cultura

Dal 28 gennaio al 1° aprile torna la kermesse enogastronomica “Risate e Risotti”. E si mette in viaggio, tra buona cucina e divertimento

mercoledì 23 gennaio 2013
Dal 28 gennaio al 1° aprile torna la kermesse enogastronomica “Risate e Risotti”. E si mette in viaggio, tra buona cucina e divertimento

Cucina doc e ironia. Sono questi gli ingredienti che bollono nella pentola di "Risate e Risotti", la rassegna enogastronomica pronta a tornare per la sua sesta edizione dal 28 gennaio al 1° aprile, secondo la collaudata formula che abbina degustazioni a base di riso e spettacoli comici ma sotto la rinnovata veste di kermesse itinerante.

Dopo Agerola, dove gli chef Giuseppe Avitabile e Antonio Villani e il Trio Allegria hanno già tenuto la cena inaugurale, l'evento attraverserà infatti l'Italia portando i sapori locali non solo ad Orvieto ma anche ad Altavilla Vicentina, Bergamo, Lucignano, Montevarchi e Praiano oltre che a Baschi, Montefiascone e Parrano. Qui, in particolare, è attesa la passeggiata del riso. Tra gli appuntamenti in arrivo anche il corso di cucina al Palazzo del Gusto con lo chef Marcello Valentino, le presentazioni dei libro "L'altro Vissani" di Gianfranco Vissani e "Vino e Venere" di Gabriele Perritore e il concorso riservato ai food-blogger pronti ad aggiudicarsi il premio di Rice Blogger.

Ogni serata sarà presentato poi come sempre un menù diverso ma rigorosamente a base di riso suggerito e preparato dallo chef ospite affiancato dallo chef locale, che creeranno così un menù unico a quattro mani, accompagnati dalle esibizioni dei comici di Area Zelig e Colorado Cafè particolarmente apprezzati dal pubblico. Ai fornelli, tra i professionisti che hanno animato le precedenti edizioni ci sono Gabriele Ferron, Maurizio di Mario, Velia De Angelis e Sergio Maria Teutonico, Pino Lavarra, Francesco Abbatepaolo, Antonio Villani, Emanuele Traverso e Paolo Trippini.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate