cultura

Tutto pronto a Montegabbione per il weekend con "Il maiale in carne ed ossa"

giovedì 24 gennaio 2013
Tutto pronto a Montegabbione per il weekend con "Il maiale in carne ed ossa"

Torna a Montegabbione il tradizionale appuntamento con "Il maiale in carne ed ossa", l'evento cultural-gastronomico in programma nella due giorni di sabato 26 e domenica 27 gennaio. Salute, territorio, ma anche cultura ed enogastronomia saranno i protagonisti indiscussi dell'edizione 2013. "Per il nostro Comune e per tutto il territorio dell'Alto Orvietano - dichiara il sindaco di Montegabbione Andrea Ricci - questa manifestazione rappresenta un punto fermo nelle politiche di sviluppo produttivo, improntate alla ricostruzione del distretto alimentare che fa capo all'ex salumificio "Vergari" e ad una strategia di sviluppo turistico basata sull'accoglienza di viaggiatori colti e consapevoli delle bellezze storiche, ambientali e gastronomiche del territorio. Nel corso della manifestazione verrà presentato il progetto per la ricomposizione del paniere alimentare dell'Alto Orvietano, in collaborazione con la facoltà di Agraria dell'Università di Perugia e con il Centro Ricerche Agricoltura di Arezzo".

Anche la manifestazione de "Il maiale in carne ed ossa" si inserisce nel "Progetto100-Centopportunità a Montegabbione" su cui l'amministrazione di Montegabbione sta lavorando alacremente per completare tutti i tasselli che andranno a comporre il mosaico de "L'Ecomuseo - Strumento di valorizzazione del territorio".

"Il tema guida della nostra azione è il recupero per i nostri Territori di una economia resiliente - ha sottolineato Ricci - E' importante andare alla ricerca di tutte le potenzialità inespresse della nostra zona: aprire questo scrigno e farlo conoscere ad un pubblico più amplio possibile, restituendo fiducia agli operatori locali.  Nelle giornate del 24, 25 e 26 gennaio saremo presenti per promuovere i nostri Oli d'Alta Quota, con uno stand del Comune di Montegabbione alla manifestazione "OlioOfficina Food Festival" a Milano, al Palazzo delle Stelline a due passi dal Cenacolo di Leonardo Da Vinci. Ci conforta inoltre il fatto che la legge di stabilità 2013 converga sui temi che noi sosteniamo con il nostro progetto, come la dignità dei territori, la valorizzazione dei comuni montani, dell'agricoltura di montagna e dell'agriturismo. In questo quadro si inserisce anche la creazione dell'istituto professionale per l'agricoltura e l'ambiente dei 5 Comuni dell'Alto-Orvietano, le cui iscrizioni sono aperte fino al 28 febbraio".

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura