cultura

Si apre la Settimana Santa. Lunedì 25 marzo Concerto di Pasqua in Duomo con Uto Ughi solista e direttore

domenica 24 marzo 2013
Si apre la Settimana Santa. Lunedì 25 marzo Concerto di Pasqua in Duomo con Uto Ughi solista e direttore

All'interno del Progetto "Omaggio all'Umbria" 2013 torna, puntuale e sempre gradito e apprezzato, il tradizionale appuntamento del Concerto di Pasqua in Duomo, realizzato con l'altrettanto costante collaborazione dell'Opera del Duomo di Orvieto e della Fondazione CRO.

Il Concerto di Pasqua, che è previsto dal vivo nel Duomo di Orvieto Lunedì 25 marzo 2013 alle ore 18, sarà trasmesso su Rai 1 in eurovisione il 28 marzo, venerdì santo, immediatamente dopo la Via Crucis. Per motivi di forza maggiore non ci sarà come era atteso, a dirigere l'Orchestra I Filarmonici di Roma, Zubin Meta, ma lo spessore non sarà da meno, in quanto sarà sostituito dal notissimo Uto Ughi.

Di seguito il programma:

Orvieto Duomo
Lunedì 25 marzo 2013 ore 18

Orchestra I Filarmonici di Roma
Uto Ughi solista e direttore

Giuseppe Verdi- Preludio dell' atto III° dell'opera "La Traviata"
1813- 1901

Ludwig van Beethoven - Romanza in fa magg. op.50
1770-1827 adagio cantabile

Wolfgang A.Mozart - Concerto in la magg. n.5 K129 per violino e orchestra
1756- 1791 allegro aperto, adagio, rondeau: tempo di minuetto

Fritz Kreisler Preludio e Allegro sullo stile di Gaetano Pugnani
1875-1962

Camille Saint Saens- Introduzione e Rondò Capriccioso in la min. op.28
1875-1921 per violino e orchestra, andante malinconico, allegro ma non troppo

Il Concerto, come tutto il Festival Omaggio all'Umbria, gode di:

  • Alto Patronato del Presidente della Repubblica
  • Patrocinio del Senato della Repubblica
  • Patrocinio della Camera dei Deputati
  • Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali
  • Direttore Testimonial Zubin Mehta
  • Consulente artistico Uto Ughi

ELABORAZIONE E SOVRINTENDENZA LAURA MUSELLA

ORGANIZZAZIONE ASSOCIAZIONE "OMAGGIO ALL'UMBRIA"

 

Commenta su Facebook