di essere l'autore in scena, il burattinaio di tutta la tragedia e anche il suo primo spettatore. In un teatro apparentemente disarmato".

"Iago" è la riproposizione, in rinnovata veste sonora, di un precedente "Iago", realizzato una decina d'anni fa. "Dal ragno che tesseva la tela per intrappolare il moscone nero - aggiunge Latini - ci concentriamo stavolta sulla recita di Iago". Il personaggio viene visto come un regista che ordisce la trama del suo inganno, come un artista incompreso, che vuole prendersi una rivincita rispetto al mondo che per secoli lo ha visto, disegnato e recitato come un personaggio esclusivamente malvagio. In questo suo ultimo spettacolo vuol dimostrare che non è così, che è lui il vero artefice della tragedia.

Roberto Latini, attore, autore e regista, si è formato a Roma nello Studio di Recitazione e di Ricerca teatrale diretto da Perla Peragallo, dove si è diplomato nel 1992. Vincitore di vari premi, è stato insignito del Premio Sipario 2011 dell'Associazione nazionale critici teatrali.
Direttore del Teatro San Martino di Bologna dal 2007 alla primavera 2012, ha fondato la compagnia Fortebraccio Teatro, volta alla sperimentazione del contemporaneo, alla riproposizione dei classici e alla ricerca di una scrittura scenica originale.

Per vedere il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=Rrdm2Tcr-6M
Per ulteriori informazioni sullo spettacolo: http://www.teatromancinelli.com/it/mancinelli_experience/arte_teatro_stabile_d_innovazione/rassegne/migrazioni_di_primavera/iago.html
Per conoscere gli altri appuntamenti della rassegna MIGRAZIONI DI PRIMAVERA www.teatromancinelli.it

Per chi intende partecipare all'iniziativa "Il Sapore delle Migrazioni" e cogliere l'invito all'assaggio delle specialità di Antica Cantina-l'Osteria delle donne, lo spettacolo è anticipato da un aperitivo alle ore 20.30 (euro 4) e seguito da una degustazione (crêpes vegetariane e non: ricotta e spinaci, funghi e salsiccia, ricotta e asparagi, euro 8).
Per info e prenotazioni (obbligatorie) tel. 0763.340493.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 settembre

Democrazia e libertà in pericolo a causa delle ingiustizie

Il Trofeo Agricola Zambelli torna nelle mani di Orvieto

Il mio paese

Complimenti dal Canada per Francesco Barberini. A breve, nuovo video sul Monte Rufeno

Attendo la voce di lei

Un giorno, una rosa

La pace

Orvieto Fc. Dopo l'esordio in campionato, ecco le prossime iniziative stagionali

Olimpieri: "Sindaco Germani, diserta l'incontro con una corrente Pd su sanità e sociale"

Campitello - Orvietana gara al cardiopalma, pari e tanti gol

La sfida di Viterbo: ''Le Olimpiadi? Le organizziamo noi''

Franco Pilato presenta il libro "Una rosa...rinascerà"

Dalla Regione oltre 153 mila a sostegno della genitorialità

Porte aperte a Palazzo Coelli. La Fondazione Cro rinnova al pubblico l'Invito a Palazzo

Azzurra Ceprini Orvieto. Amichevole sottotono per le biancorosse

Monteleone accoglie immigrati. Pd: "Avviamo un coordinamento comune con le altre amministrazioni"

Week-end di sangue sulle strade. Consap: "Si rifletta sulla soppressione dei presidi della polstrada"

I turisti scelgono il Monte Peglia. La soddisfazione del sindaco Marinelli

Confetti rossi per Jessica Federico. All'Unitus il primo detective è di Orvieto

Maledetti toscani

Senso unico alternato su tre provinciali dell'Orvietano. Lavori anche lungo la Bagnorese

Pronto riscatto per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega torna sul territorio per dialogare con i cittadini

Come scegliere il percorso universitario? Tre consigli per i neodiplomati interessati al Diritto

Giornata di studi su "Il Duomo e l'Opera del Duomo di Orvieto all'inizio del Duemila"

Decima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

La Zambelli Orvieto arricchisce la sua bacheca e prepara altre verifiche

Luca Tomassini entra nel Comitato Leonardo: "Il gruppo Vetrya, promotore della qualità italiana nel mondo"

Legge 40, Eutanasia, Ricerca. A Orvieto il decimo congresso dell'associazione Luca Coscioni

'Orvieto con gusto' si veste d'autunno. Al via da sabato l'edizione n. 14

Nasce "Comune di Orvieto nel WeekEnd". Protesta creativa e disservizi della P.A.

Venerdì al Palazzo dei Sette la presentazione del Comitato Rivoluzione Cuperlicana

Concerto di pianoforte per l'inaugurazione del X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni

Giornate del Patrimonio, Invasioni digitali e...la Compagnia delle lavandaie della Tuscia

Via Romea Germanica, grazie a tutti

Approvato il bilancio di previsione del Comune di San Venanzo

Pasti non consumati nelle mense a favore del canile municipale di Orvieto. Con interrogazioni bipartisan il caso arriva in Parlamento

Fissate le date per l'apertura della caccia al cinghiale. Si inizia il 3 ottobre

Al via il quarto torneo Telematica Italia. Due giorni di grande basket al PalaPorano

CSCO: intervista a Tim de Noble, Professor and Dean Kansas State University. Una collaborazione che potrebbe estendersi

L'ordinanza per la viabilità

Lettera al dirigente Gaudino 2

Giornata Europea del Patrimonio, a San Venanzo visite guidate al Museo e al Parco Vulcanologico

Tiberi (Fdi) presenta un'interrogazione sulla SP 54

Sabato giornata di mobilitazione cittadina per dire no alla soppressione del tribunale

I giovani e la cittaslow che vorrei. Domenica, la presentazione dei risultati dell'esperienza di scambio Orvieto-Levanger

Trecento cavalli all'ombra del Duomo per il 42esimo equiraduno nazionale della Fitetrec-Ante

L'ordinanza per la viabilità

Nuove nomine in Curia. E' monsignor Antonio Cardarelli il vicario generale della diocesi di Orvieto-Todi

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni