cultura

"Esercizi di stile" prima puntata: Elena Tanara, Federico Millotti, Jacopo Mucerino, Sveva Sofia Ubaldini

martedì 19 marzo 2013
"Esercizi di stile" prima puntata: Elena Tanara, Federico Millotti, Jacopo Mucerino, Sveva Sofia Ubaldini

TESTO BASE (ovvero: NOTAZIONI)
Un ragazzo di circa 13 anni scarpe da ginnastica e gel nei capelli, entra in una pizzeria molto affollata. Man mano che dal forno esce la pizza che più gli piace, essa viene presa dai clienti in coda prima di lui. Il ragazzo è preoccupato: teme che quando sarà il suo turno resterà solo quella con la cipolla, che a lui non piace affatto. Ci siamo quasi: è rimasta, davanti a lui, solo una signora, truccatissima, circa 60 anni, pelle tirata dal lifting, e pelliccia di visone a coprire il suo corpo imponente. La signora è perplessa: non sa decidersi tra l'ultimo trancio di pizza con la mozzarella e ciò che resta della pizza con la cipolla. Chiede dunque al gestore se ne uscirà dell'altra. L'uomo, alto e baffuto, indica l'orologio: sono le 19.30, si sta per chiudere. Dopo 5 minuti di dubbi, la signora prende tutta la pizza rimasta. Il ragazzo resta un minuto a bocca aperta, poi decide di comprare la Coca Cola, ma incidentalmente, cadendo, la versa quasi tutta sulla pelliccia di visone della signora, che resta inorridita e chiama il ragazzo in modi poco eleganti.

PRECISAZIONI

Un ragazzo alto 1,50 cm, pesante 49 kg con capelli a raso, neo sulla guancia sinistra e orecchino d'argento sull'orecchio destro, entrò in una pizzeria con finestre ben trattate, alte 3,00 m circa, persiane nuove, vetrine lucidate con spray ultrafunzionante, porta di legno di quercia e maniglia brillante.
Dentro, una fila di ventisette persone, quindici di sesso maschile e dodici di sesso femminile, lo aspettava all'entrata: c'era una pizza con mozzarella di bufala e pomodoro passato e una alla cipolla fresca. Davanti all'individuo maschio, un soggetto femminile di 1,70 m circa, e pesante 78 kg, dall'ambigua indecisione, tanto che prese tutti e due gli oggetti tanto ricercati dal ragazzo che comprò una lattina di Coca-Cola a 2,00 €, ma, inciampando su una sporgenza del tappeto indiano alto 10 cm, tutta la Coca-Cola finì sulla donna.
"Se ti acchiappo!" urlò l'anziana sessantenne, due giorni, tre ore e cinque minuti.

Elena Tanara, 2H


INGIURIOSO

Un giovanotto scemo, con scarpe e gel che emanavano un puzzo orrendo, entrò in una pizzeria.
Mentre stava in fila, quel puzzone si preoccupava che le pizze più buone non gli venissero prese da quei maiali che erano davanti a lui e temeva che gli toccasse mangiare la pizza più schifosa: quella con la cipolla.
Insomma, alla fine erano rimasti solo lo scemo e una burina con un'orrenda pelliccia di visone, che doveva aver preso alla discarica.
La burina si rivolse a quella specie di pechinese del pizzaiolo, che indicò con aria ebete un orologio lercio, il quale segnava le 19.30.
Alla fine la burina prese tutta la pizza che era rimasta e lo scemo restò a bocca aperta. Poi decise di bere una Coca-Cola, ma inciampò come un cretino, versando tutto addosso alla burina, che cominciò a sbraitare come un cane.

Federico Millotti, 2H
 

LIPOGRAMMA IN A
(il lipogramma è un testo in cui non può essere usata una determinata lettera. In questo caso abbiamo scelto la A, che è la più utilizzata nell'Italiano)

Un tredicenne è in un posto dove si cuociono pizze. Ci sono molte persone che lo precedono e prendono pizze. Teme che i pezzi con le cipolle restino per ultimi. Lo precede un cliente di sesso femminile con indosso un vestito di visone che, nel dubbio, prende tutti i pezzi residui.
Il tredicenne, quindi, prende del liquido nero con le bollicine che, per incidente, mette un po' sul vestito di lei che inveisce verso di lui con modi poco gentili.

Jacopo Mucerino, 2H
 

ESITAZIONI

Un ragazzo di circa 9... 10?? No, no, 13 anni, indossava pantofole... no... infradito... no... scarpe da ginnastica. Stava in un bar... in una bara... no! In una pizzeria! Il ragazzo voleva comprare... un paio di scarpe... sì, sì, un pezzo di pizza con... broccolini e cipolla?? No, con mozzarella! Aveva "paura" che rimanesse solo quella con la cipolla.... no... sì hem... sì sì sì! (O almeno credo ).
Poi si presenta un cane... no, un orso... no! Una pelliccia di visone. Era il turno di questa signora, che non sapeva cosa comprare così chiese al gestore che pizza sarebbe uscita dalla porta. No! No! Dal forno! Ma erano le 19,30... tra un po' il negozio avrebbe chiuso! Così prese tutta la Coca Cola, no? No! Tutta la pizza! E a lui non rimase nulla! Uscendo il pollo... l'uccellino, no, no: il ragazzo inciampò e versò tutta la Coca Cola sul... ditone... sul visone (credo) della signora che lo rimproverò con l' alluce... con il collo... con brutte parole!
Sì, proprio con quelle!!

Sveva Sofia Ubaldini, 2H



Questa notizia è correlata a:

Esercizi di stile. La 2H della Scuola Media "Luca Signorelli" reinventa Queneau

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte